Jump to content

Incidente in Solari


wizard_at
 Share

Recommended Posts

Milano, muore dodicenne

travolto sulla bici dal tram

Tragedia in serata in via Solari lungo il percorso della Linea 14. Il conducente del mezzo pubblico in ospedale sotto schock

MILANO - Tragedia in serata sulle strade di Milano. Un ragazzino di 12 anni è morto travolto da un tram lungo il percorso della Linea 14 in via Solari. Secondo gli operatori del 118, il ragazzino, di nazionalità italiana, era in sella alla sua bicicletta quando è stato investito dal mezzo pubblico. Il ragazzo è morto sul colpo. Il conducente del tram è stato trasportato in ospedale in stato di choc. I vigili urbani stanno accertando la dinamica esatta dell'incidente.

A causare l'incidente potrebbe essere stata l'apertura improvvisa della portiera di un'auto parcheggiata al bordo della strada. Secondo la ricostruzione fornita dall'Atm (Azienda trasporti milanese), il ragazzo avrebbe improvvisamente invaso la traiettoria del tram, finendo sulle rotaie, o perché urtato dalla portiera oppure per aver sterzato a sinistra nel tentativo di evitarla. Secondo la versione dell'azienda, che dovrà essere verificata, il conducente non avrebbe quindi potuto fare nulla per evitare lo scontro.

notizie del giorno dopo e successive

...no comment

Ricordo: Giovedi' Critical Mass

"Questo giovedì ha 1000 volte più senso esserci di tanti altri"

Non voglio creare infinite polemiche.

Ricordatevi luci e state sempre attenti.

Edited by wizard_at (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Penso ai genitori, ma non ci sono parole. Poi penso a quanto possono essere pericolose le strade, e questo mi fa incazzare.

Link to comment
Share on other sites

Non riesco a capire bene, sembra sia fuori del ristorante di Riky.

Ovviamente era sicuramente a lavoro nel caso, ma forse potrebbe dare testimonianze sulla realtà del post incidente.

Edited by Pherrill'o (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

Non riesco a capire bene, sembra sia fuori del ristorante di Riky.

Ovviamente era sicuramente a lavoro nel caso, ma forse potrebbe dare testimonianze sulla realtà del post incidente.

Non credo sia successo vicino a me ,o almeno credo , io non mi sono accorto di nulla ho appreso la notizia qui

Dispiace tanto per una vita spezzata , per quella di un bambino ancor di più

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

lo so che non è il momento di fare polemica, ma io la polemica la faccio eccome. Leggendo il corriere salta fuori che non solo qualcuno ha aperto la portiera, ma che in più c'erno pure le auto in doppia fila. La verità è questa: noi ciclisti NON ESISTIAMO, siamo trasparenti, siamo un moscerino nella città-auto.

non sono solo le auto che svoltano senza guardare, le auto che ti tagliano la strada, le auto che parcheggiano sulle ciclabili, le auto che aprono le portiere di scatto a essere pericolose, ma anche le auto in doppia fila.

Ma che dobbiamo fare, andare in giro con il martello?

Io chiedo scusa, ma è proprio la tristezza per questo bambino, unita all'esperienza quotidiana di ognuno di noi, a farmi dire queste cose.

Non ora, non bisogna speculare sui morti, ma a tempo debito dovremo organizzare qualcosa per farci sentire.

Edited by oromisso (see edit history)
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Putroppo per la nostra società si tratta solo di danni collaterali.

Brutto da dire ma è cosi.

... " Non sarà qualche morto a cambiare le cose " ...

Ormai siamo anestetizzzati dai danni collaterali, sul lavoro, nelle "missioni" all'estero, nelle nostre strade.

Per il resto R.I.P, scusate per la polemica un pò cinica.

Edited by Borbuca (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

ci sono passata per caso ieri sera, tornando a casa alle 2 di notte. c'erano ancora almeno 4 volanti della polizia che facevano i rilevamenti, avevano spostato da poco il tram, ed è successo per intenderci tra piazza del rosario e via loira.

terribile. se penso che sono caduta in quel punto almeno 4-5 volte, mi viene il male.

Link to comment
Share on other sites

sono passato di li verso le 10.00 e visto che ero in anticipo, avendo visto una bici, mi sono fermato per chiedere info ad un amico che era li.

proprio in quel momento stavano "interrogando" il tizio che, a quanto pare, ha aperto la portiera dell'auto facendo cadere il ragazzino...secondo lui il ragazzo era gia scivolato sull'asfalto quando ha aperto la portiera, ma quando gli hanno fatto notare che aveva dei segni sulla macchina (hanno alzato la bici per vedere se coincidevano le altezze) l'hanno portato via, credo quindi che sia andata proprio cosi come scritto nella news, purtroppo.... l'unica cosa che posso scrivere a favore del tizio è che l'auto non era in doppia fila come han detto, se calcoliamo doppia fila quella allora erano in doppia fila tutte le auto da via solari a via giambellino fino a corsico.

purtroppo il problema è che gia i ciclisti non esistono per la maggior parte degli automobilisti, se mettiamo poi un ciclista senza luci, di sera, sul bagnato siamo a posto, ma è la viabilità di milano a fare davvero cagare, sopratutto in zona giambellino, il vero problema è questo e non la portiera aperta all'improvviso (un coglione ugualmente anche lui) o il tram. questa volta ha pagato un ragazzo di 12 anni e questo fa ancora piu male ma se non ci tutelano migliorando la situazione stradale purtroppo non sarà l'ultimo.

cao ciao

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

l'unica cosa che posso scrivere a favore del tizio è che l'auto non era in doppia fila come han detto, se calcoliamo doppia fila quella allora erano in doppia fila tutte le auto da via solari a via giambellino fino a corsico.

mi spiace ma non è come dici!

in quel punto le auto sono parcheggiate sulla carreggiata, quindi TUTTE quelle macchine li non ci dovevano essere!!!!!

come vedi dalla foto a sinistra della linea bianca c'è la carreggiata e difatti non ci sono strisce per il parcheggio e al di la della linea gialla lo spazio per tram/taxi/etc!

da piazza napoli in poi, invece, ci sono le linee per il parcheggio!!

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

matteo ha ragione... purtroppo quando apri una portiera e il tram transita, non c'è più spazio per passare. un tempo si poteva parcheggiare sulla carreggiata, ma da un 5 anni a questa parte si è optato per creare una preferenziale tram/taxi (righe gialle) affiancata dalla normale per il resto delle auto. ovviamente il divieto di sosta è palesemente ignorato e la cosa non ha mai funzionato.

al telegiornale ora il tizio è diventato una tizia su una yaris, addirittura la madre del ragazzino era appena avanti a lui. terribile

Link to comment
Share on other sites

si quella via è tutta in divieto di sosta!

ma tanto in questa città di merda è la prassi parcheggiare sulla corsia!

Edited by paolenji (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .