Jump to content

Piega Corsa = NO SKID?!? ----> IMPOSSIBLE!


Matteo40069
 Share

Recommended Posts

Rgazzi ho un dubbio pauroso.. non so se sono io l'anormale o fino adesso ho vissuto in un altro mondo...

la settimana scorsa mi sono preso dal mio biciclettaro di fiducia (il buon vecchio CASTAGNINI di Zola Predosa) una bella piega corsa usata. presa poi è una parola grossa: me l'ha regalata e io ho comprato solo il grip (ecco perchè mi sono tolto lo sfizio). dopo averla nastrata l'ho montata ed ero carichissimo! Bella linea seria, vintage ma non troppo.

Ho cominciato a girare per le vie del mio paesino tutto bello orgoglioso quando, per passare tra due macchine molto vicine, mi ritrovo a dover skiddare (per la prima volta con questa piega)... PANICO!!!

appena mi appoggio sulla pipa mi accorgo che la gamba non ha abbastanza spazio per passare nello spazio che c'è tra telaio e piega e preso dal panico, vista l'impossibilità di fermarmi, decido di lasciare la bici per evitare di farmi male e di rovinare le macchine ferme al semaforo...

E' successo solo a me? Altri hanno lo stesso problema? Devo ammettere che le mie gambe sono belle grosse e la piega corsa non era poi così larga ma non ho mai sentito di questo problema prima!

Comunque la bellissima piega corsa ha avuto una sorte migliore: la sera stessa ha perso le pieghe e ha messo le corna! un bellissimo BULLHORN derivato dala piega corsa... LO ADORO!

Rimango comunque perplesso!

Link to comment
Share on other sites

capita,se non sei abituato a skiddare alzando solo il culo dal sellino,portando avanti il peso e insieme le gambe,la piega risulta fastidiosa,ti consiglio di allenarti alzando solo il sedere dal sellino

Link to comment
Share on other sites

a me con la piega riesce di skiddare solo se sto in presa bassa...ma è da un bel po' che non la uso sulla bici che va per strada, quindi problema non si pone

Link to comment
Share on other sites

a me con la piega riesce di skiddare solo se sto in presa bassa...ma è da un bel po' che non la uso sulla bici che va per strada, quindi problema non si pone

pensa io è da una vita che non skiddo più!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

sarebbe peggio non schiZZare più... va beh... io con la piega pista, in presa alta, non mi trovo benissimo... meglio con un riser o un bullhorn, col bullhorn oltre che la presa più comoda/sicura, è più facile spostare in avanti il peso e scaricare il posteriore...

detto questo, non mi è mai interessato più di tanto skiddare, non mi viene automatico, ormai da troppi anni il mio cervello è tarato sulla funzione "se inchiodo vuol dire che ho sbagliato a prendere le misure della staccata ed è merda.... "

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

a me con la piega riesce di skiddare solo se sto in presa bassa...ma è da un bel po' che non la uso sulla bici che va per strada, quindi problema non si pone

pensa io è da una vita che non skiddo più!

fa ancora colpo sulle ragazzine, fidati

:-D

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Skiddare con la piega in presa alta da parecchia noia anche a me, riesco a farlo soltanto a velocità medio/basse e con le palle sulla pipa quindi super allungato.

Con la presa bassa è più semplice ma non è comunque tanto stabile la frenata!

Link to comment
Share on other sites

Piega o non piega...mai e poi mai mi verrebbe in mente di appoggiare la minchia sulla pipa e di portare le ginocchia oltre il manubrio per frenare la mia bici....cioè, un conto sono i contest di skiddata che ci sono su youtube, un conto è la giungla cittadina, dove si rischia di farsi male sul serio.

La skiddata, per di più quella col corpo in avanti, è assolutamente deleteria in contesti dove occorre fermarsi nel minor tempo e spazio possibile.

