Jump to content

Trailer su internet a pagamento


GG1987
 Share

Recommended Posts

Vi lascio al post che ho trovato adesso su Lega nerd.

Che dire, non ci sono parole...

...

P.S.: non è che adesso dovremo toglierli anche noi?!?! Mod. meglio se vi informate che qui sono c***i amari!!!

Edited by GG1987 (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento: Lega nerd (e credo anche su molti altri blog e siti) sono stati cancellati tutti i video provenienti da YouTube e Vimeo:

Metto anche l'intervista fatta da Punto Informatico a Stefania Ercolani, direttore dell'Ufficio Multimediale della SIAE:

Edited by GG1987 (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

Bah io direi che sarebbe il caso di fare un boicottaggio di massa contro ste sanguisughe. Tipo non andare più al cinema, non comprare più un cd / dvd e nei locali dovrebbero iniziare a mettere solo musica libera da diritti d'autore. Poi vediamo cosa si inventano...

Link to comment
Share on other sites

https://www.facebook.com/pages/Non-canto-sotto-la-doccia-e-non-fischio-per-strada-per-paura-della-SIAE/423821865506

E per chi ha voglia di approfondire

http://brunoleonimedia.servingfreedom.net/BP/IBL_BP_89_SIAE.pdf

una bella fotografia (con tanto di comparazione con le altre realtà in europa) dell'ennesimo "carrozzone" all'italiana..

Link to comment
Share on other sites

ma scusate, si parla solo di trailer italiani e musica italiana protetta da SIAE no? o tutto l universo mondo di musica e film?

tra l'altro, non sono esperto di marketing, ma i trailer spammati sono quello che di piu fanno entrare la gente in sala... praticamente pubblicità gratis. non capisco O_o

Edited by ska (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

Bah io direi che sarebbe il caso di fare un boicottaggio di massa contro ste sanguisughe. Tipo non andare più al cinema, non comprare più un cd / dvd e nei locali dovrebbero iniziare a mettere solo musica libera da diritti d'autore. Poi vediamo cosa si inventano...

Ché mi chiedevo giusto ieri in pizzeria, ma i locali con musica a diffusione e interminabili playlist caricate da winamp, pagano la siae? Perché le uniche due volte che ho suonato pezzi non miei in un locale ho dovuto compilare l'affare della siae, ma ho forti dubbî che questi locali si vadano a compilare i foglietti per centinaia di canzoni e poi paghino la siae.

(fine leggero OT)

Rimane che sono un'associazione a delinquere. Comunque 'sta proposta è fumosissima, come fanno a tenere d'occhio tutto? Pescheranno alla cazzo, daranno qualche multa, le rogne legali si tireranno avanti per millenni e bla bla bla.

Un po' come la faccenda dello scaricamento tramite peer-to-peer.

Bah.

Link to comment
Share on other sites

Bah io direi che sarebbe il caso di fare un boicottaggio di massa contro ste sanguisughe. Tipo non andare più al cinema, non comprare più un cd / dvd e nei locali dovrebbero iniziare a mettere solo musica libera da diritti d'autore. Poi vediamo cosa si inventano...

Ché mi chiedevo giusto ieri in pizzeria, ma i locali con musica a diffusione e interminabili playlist caricate da winamp, pagano la siae? Perché le uniche due volte che ho suonato pezzi non miei in un locale ho dovuto compilare l'affare della siae, ma ho forti dubbî che questi locali si vadano a compilare i foglietti per centinaia di canzoni e poi paghino la siae.

(fine leggero OT)

Rimane che sono un'associazione a delinquere. Comunque 'sta proposta è fumosissima, come fanno a tenere d'occhio tutto? Pescheranno alla cazzo, daranno qualche multa, le rogne legali si tireranno avanti per millenni e bla bla bla.

Un po' come la faccenda dello scaricamento tramite peer-to-peer.

Bah.

Società Italiana Autorizzata all' Estorsioni... comunque si, i locali pagano (o almeno dovrebbero, ma lo fanno perchè ce il tipino SIAE che a fine settimana passa). tipo su da me quando fanno i live cover oppure il KARAOKE, la mattina prima o quella dopo passa il signore SIAE a farti rompere il procellino...

http://www.youtube.com/watch?v=x_wY1Zgejq8

Edited by ska (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

Piccolo OT giusto per far crescere l'accanimento verso le sanguisughe: per lavoro abbiamo fatto un'installazione durante una fiera, un oggetto luminoso che diffondeva podcast e webradio... è passato l'omino SIAE, in borghese, a chiedere il cash!

Link to comment
Share on other sites

girano tante mazzette...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .