mariazzo

alleggerire la bici

15 posts in this topic

Ciao a tutti,

da un precedente post, ho notato che la mia bici pesa circa 10,5kg... che mi sembrano un pò tantini.

la bici in questione non è nulla di speciale, ma fa il suo sporco dovere.

Ho un telaio in CrMo tubazioni Columbus, guaritura Lasco, canotto in alluminio, ruote ambrosio excursion, freno miche, manubrio ambrosio alluminio.

quindi volevo sapere dove posso operare nel allegerire senza dover cambiare il telaio.

Se prendessi un manubrio in carbonio, reggisella in carbonio noterei qualche differenza? o sono cazzate?

Suggerimenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dal peso di quelli che hai su ora..ci sono manubri in alluminio di peso molto vicino a quelli in carbonio..nel reggisella si sente un pochino di più la differenza..e poi le ruote..il grosso è li..

Share this post


Link to post
Share on other sites

se inizi togliendo il freno guadagni qualche etto :D

cmq secondo me intorno ai 10 kg è abbastanza normale per un telaio d'acciaio

Share this post


Link to post
Share on other sites

togli il freno, metti manubrio in alluminio leggero,ruote profilo bassissimo (tipo nisi),mozzi a flangia piccola, ecc....

Ciao e buona fortuna!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei tirare in ballo le diatribe freno si/no, ma partirei cambiando le ruote prima di togliere il freno ;-)

tra l'altro, essendo masse in movimento, sono quelle che influenzano di più

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok grazie a tutti :)

diciamo che il freno non lo toglierò mai.

sarà un effetto psicologico, ma anche se lo uso pochissimo, l'idea di averlo li pronto all'uso mi fa stare più "tranquillo"

per le ruote cosa mi consigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me dipende da quanto pesa il tuo telaio, se è un telaio pesante secondo me non ne vale la pensa spenderci soldi più di tanto, io sono dell'idea che bisogna valutare il rapporto oggetto di partenza-uso che se ne fa-spesa-effettivo miglioramente, ovveros e hai un cancello che usi per andare al bar che senso ha metterci 1500 euro di ruote? se sei un amatore 50gr in meno su un manubrio ti cambiano effettivamente la vita per i soldi che spendi?

secondo me senza spendere troppi soldi potresti riraggiare la ruota anteriore radiale e adesso mi insulteranno tutti la posteriore in seconda sul lato pignone e radiale sull'altro lato: qualche grammo lo guadagni otterrai però delle ruote meno robuste, spesa minima una 30 di euro se ti arrangi te a riraggiarle.

altrimenti c'è il classico metodo trapano, ovvero buchi tutto modello gruviera, con una notevole riduzione di peso sopratutto se usi una bella punta del 13 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e se usi i pedaloni flat tipo MTB/BMX, considera quelli in plastica...sono comunque robusti, e pesano circa la metà degli equivalenti in alluminio!

:)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

venendo dalla bdc anche io soffro di questa mania infatti ritirata ieri la biga

ordinato subito reggisella e collarino kcnc per adesso inizio da quelli

poi passo alle ruote anche se ho visto che per le fisse meno di 1900 gr nn si trova nulla io stò valutanto le miche pistard...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricetta del giorno:

ruote profilo basso, gomme pro-race, manubrio alluminio, pipa cinelli in titanio, sella san marco in titanio, pedali piccoli anche in alluminio, movimento centrale miche pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.