Jump to content

antipioggia


 Share

Recommended Posts

Buondì gente,con l'estate ormai alle spalle e girando in una città, teoricamente/storicamente, uggiosa, mi devo attrezzare contro la pioggia. 

Mi serve una copertura per fare casa ufficio, circa 25-30min, di mio ho pensato ad un poncho o a un impermeabile largo. però, come faccio a sapere che sia realmente a prova di diluvio? come deve essere fatto il tessuto? 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

53 minuti fa, TheSnatch ha scritto:

Buondì gente,con l'estate ormai alle spalle e girando in una città, teoricamente/storicamente, uggiosa, mi devo attrezzare contro la pioggia. 

Mi serve una copertura per fare casa ufficio, circa 25-30min, di mio ho pensato ad un poncho o a un impermeabile largo. però, come faccio a sapere che sia realmente a prova di diluvio? come deve essere fatto il tessuto? 

Grazie

Devi guardare la colonna d’acqua a cui resiste il capo, si tratta di un test che misura la capacità di tenuta all’acqua dei tessuti sportivi.

io avevo preso una giacca Quecha con cuciture nastrata pagandola il giusto e non mi posso lamentare, ovviamente non era il modello d’ingresso da 15 euro

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Aledisca ha scritto:

Devi guardare la colonna d’acqua a cui resiste il capo, si tratta di un test che misura la capacità di tenuta all’acqua dei tessuti sportivi.

io avevo preso una giacca Quecha con cuciture nastrata pagandola il giusto e non mi posso lamentare, ovviamente non era il modello d’ingresso da 15 euro

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


 

io ne avevo preso uno al deca ma non mi ricordo il modello …stasera vedo a casa e ti dico … guarda tra questi il valore impermeabilità si… sicuramente non devi prendere l’entry level

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, TheSnatch ha scritto:

Buondì gente,con l'estate ormai alle spalle e girando in una città, teoricamente/storicamente, uggiosa, mi devo attrezzare contro la pioggia. 

Mi serve una copertura per fare casa ufficio, circa 25-30min, di mio ho pensato ad un poncho o a un impermeabile largo. però, come faccio a sapere che sia realmente a prova di diluvio? come deve essere fatto il tessuto? 

Grazie

io ho sempre usato la tuta 2 pezzi della tucano urbano quando lavoravo a milano e sono sempre arrivato asciutto in ufficio

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, TheNathan ha scritto:

io ho sempre usato la tuta 2 pezzi della tucano urbano quando lavoravo a milano e sono sempre arrivato asciutto in ufficio

quoto il 2 pezzi,
avevo in giro un pantalone largo impermeabile da mettere sopra ai vestiti civili e una giacca.

così mi si bagnavano solo scarpe e occhiali

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Per il commuting invernale prenderò

. RET<6, impermeabilità 15000mm nuova, 10000mm dopo 10 lavaggi.

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Cecio ha scritto:

Per il commuting invernale prenderò

. RET<6, impermeabilità 15000mm nuova, 10000mm dopo 10 lavaggi.

quoto, aggiungendo, come fa notare Cecio, oltre al fattore impermeabilità anche la traspirabilità.... perché sì è bello arrivare asciutti dalla pioggia, ma meno bello arrivare bagnati dal sudore che condensa sotto la giacca 🙂

ovviamente impermeabile + traspirante = $$$ ma vale la pena.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

@TheSnatch
Io ho questa in due pezzi e mi trovo bene:

Ho preso un ora di acqua abbondante e sotto ero asciutto.


Discorso traspirabilità per me non ci sono cazzi, sudo anche a dicembre.

  • Like 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

io ho giacca e pantaloni madison DTE Men's 3-Layer Waterproof Storm Jacket.

ci puoi fare la vasca con questa e stai asciutto.

ah, visto che non lo sa quasi nessuno, io uso i parafanghi sulle bici.

  • Like 1
  • Haha 4
Link to comment
Share on other sites

ma invece per le scarpe come fate? stare tutto il giorno con i piedi inzuppati (mi è capitato in estate per fortuna) è veramente fastidioso.

cmq usando spd mi porto le scarpe di ricambio.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, mariazzo ha scritto:

ma invece per le scarpe come fate? stare tutto il giorno con i piedi inzuppati (mi è capitato in estate per fortuna) è veramente fastidioso.

cmq usando spd mi porto le scarpe di ricambio.

ancora devo valutare, ma magari mi prendo una scarpa alta impermeabile o mi porto un secondo paio nello zaino...ovviamente non uso spd

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, mariazzo ha scritto:

ma invece per le scarpe come fate? stare tutto il giorno con i piedi inzuppati (mi è capitato in estate per fortuna) è veramente fastidioso.

cmq usando spd mi porto le scarpe di ricambio.

 

5 ore fa, TheSnatch ha scritto:

ancora devo valutare, ma magari mi prendo una scarpa alta impermeabile o mi porto un secondo paio nello zaino...ovviamente non uso spd

Calze seal skinz o come cavolo si chiamano, scarpe zuppe piedi asciutti

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .