Jump to content

Forcella Storta,come raddizzarla?bICI EX-cASSONETTO


Guest drughet
 Share

Recommended Posts

Ciao Ragazzi,oggi ho recuperato un telaio tristemente buttato nella ruera..

la forca e' un disastro: e' insaccata e ha gli steli storti.

Sapevo di un metodo di raddrizzatura con morsa e filo di ferro??e' vero,fattibile..

O e' una cazzata??

il progetto e' una contropedale ignorante..ma veloce..

Grazie a Tutti.

Il Drughet

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ragazzi,oggi ho recuperato un telaio tristemente buttato nella ruera..

la forca e' un disastro: e' insaccata e ha gli steli storti.

Sapevo di un metodo di raddrizzatura con morsa e filo di ferro??e' vero,fattibile..

O e' una cazzata??

il progetto e' una contropedale ignorante..ma veloce..

Grazie a Tutti.

Il Drughet

posta una foto, io so un metodo ma è da veder cm è la forca...

Link to comment
Share on other sites

azzo io ho avuto lo stesso problema/colpo di culo, un ciclista mi ha regalato un telaio sano con varie altre cose, monto tutto e una volta in sella mi sono accorto che la forca era storta, il piantone era piegato verso sinistra quindi la ruota stava inclinata..pareva di aver qualcuno che spingeva a destra!

ho portato la forca da più persone carrozzieri, meccanici, fabbri , ciclisti ma tutti mi hanno detto la stessa cosa, che non c'era niente da fare

e ho mollato la forca non ricordo dove..

se ci sta un metodo mi mordo le mani!

Link to comment
Share on other sites

Secondo me bisogna vedere quanto è storta, posta una foto. Non so se ci sia qualche metodo da artista, in senso positivo, più che da fabbro per raddrizzarla ma bisognerebbe vederla per quantificare il danno.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ragazzi,oggi ho recuperato un telaio tristemente buttato nella ruera..

la forca e' un disastro: e' insaccata e ha gli steli storti.

Sapevo di un metodo di raddrizzatura con morsa e filo di ferro??e' vero,fattibile..

O e' una cazzata??

il progetto e' una contropedale ignorante..ma veloce..

Grazie a Tutti.

Il Drughet

posta una foto, io so un metodo ma è da veder cm è la forca...

ok indio appena posso faccio la foto,grazie!!!

sapevo di Rocco della ciclofficina stecca: conosce il trucchetto per tirarla perfetta in morsa usando un fil di ferro..

Link to comment
Share on other sites

io onestamente non la raddrizzerei mai e poi mai una forcella.

a prescindere dallo stato in cui si trova ora, il punto in cui è saccata riportandolo alla sua condizione d'origine creerebbe una nervatura che resta debole.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

mi spiacerebbe usare una forcella corsa e dover tagliare la filettatura.

grazie a tutti dei consigli.

Link to comment
Share on other sites

forcella sostituita,con una forca modello ruera:dalla monnezza con amore.....

Link to comment
Share on other sites

Meglio così! Ma spiegami una cosa, riprendendo il discorso sui metodi di raddrizzatura. Per evitare di danneggiare il tubo sterzo lo caletti in un tubo con diametro interno più o meno simile, e lo metti in morsa. Però se gli steli sono rientrati devi comunque prenderli con un giratubi? Il metodo del fil di ferro, mutuato forse dagli impianti di sostegno dei vigneti, serve per chiudere gli steli che hanno aumentato la larghezza della battuta?

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Questo non lo so,so solo che Rocco della ciclofficina Stecca,lo sa fare.Comunque ha Ragione Pherrill'o,che sia una forcella superfiga o un bidone,raddrizzarla non conviene,a meno che Non si e' un JackAss..

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .