taldeital

Il momento delle decisioni irrevocabili

22 posts in this topic

Da quando ero alla ricerca disperata di pezzi per la fissa, ora mi trovo con un po' di materiale per le mani.

- Bici da corsa Atala del 1996, perfettamente funzionante in toto, meccaniche Campagnolo tutte ancora precise, basta registrarla un pochetto, forcellini diagonali un po' corti, ma un centimetro di gioco c'è.

- Telaio di primissima MTB, non estremamente leggero, ma con forcellini quasi orizzontali perfetti per la conversione.

considerando che devo fare la mia prima fissa da provare e giochicchiare, che faccio?

Soluzione 1. Compro ruote Margot Cycling e le monto su BDC, mi procuro una guarnitura da 1/8" e amen.

Soluzione 2. Compro mozzo filettato e pignone e li monto sulla ruota posteriore della BDC che è ancora buona.

Soluzione 3. Compro ruote Margot Cycling, guarnitura e catena e le monto sulla MTB, lasciando intonsa la BDC.

Che fare?

Sono aperto a tutte le soluzioni alternative fraterne e piene di buon senso.

Vi ringrazio per l'attenzione. Siete particolarmente magnanimi coi n00b e la cosa per ora mi rincuora molto, non avendo ciclofficine disponibili nel raggio di almeno 150 km.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Io dal mio piccolo posso darti solo il mio parere personale (vedi i pochi messaggi all'attivo): se devi prendere le ruote di Margot, (non ti giudico su questo, anche per me il budget è un problema), mettile sulla mtb e non "rovinare" la bcd! Se invece hai la possibilità di investire qualcosa in più con componenti migliori, prova a pensare alla conversione della bcd, senza modificarne il telaio così un domani potrai tornare indietro eventualmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao! Io dal mio piccolo posso darti solo il mio parere personale (vedi i pochi messaggi all'attivo): se devi prendere le ruote di Margot, (non ti giudico su questo, anche per me il budget è un problema), mettile sulla mtb e non "rovinare" la bcd!

il budget è volutamente basso essendo una prima conversione fatta tutta con le mie mani e siccome non so quanto possa prendermi bene la fissa, voglio evitare di dilapidarci patrimoni inutilmente ;) comunque grazie, io ero orientato su quella opzione, per fare la cosa quanto più economica possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

hola!

io monterei le ruote sulla bdc senza nemmeno cambiare guarnitura così ti fai una idea.

90 euro e ti passa la paura.

io l'ho fatto la settimana scorsa e non penso di aver buttato via la bdc, ma è anche vero che l'avevo pagata veramente poco...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

senza nemmeno cambiare guarnitura così ti fai una idea.

90 euro e ti passa la paura.

pardon per l'ignoranza crassa, ma la catena sulle BDC con cambio a 16 velocità non è da 3/32"? se monto una ruota pignone fisso (che al 99% è da 1/8") mi serve inevitabilmente una guarnitura! la mia idea iniziale era proprio questa, ma analizzando attentamente ho capito che avrei dovuto metter mano al movimento centrale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè guarda io non sono assolutamnete un esperto.

sulla mia bici io sto usando la guarnitura da corsa e mi sembra vada benone. la bici va avanti fluida e sto pure facendo le prime timide skiddate. ho montato la catena da 1/8 che ti sconsiglio di comprare su margot perchè la mia è arrivata senza chiusura ed era giusto di misura.

certo poi quando avrò voglia di fare un investimento la guarnitura sarà una delle prime cose che prenderò.

...poi magari mi sbaglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh se vuoi tenere la bdc e montare tutto sulla mtb devi vedere se il telaio ha i forcellini quantomeno obliqui, se ce lì ha verticali si può fare lo stesso ma lo sbattimento è davvero enorme. secondo me ti conviene comprare le ruote e montarla sulla bdc smontando il superfluo e tenendolo da parte in modo poi da poter rimontare tutto nel momento in cui vuoi riportarla a bdc. per il pignone se non vuoi cambiare la catena come diceva lelefix puoi montarne uno da 3/32" oppure compri la catena e pignone da 1/8 tanto con la guarnitura che hai montato quasi sicuramente non hai problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh se vuoi tenere la bdc e montare tutto sulla mtb devi vedere se il telaio ha i forcellini quantomeno obliqui, se ce lì ha verticali si può fare lo stesso ma lo sbattimento è davvero enorme.

La BDC ha forcellini obliqui un po' corti, la MTB ha i forcellini quasi orizzontali, molto lunghi, praticamente perfetti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma per curiosità che mtb è?

http://picplz.com/user/taldeital/pic/gl71x/ si vede qui, una scrausa, molto vecchia. manubrio e forcellini spettacolari. tutta da riverniciare, comincio domani a scartavetrare, nel frattempo ho già smontato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh allora buona scartavetrata :)

siccome sto andando in salento, mi hanno consigliato di portare tutto dal maestro carlà. forse è la soluzione che mi fa dormire più tranquillo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

nooooooooo ma lo scartavetratelaio è un'esperienza mistica che bisogna fare :) scherzo, comunque c'è solo più soddisfazione quando il lavoro è finito

Share this post


Link to post
Share on other sites

nooooooooo ma lo scartavetratelaio è un'esperienza mistica che bisogna fare :) scherzo, comunque c'è solo più soddisfazione quando il lavoro è finito

la MTB la scartavetro comunque, un telaio in più è sempre buono! al maestro lascio la BDC, così almeno non patisco sofferenze da montaggi erronei e pittate andate a male! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.