pipco82

Telai in titanio: info telaisti/marchi italiani?

13 posts in this topic

Carissimi,

sapete darmi alcune info su telaisti e marchi italiani (in particolare quelli ancora che lavorano in modo artigianale) che realizzano telai corsa e/o pista in titanio: magari anche sulla qualità del prodotto se li avete provati o avete amici che li usano...

Gracias

Share this post


Link to post
Share on other sites

in principio fu amelio Riva dalle parti di bergamo, le sue biciclette erano le trecià.

Di cui puoi vedere qualcosa , pochissimo, in rete.

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/sets/72157629361268172/

Passoni che tutt'ora salda il titanio ha imparato da lui credo.

Poi c'è crisp.

Ce ne sono anche altri ma non ti so dire. So solo che il titanio è rognoso da lavorare e se non si lavora bene la crepa è dietro l'angolo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto i lmateriale egregio e superiore a tutti i metalli e a tutte le possibili fibre, il titanio è fantastico non smette mai di affascinare, ma costa tanto la lavorazione oltre al materiale in sè... cerca legend factory su google, il telaista è Marco Bertoletti, si fa pagare ma lavora benissimo, i suoi telai sono uno piu bello dell'altro, ci sono stato un mesetto fa, per via del telaio che devo restaurare, ha fatto bici per un pò tutte le piu grandi squadre pro e aziende come cinelli.. prima dell arrivo dei telai cina monoscocca. Ora non fa numeri ma pezzi unici, un'pò come tutti i telaisti sopravissuti all'avvento dell'industria cinese.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

in principio fu amelio Riva dalle parti di bergamo, le sue biciclette erano le trecià.

Di cui puoi vedere qualcosa , pochissimo, in rete.

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/sets/72157629361268172/

Passoni che tutt'ora salda il titanio ha imparato da lui credo.

Poi c'è crisp.

Ce ne sono anche altri ma non ti so dire. So solo che il titanio è rognoso da lavorare e se non si lavora bene la crepa è dietro l'angolo.

minchia la Riva riesce ad essere particolare e quasi piu' bella delle altre bici che ha, merckx montato EDCO! masi pista del 40, colnago pista, masi special, pinarello pursuit

veramente un gran bel telaio da crono quello in titanio!, forse lo batte il colnago cromovelato.....soggettivo claro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi, mi avete dato entrambi info preziose!!!

Want more !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce Rewel a Bolzano, Nevi a Bergamo (sto andando a memoria), il top te l' hanno già detto.

Comunque poi si fa confusione tra i vari gradi con cui è classificato il materiale.

Diciamo che un buon telaio è in 3 al 2,5 va (leganti alluminio e vanadio) il top sarebbe sarebbe il 6al 4va, difficile da saldare, spesso usato per lavorazioni dal pieno. Però Merlin qualcosa ha fatto in 6 4.

Quando trovo maggiori info aggiorno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi, mi avete dato entrambi info preziose!!!

Want more !!

hai guardato?? belli vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in principio fu amelio Riva dalle parti di bergamo, le sue biciclette erano le trecià.

Di cui puoi vedere qualcosa , pochissimo, in rete.

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/sets/72157629361268172/

Passoni che tutt'ora salda il titanio ha imparato da lui credo.

Poi c'è crisp.

Ce ne sono anche altri ma non ti so dire. So solo che il titanio è rognoso da lavorare e se non si lavora bene la crepa è dietro l'angolo.

In che anno ha cominciato Riva? Io le prime pubblicità su telai in titanio le ho viste già su riviste del 1984, di una ditta che mi pare si chiamasse Albatros,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, a Torino Gios fà anche telai in titanio, almeno a catalogo li ha se poi li fà fare altrove non lo sò.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in principio fu amelio Riva dalle parti di bergamo, le sue biciclette erano le trecià.

Di cui puoi vedere qualcosa , pochissimo, in rete.

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/sets/72157629361268172/

Passoni che tutt'ora salda il titanio ha imparato da lui credo.

Poi c'è crisp.

Ce ne sono anche altri ma non ti so dire. So solo che il titanio è rognoso da lavorare e se non si lavora bene la crepa è dietro l'angolo.

In che anno ha cominciato Riva? Io le prime pubblicità su telai in titanio le ho viste già su riviste del 1984, di una ditta che mi pare si chiamasse Albatros,

mi pare di aver letto qualcosa in rete, domani vedo di rintracciarlo e ti comunico. mi par di ricordare che fine degli anni 80 dovrebbe coincidere con la transizione riva passoni. Se non vado errato dovrebbe aver iniziato a metà anni 70 per un 10 15 anni ma prendila con le pinze...conferma domani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.