moncrue

ruote pista VS sanpietrini e strade dissestate

16 posts in this topic

Buonasera ragazzi,

in questi giorni stò pedalando davvero tanto con la mia sasa superspeed...è davvero reattiva e veloce e si districa a meraviglia nel traffico romano.

Volevo però sapere quanto siano resistenti le ruote da pista (nel mio caso gipiemme pista classiche) sulla strada...incontro ogni tanto tratti con sanpietrini e qualche strada asfaltata non benissimo! Quali sono i rischi che corrono le ruote? grazie mille ragazzi illuminatemi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono un espertissimo ma penso che i rischi maggiori riguardino l'allentamento dei raggi e centratura della ruota, se non stai molto attento a dove metti le ruote rischi di sfondare tutto. comunque anche a me piacerebbe saperne di più soprattutto a livello di sollecitazioni e sforzi a livello fisico

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi hai anticipato di poco! stessi dubbi.

soprattutto:



  • la resistenza della ruota e' in funzione del profilo?
  • meglio raggi "corti" ( profilo alto ) e "lunghi"?

per chi gira in citta' avere un mezzo molto resistente e' importante!

comunque a quanto so io le botte laterali fanno male alla ruota, quelle verticali devono essere belle forti per dare problemi.

Edited by wizard_at (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non sono un espertissimo ma penso che i rischi maggiori riguardino l'allentamento dei raggi e centratura della ruota, se non stai molto attento a dove metti le ruote rischi di sfondare tutto. comunque anche a me piacerebbe saperne di più soprattutto a livello di sollecitazioni e sforzi a livello fisico

OT...ma i romani fissati dove si incontrano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah guarda io non lo so sto ancora costruendo la mia prima fissa, giro ancora con una bici da dirt per il momento, anche se ormai manca poco

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi hai anticipato di poco! stessi dubbi.

soprattutto:



  • la resistenza della ruota e' in funzione del profilo?
  • meglio raggi "corti" ( profilo alto ) e "lunghi"?

per chi gira in citta' avere un mezzo molto resistente e' importante!

comunque a quanto so io le botte laterali fanno male alla ruota, quelle verticali devono essere belle forti per dare problemi.

Io credo che alla fine per avere un danno rilevante bisogna salire in corsa sui marciapiedi ad alta velocita...e fare lo stesso scendendo...credo che le sollecitazioni della strada possano semplicemente a lungo andare allentare i raggi..poi questo è quello che credo io...aspettiamo i più esperti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah guarda io non lo so sto ancora costruendo la mia prima fissa, giro ancora con una bici da dirt per il momento, anche se ormai manca poco

dai se ci riesci prima di metà mese vediamo di fare qualcosa...poi parto...ed addio italia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

soprattutto:

la resistenza della ruota e' in funzione del profilo?

meglio raggi "corti" ( profilo alto ) e "lunghi"?

in teoria da quel che credo di aver capito il profilo alto dovrebbe essere più resistente anche se meno scorrevole. infatti molte bici da trick usano il profilo alto proprio perché più resistente.

questo è quel che so correggetemi se sbaglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai se ci riesci prima di metà mese vediamo di fare qualcosa...poi parto...ed addio italia!

io spero di riuscirci entro questa settimana se ce la faccio per me una bella sgambata va benissimo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.cyclinside.com/Bicicletta-da-corsa/I-Componenti/Le-Ruote/I-Cerchi.html

esaustivo! ma come ci si accorge quando i raggi si allentano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dovresti armarti di santa pazienza su un cavalletto apposito per centrare la ruota (adesso non mi ricordo proprio come si chiama), un buon tendiraggi (per esperienza quello di decathlon lasciatelo perdere se non volete tutti i nipples arrotondati) e dare lo stesso giro (ad esempio 1/8 di giro verso destra se volete stringere) a tutti quelli che vi sembrano lenti. Questo è un più o meno quello che c'è da fare ma in caso di inesperienza come la mia o vi fate aiutare da qualcuno o è meglio lasciar perdere altrimenti si rischi di rovinare la ruota

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.