helix

parliamo di alu? (ovvero, mi piacciono le ciccione)

39 posts in this topic

Aloha!

Antefatto: dunque, è da un niente che bazzico, che spingo e tiro pedali, e già sto compiendo una piccola, grande odissea. :)

Partito con una contropedale durata un battito d'ali (decisamente "fashion", ma un cancello!) pensavo di aver trovato l'ammore con una trek (in gallery)... splendida, ma 52 di telaio, quando io son un bel 190 per 100kg... e, forse, l'è un pò piccina.

In attesa quindi di "trovare la mia via", oltrechè imparare nel mentre anche come si usa decentemente una fissa, ho forse capito cosa voglio fare da grande: cavalcare ciccione leggere.

Da qui, il pensiero si restringe al momento a tre telai, che vorrei eventualmente usare (non tutti e tre, ovviamente), per "ripartire da zero", in tutti i sensi. :D

La pipeline prevede quindi (in teorico ordine inverso di "piacenza"):

Bianchi - 6 giorni

Bianchi - D2

Cinelli - Vigorelli

Probabilmente ho messo tre robe che c'entrano come i cavoli a merenda una con l'altra.. e me ne scuso a priori: ne capisco poco di geometrie, e le uniche "certezze" che ho è che mi piacciono quel tipo di linee, che la rigidità dell'alu mi gusta, e soprattutto che mi piace avere una bici sotto gli 8/9 kg in linea generale. :)

Premesso questo, per un utilizzo prettamente cittadino, con magari qualche fujtiella in futuro al velodromo (!?!), e considerata la mia totale ignoranza in materia di fisse, quale dei tre pensate sia:

1) la meno "estrema" da usare

2) la più versatile

3) la più "solida" (son sempre 100kg ignudo)

Misura opterei per un 58... ditemi anche qui se è nakacata.

Sorry again se sembran domande da idioti, ma siamo a questo punto... thanksss

Edited by helix (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

t direi il cinelli, rapporto piu che buono qualità prezzo, e valuterei l'ipotesi di un telaio vetta su misura che con una cifrs simile(o meno) t porti a casa, consigliato nelle geometrie...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, l'opzione "custom made" sicuramente, date anche le mie "leve", non è da escludere...

Intendi loro? http://www.vetta.it/

Non pensavo fossero (a parità di materiali) accessibili rispetto al prodotto standard...tnx!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io nn so quant'è alto o quanto pesa esattamente aldone (qui sul forum o su bicifissa)...ma se lo chiamano così un motivo ci sarà:)...e anche lui ha un vigorelli.

ma anch'io opterei per un bel Vetta....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ho letto qualcosa del suo blog.. anzi direi che è vedendo il suo setup che mi ha "acchiappato" a prima vista il vigo..

Per il discorso custom, sicuramente è interessante, certo è che andare a PD da TO per farmelo fare.. magari prima guardo "in casa"! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora allora, hai intuito bene la possibilità di paragonarti ad Aldone, che con l'alluminio si trova bene e lo fa già da tempo, ma come ha specificato spesso e volentieri, la sensazione è molto soggettiva. Non dipende solo da una questione di fisico, gusti e capacità proprie ma spesso è proprio la taglia a far la differenza. Si un alluminio è sempre più rigido di un acciaio, ma è anche vero che un 58 è meno rigido di un 48. Infatti quando Aldone si è trovato a raccogliere pareri di altri fissati col Vigorelli, le opinioni erano ben diverse ma si notava come chi usava un telaio più piccolo lo trovava molto rigido e spesso scomodo, chi invece aveva un telaio più grande come lui e altri, si trovavano meglio, si sentivano più comodi e a proprio agio e il tutto risultava più apprezzabile.

Quindi direi che nel tuo caso un telaio in alluminio può darti grandi soddisfazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie. E' un "2+2" che mi stava frullando appunto in testa: se già mi trovo comunque benino con il mio "pony" da 52, pur trovandolo appunto un filo troppo nervoso (ma il più è dovuto secondo me dall'avere la ruota ant troppo "sotto", non saprei come spiegare altrimenti), l'idea è che con un telaio di misura, le reazioni del telaio non possono che migliorare... mumble.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

..ecco la parte "ing" che emerge.. :D

Ora la questione è, come aaaaaazzz leggo sti numeri? :)

Premesso che mi sembran "tutti lì", almeno per quanto riguarda gli angoli... tranne la Specialized: con quell'angolo, dovrebbe essere più "lunga", giusto?

Uniche grosse differenze che noto sono la luce tra centro movimento e mozzo ruota, misura cannotto di sterzo, etc..

Che dite? :)

muvi2h.png

Non ho solo messo a confronto i pesi, ma credo che tolto la planet-x, le altre siano più o meno tutte lì.

Edited by helix (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

..Siamo in dirittura di arrivo nella scelta, con tre contendenti:

1) Bianchi 6 Giorni

2) Cinelli Vigorelli

3) Specialized Langster Pro

Primo aspetto, ballano relativamente pochi euro passando da uno all'altro, con bianchi sui 450, il vigo sui 500 e rotti, e specialized sui 600, anche se con reggisella incluso (che quindi concettualmente me lo riallinea agli altri).

Mi par di capire, leggendo in giro, che "un motivo c'è", nel senso che bianchi è il più scadente come dettagli nell'assemblaggio, il vigo è ormai consacrato a "buono" qui sul forum, mentre langster direi mediamente "non pervenuto". :D

Dovessi giudicare dalle quote, non capendo una fava, sarei in difficoltà (magari se qualcuno può dare una mano..): dovessi dire "a cuore", sicuramente bianchi mi sembra il più bello, a seguire gli altri due, con langster forse un pò troppo "gara".

Misura peraltro sono nel pallone più totale, con un 83 di cavallo per quasi 190cm: Vigo andrei di 580, bianchi idem, Specialized sarei un pà in dubbio..

Mumble mumble! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thread interessante, ho più o meno le tue misure (193cm), mi sto avvinando alla fissa or ora e sto avendo un innamoramento per l'alluminio, oltre ad essere anche io a Torino da qualche mese, quinti seguirò con attenzione la tua scelta.

Per curiosità, il Mash lo hai scartato per il prezzo? A Torino, da chi ti farai assemblare la bici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://sunbike.it/index.php?route=product/product&path=59&product_id=65

Mi è capitato sottomano cercando altre cose, è quella che cercate.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

io nn so quant'è alto o quanto pesa esattamente aldone (qui sul forum o su bicifissa)...ma se lo chiamano così un motivo ci sarà:)...e anche lui ha un vigorelli.

ma anch'io opterei per un bel Vetta....

a memoria l'ha venduto due anni fa :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Thread interessante, ho più o meno le tue misure (193cm), mi sto avvinando alla fissa or ora e sto avendo un innamoramento per l'alluminio, oltre ad essere anche io a Torino da qualche mese, quinti seguirò con attenzione la tua scelta.

Per curiosità, il Mash lo hai scartato per il prezzo? A Torino, da chi ti farai assemblare la bici?

benvenuto, bello il tuo blog! siamo compagni di "piattaforma" diciamo così...

il mash per un telaio bello rivendibile e adatto a qualche galoppata allegra è sempre da considerare, ma appunto, costa.

@helix: per ragioni più o meno simili ti direi il vigorelli, anche se alla fine è importante capire bene cosa ci andrai a fare ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.