Guest fausto_bocchi

critical mass un dovere dopo l'ultimo triste fatto

7 posts in this topic

Guest fausto_bocchi

parma necessita di una "critical mass" dopo quest'ultimo tragico incidente nel quale ha perso la vita un ragazzino di solo 14 anni!!!

stava attraversano sulle strisce pedonali con la sua bicicletta.

-necessitiamo di vere piste ciclabili,quelle che abbiamo sono più che altro parcheggi-ciclabili,sono percorsi di guerra dove non è difficile scontrarsi con alberi e pali della luce

-non esistono attraversamenti ciclabili sicuri

-non siamo rispettati da nessuno,automobili,scooter e co.

-nessuno ci tutela e non si fa niente di concreto nei confronti di chi continua a rubare indisturbato biciclette(le forze dell'ordine sono tutte impegnate a dare e togliere multe o tenere a bada i tifosi di calcio)

non esiste mezzo a motore che possa essere meglio di una bici!

la bici non vi chiede assicurazione bollo benzina tesse ecc,dovete solo pedalare e lei in cambio GRATUITAMENTE vi porta veramente ovunque volete,vi fa bene,vi fa risparmiare tempo e denaro,fate bene all'ambiente e non POTETE FARE MALE A NESSUNO CAZZO!!!!!!

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/131603/Sebastiano_non_ce_lha_fatta:_è_morto_il_ragazzino_in_bici_investito_da_unauto.html

chi mi può dare qualche indicazione e consiglio per organizzare qualcosa di utile?

e chi mi vuole dare una mano?

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti consiglio innanzitutto di fare in modo che non ci sia alcun segno politico. Qui da noi è scoppiata una violentissima discussione con le FDO a causa di un ragazzo con la maglia di Beppe Grillo; cercate di fare un mini servizio d'ordine, specie se siete in tanti, per evitare che qualcuno approfitti della massa per far cagate, e...

FATE BENE CAZZO

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest fausto_bocchi

Ti consiglio innanzitutto di fare in modo che non ci sia alcun segno politico. Qui da noi è scoppiata una violentissima discussione con le FDO a causa di un ragazzo con la maglia di Beppe Grillo; cercate di fare un mini servizio d'ordine, specie se siete in tanti, per evitare che qualcuno approfitti della massa per far cagate, e...

FATE BENE CAZZO

ottimo consiglio

nei prossimi giorni proverò a muovere qualcosa,spero qualcuno voglia aiutarmi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti consiglio innanzitutto di fare in modo che non ci sia alcun segno politico. Qui da noi è scoppiata una violentissima discussione con le FDO a causa di un ragazzo con la maglia di Beppe Grillo; cercate di fare un mini servizio d'ordine, specie se siete in tanti, per evitare che qualcuno approfitti della massa per far cagate, e...

FATE BENE CAZZO

se si considera beppe grillo un politico siamo messi proprio male

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci sto, ho letto ieri del ragazzo sbattuto sotto da una maserati. E' vero a Parma non si può girare più e se vai in bici rischi solo di prenderti delle brutte parole. Il bello è che ad esempio in viale mentana, davanti agli uffici comunali c'è un bel contatore di bici, ma non vedono che la pista ciclabile è completamente INVASA dalle sporgenze delle automobili? Ieri un furgone occupava entrambe le corsie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci sto, ho letto ieri del ragazzo sbattuto sotto da una maserati. E' vero a Parma non si può girare più e se vai in bici rischi solo di prenderti delle brutte parole. Il bello è che ad esempio in viale mentana, davanti agli uffici comunali c'è un bel contatore di bici, ma non vedono che la pista ciclabile è completamente INVASA dalle sporgenze delle automobili? Ieri un furgone occupava entrambe le corsie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sai che piacere leggere il tuo messaggio e quelli che seguono.  è il tuo commento è del 2012 da allora ci son stati purtroppo troppi morti in bicicletta a parma . solo l'anno scorso in settembre sono morte almeno 3 persone nel giro di poco tempo e son uscite cose sulla gazzetta dove si parlava di ciclisti indisciplinati che non rispettano le regole . robe da pazzi.

al di là del fatto del comune a 5 stelle (che a maggior ragione per coerenza si dovrebbe impegnare per la viabilità "sostenibile") , si cantano gli elogi tra loro se fanno 200 metri di pista ciclabile / marciapiede , ma basta andare a vedere città come Copenaghen , Amsterdam , e si capisce che in Italia siamo indietro di anni luce.

 

comunque anche tralasciando il tema della sicurezza per i ciclisti, parma è una città che ha un potenziale enorme per una critical mass perchè ci sono comunque tante bici ed è una città che si potrebbe girare benissimo in bicicletta . e i vari incidenti scontri bici / auto sono inaccettabili , è una questione di giustizia e di rispetto per queste vite anche giovani .

oltre ad esser la critical mass un momento di convivialità molto bello che certo non fa male a una città come parma..

 

per la critical mass a parma io già ero andato a cercar alleati nelle varie realtà quello che mi son sentito dire è la stessa cosa che ho letto in questo forum su parma che è una città morta di fighetti... e discorsi simili  . un discorso che per me non esiste !

le persone che dicono così per me sono le prime ad esser morte e fighette dentro . o gente che vorrebbe vedere i risultati con uno schiocco di dita ! anche a San Francisco si son fatti il mazzo in quattro gatti all'inizio prima di aver migliaia di persone alla CM !

 

comunque il discorso è che io ci sono 100 % , per ora stiamo iniziando (o cercando di iniziare seriamente) con il bici polo a parma , che a parte il divertimento è un mezzo per promuovere la cultura della bici, e quindi invito tutti gli interessati a seguire alla pagina facebook bici polo parma e li o qui potete contattarmi per la Critical Mass.

 

Saludos ! viva la bici!

 

michele

 

 

parma necessita di una "critical mass" dopo quest'ultimo tragico incidente nel quale ha perso la vita un ragazzino di solo 14 anni!!!
stava attraversano sulle strisce pedonali con la sua bicicletta.
-necessitiamo di vere piste ciclabili,quelle che abbiamo sono più che altro parcheggi-ciclabili,sono percorsi di guerra dove non è difficile scontrarsi con alberi e pali della luce
-non esistono attraversamenti ciclabili sicuri
-non siamo rispettati da nessuno,automobili,scooter e co.
-nessuno ci tutela e non si fa niente di concreto nei confronti di chi continua a rubare indisturbato biciclette(le forze dell'ordine sono tutte impegnate a dare e togliere multe o tenere a bada i tifosi di calcio)
non esiste mezzo a motore che possa essere meglio di una bici!

la bici non vi chiede assicurazione bollo benzina tesse ecc,dovete solo pedalare e lei in cambio GRATUITAMENTE vi porta veramente ovunque volete,vi fa bene,vi fa risparmiare tempo e denaro,fate bene all'ambiente e non POTETE FARE MALE A NESSUNO CAZZO!!!!!!

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/131603/Sebastiano_non_ce_lha_fatta:_è_morto_il_ragazzino_in_bici_investito_da_unauto.html







chi mi può dare qualche indicazione e consiglio per organizzare qualcosa di utile?
e chi mi vuole dare una mano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.