Se proprio devi skiddare per frenare, impara a farlo rimanendo in posizione il più possibile simile a quella "da pedalata".

Bella.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Piega o non piega...mai e poi mai mi verrebbe in mente di appoggiare la minchia sulla pipa e di portare le ginocchia oltre il manubrio per frenare la mia bici....cioè, un conto sono i contest di skiddata che ci sono su youtube, un conto è la giungla cittadina, dove si rischia di farsi male sul serio.

La skiddata, per di più quella col corpo in avanti, è assolutamente deleteria in contesti dove occorre fermarsi nel minor tempo e spazio possibile.

Se proprio devi skiddare per frenare, impara a farlo rimanendo in posizione il più possibile simile a quella "da pedalata".

Bella.

In effetti è vero, ma èurtroppo e sottolineo purtroppo è un abitudine. non lo faccio per farmi vedere, anzi se posso evito, ma in casi di emergenza mi sonpo abituato a bloccarmi portando in avanti il peso. da quanto mi dite è una boiata, anche se io pensavo fino a questo momento che fosse il modo più intelligente di fermarsi in situazioni al limite (BRAKELESS).

a questo punto la domanda sorge spontanea...

IN SITUAZIONI DI EMERGENZA COME VI FERMATE?

Link to comment
Share on other sites

1) guardo 10 metri avanti e cerco di non trovarmi nella merda

2) se non posso fermarmi cerco una via di fuga

3) se ho il freno lo tiro, meglio graffiare un cerchio che centrare una macchina

4) se non ho il freno, non ho via di fuga e non riesco a fermarmi, cerco di farmi meno male possibile scegliendo come cadere dove quando e perchè....

ps: skiddando allunghi la frenata... magari uno skid brevissimo per interrompere l'inerzia, e poi rallenti con le gambe...

Link to comment
Share on other sites

Voglio sottolineare nuovamete che il mio skid è semplicemente finalizzato all'arresto in situazioni di emergenza.

occhio potresti scatenare la III guerra mondiale

Link to comment
Share on other sites

Piega o non piega...mai e poi mai mi verrebbe in mente di appoggiare la minchia sulla pipa e di portare le ginocchia oltre il manubrio per frenare la mia bici....cioè, un conto sono i contest di skiddata che ci sono su youtube, un conto è la giungla cittadina, dove si rischia di farsi male sul serio.

La skiddata, per di più quella col corpo in avanti, è assolutamente deleteria in contesti dove occorre fermarsi nel minor tempo e spazio possibile.

Se proprio devi skiddare per frenare, impara a farlo rimanendo in posizione il più possibile simile a quella "da pedalata".

Bella.

In effetti è vero, ma èurtroppo e sottolineo purtroppo è un abitudine. non lo faccio per farmi vedere, anzi se posso evito, ma in casi di emergenza mi sonpo abituato a bloccarmi portando in avanti il peso. da quanto mi dite è una boiata, anche se io pensavo fino a questo momento che fosse il modo più intelligente di fermarsi in situazioni al limite (BRAKELESS).

a questo punto la domanda sorge spontanea...

IN SITUAZIONI DI EMERGENZA COME VI FERMATE?

Per prima cosa, cerco di evitare situazioni di emergenza, guardando più avanti dei canonici 10-15 metri e prevedendo possibili ostacoli.

Se proprio devo inchiodare, o perchè non sono stato attento io, o perchè era inevitabile che accadesse...combino l'azione (leggera!) del freno davanti con una vigorosa frenata utilizzando le gambe, magari facendo leggermente saltellare la ruota dietro.

(occhio a non capottarti in avanti però)

Ma raramente skiddo, e se skiddo, la faccio o da quasi seduto, o alzando di molto poco il culo dalla sella.

Insomma, l'unico modo è la pratica.

Ognuno di noi pedala e frena in modo diverso.

Pian piano ti accorgerai del modo più sicuro e veloce per frenare la tua bici.

Bella

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .