Jump to content

Piegare forcella rischi e consigli


mikicomi
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho bisogno del consiglio dei più esperti!

sono in possesso di una forcella per ruote da 26 ed è di quelle storte, che si piegano in fondo.

volevo montarla su la mia bici però, ovviamente, per pochissimo la ruota da 700 non ci entra.

Ho notato che se raddrizzassi la forcella e la facessi diventare dritta la ruota ci starebbe perfettamente.

Ci sono problemi strutturali se raddrizzo a freddo la forcella? si indebolisce molto l'acciaio?

ovvero, dopo è sicura o è meglio prendere una forcella nuova già fatta su misura ed evitare l'ospedale?

Grazie a tutti!! ;)

Edited by mikicomi (see edit history)
Link to comment
Share on other sites

1- prova a stortare i foderi a mano...col martello si rovina, se è cromata con l'acetilenica ti toglie la cromatura, cuoci il tubo, riassumendo, resti a piedi.

Link to comment
Share on other sites

1- prova a stortare i foderi a mano...col martello si rovina, se è cromata con l'acetilenica ti toglie la cromatura, cuoci il tubo, riassumendo, resti a piedi.

In che senso cuoci il tubo?

Link to comment
Share on other sites

scaldando il tubo della forcella con un cannello, annulli un procedimento di "indurimento" dell'acciaio undebolendolo parecchio, e aumentando le probailità che ti si rompa

Link to comment
Share on other sites

magari non si rompe però alla prima buca ti ritrovi una rake da 60 e una forcella per una ruota da 24.... praticamente se la cuoci col cannell il metallo diventa morbido, perde alasticità si piega e cokme dice simone si rompe anche più facilmente, per me l'unica è limare

Link to comment
Share on other sites

il mondo è pieno di forcelle da 28" e di dentisti. Scegli tu la strada che preferisci...

io non lo farei, non mi sentirei sicuro a girare con una forcella addrizzata con la forza...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

il mondo è pieno di forcelle da 28" e di dentisti. Scegli tu la strada che preferisci...

io non lo farei, non mi sentirei sicuro a girare con una forcella addrizzata con la forza...

mi piace il tuo modo di vedere le cose ;) Mi sa che opterò per una forcella da 28 perché ho visto che se limo la testa della forcella, che è già molto sottile, dopo si indebolisce troppo pure quella!

Grazie a tutti ;)

Link to comment
Share on other sites

Io non la scalderei ....

Piuttpsto mettila in una morsa tra due assi di legno e raddrizzala piano.

Un mio amico ne ha modificate diverse così, senza nessun danno

L'unico problema è riottenere l'allineamenti perfetto ed il parallelismo dei foderi ...

(problema che avresti comunque da risolvere colla soluzione del caldo !)

Eppoi per finire il lavoro, una limatina alla testa, che non guasta mai

Facci sapere, ciao

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .