Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pitozzi'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocit√† e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


City


Interests


IG


Strava


Feedback Mercatino


Website URL


Skype

Found 2 results

  1. Finalmente riesco a presentarvi la mia prima fissa, messa insieme nel corso degli ultimi mesi con tanto olio di gomito, sudore della fronte, e pazienza degli utenti del forum che mi sono stati a sentire. A proposito, ne approfitto per ringraziare tutti quelli che hanno contribuito in un modo o in un altro. Se provassi a nominarvi uno per uno sicuramente me ne dimenticherei la meta', per cui accontentatevi di un GRAZIE collettivo, tanto voi lo sapete chi siete. Devo dire che mettere insieme questa bici e' stata davvero una bella esperienza, che mi ha permesso di imparare molto sulla bicicletta, di conoscere persone fantastiche, e di sentirmi parte di una comunita' che e' mossa da una passione molto forte. Per tutto questo vi dico ancora GRAZIE. Passiamo alla bicicletta. Premetto che non ha niente a che vedere con le tante biciclette splendide che si vedono nella gallery, e non ho nessuna intenzione di metterla in competizione con biciclette che sono palesemente di un'altra categoria. Tenete conto del fatto che la mia e' una bicicletta abbastanza economica (costo totale stimato sotto i 300 euro), messa insieme da uno che ci capisce poco (il sottoscritto). Il montaggio sicuramente non e' molto coerente, ma grazie anche a qualche colpo di fortuna sono riuscito a renderla piacevole esteticamente, o almeno credo. Io la amo ma non faccio testo (ogni scarrafone è bello a mamma sua). Per il momento non le cambierei niente (o quasi), ma accetto comunque suggerimenti e critiche costruttive. Basta che non mi dite di montarci un riser. Prima di lasciar parlare le foto metto le mani avanti su una cosa. Noterete che questa bicicletta si differenzia dalla tipica bicicletta fissa sotto due aspetti: il rapporto duro (46 x 14) e la presenza del porta borraccia. Queste due scelte, in apparenza sbagliate, sono a mio parere giustificate dall'utilizzo che intendo fare di questa bicicletta, che e' quello di 1) mezzo di trasporto urbano e 2) bicicletta sportiva per uscite extraurbane. Il rapporto duro mi piace perche' a me interessa andare veloce, soprattutto quando vado a fare giri lunghi fuori citta', mentre di skiddare non mi importa molto. Rallentare con i pedali ok, skiddare no. Amo la fissa per la sua semplicita' meccanica, la sensazione che da di essere tutt'uno con la bicicletta e la strada, e la facilita' di manutenzione. Per frenare invece preferisco il freno. Il porta borraccia e' giustificato dalla necessita' di avere una fonte di idratazione durante le uscite extraurbane. LISTA COMPONENTI Telaio: acciaio pantografato Pitozzi, taglia 56 Forcella: acciaio pantografato Pitozzi Ruote: Miche Express (prese da @terra.dani) Copertoncini: Schwalbe Lugano (prese da @terra.dani) Guarnitura: Urban Prowheel (prese da @terra.dani) Pedali: Miche Monolithic con gabbiette Ale Pipa: 3TTT pantagrafata Pitozzi Piega: Cinelli Nastro: Decathlon nero in cotone Leva Freno: Tektro RL720 Freno: Galli Reggisella: Zoom (preso da @nicolettapony) Sellino: Bassano Mission (preso da @teozeta e riparato con nastro nero)
  2. Ciao a tutti! Sto valutando alcuni upgrade che vorrei fare alla mia Pitozzi convertita tuttofare, e prima di procedere vorrei chiedervi qualche consiglio, soprattutto per capire se si tratti effettivamente di un upgrade e non di un downgrade. La bici al momento e' nelle stesse condizioni in cui l'ho presentata (vedi link qui sotto), con l'unica differenza del rapporto, che ho addolcito mettendo un pignone da 16 dietro. Le modifiche che sto valutando sono le seguenti. 1) Sostituire la guarnitura attuale (Urban Prowheel nera) con la guarnitura Campagnolo nella foto sotto, ammesso che riesca a smontarla dal vecchio telaio al quale sembra essere quasi saldata. Upgrade o downgrade? 2) Sostituire la piega attuale (Cinelli) con la piega ITM Super Italia Pro-2 nella foto sotto. Come forma e dimensioni sono molto simili se non identiche. Upgrade o downgrade? 3) Sostituire la serie sterzo attuale (boh, senza logo ma senza graffi) con serie sterzo Campagnolo Veloce un po' graffiata nella foto sotto. Upgrade o downgrade? 4) Vorrei fare qualcosa per proteggere un po' meglio il telaio dalla ruggine, in quanto ci sono dei punti in cui la vernice e' molto rovinata, il che da alla bici un sacco di street cred ma sta anche lasciando spazio alla ruggine. Per il momento escluderei una riverniciatura professionale in quanto non penso ne valga la pena per questo telaio (nonostante io gli voglia bene) e anche perche' fondamentalmente non saprei come farla riverniciare in quanto esteticamente mi piace cosi' com'e'. Pertanto ho pensato a due soluzioni alternative: a) Do una carteggiata leggera sui punti rovinati in modo da rimuovere lo strato superficiale di ruggine che si e' formato, e li ritocco a mano con vernice bianca. In questo modo il telaio e' protetto dalla ruggine, mentre la bici conserva lo stile originale ma perde lo street cred. b) Do una carteggiata leggera sui punti rovinati in modo da rimuovere lo strato superficiale di ruggine che si e' formato, e poi li ritocco con il Ferox. In questo modo il telaio e' protetto dalla ruggine e la bici mantiene lo street cred. Consigli?
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .