Search the Community

Showing results for tags 'nuova'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 14 results

  1. Ciao Ragazzuoli, questa è la seconda fissa che provo a fare, sempre su base telaio Bredacicli che già conoscerete (buono o pessimo che sia x voi :) . Il topic della discussione è la scelta delle ruote; vorrei che qualcuno mi consigliasse, in base ad esperienze o per sentito dire, una coppia di ruote che dia sicurezza nel tempo, che non si rovinino dopo 100 km per problemi ai cuscinetti o per problemi ai raggi. Sinceramente per me è relativa la struttura dei raggi, com'è relativa anche la questione dei profili bassi o alti o con/senza posta freni. l'interesse maggiore sta appunto nel trovare affidabilità nel materiale, che non sia troppo pesante e di buona qualità e resistenza; quale marchio potreste consigliarmi? Budget 150 Euro per entrambe. Grazie 1000 gente
  2. si parte. telaio acciaio ignorante, forcella idem, serie sterzo e attacco manubrio alluminio -6°.
  3. Vi posto alcune foto sperando di non violare le regole del forum.. Vorrei avere dei pareri riguardo a quanto segue: http://www.vianellibikes.com/public/maxfoto/1900.jpg http://i45.tinypic.com/m748qx.jpg http://i47.tinypic.com/15o87jc.jpg http://i50.tinypic.com/152lysk.jpg http://i45.tinypic.com/kf075z.jpg Ho già aperto un thread per la prima fissa con un budget di massimo (anche meno) 350€, volevo sapere se questa a questo prezzo fosse adatta alle mie esigenze (che ho scritto nel post appena citato) o se non vale la pena cercare nel nuovo fisse da 300/350€ o meno. Vi ringrazio e spero vadano i link
  4. La mia prima "quasi" fissa

    ciao a tutti, sono nuovo del forum e del mondo fixed. Visto la mia inesperienza ho messo il quasi nel titolo perchè ho lasciato i freni e la ruota posteriorie è montata dal lato single speed. Sono partito da una vecchia bici da corsa scambiata con una mtb verde pininfarina (quella che davano coi punti esso). Essendo la prima è stata fatta low cost o almeno credo visto che non sono tanto pratico dei prezzi.
  5. Ciao a tutti! Dopo la breve parentesi con la mia prima scatto fisso (una cinesata da 200 euro di cui ho pure cannato in pieno la taglia, come si è convenuto pure su questo forum...) ho trovato finalmente una bici della MIA taglia, 58/59, e direi che per quel poco che posso conoscere da profano, è anche una buona soluzione, nonostante mostri i segni del tempo. Prima dell'acquisto ho valutato altre "cinesate" nuove, ma dovevo spendere almeno 300 euro... insomma, ero un po' indeciso... mi ha dato da pensare anche il fatto che sul mercatino di questo forum le cinesate non si vedono proprio... vedo solo bici costruite da zero, rivisitazioni in chiave fixed di bici di molti anni fa, oppure fixed di lusso (tipo Dodicicicli). Allora ho cercato una bici usata che facesse al caso mio, ed eccola qua! Allego qualche foto dei dettagli dei componenti: telaio - ZINI in acciaio Thron Columbus sterzo, pedali, gabbiette, mozzo anteriore, guarnitura (52), corona (16/15) - CAMPAGNOLO pipa - SANNINO sella - SMP Extra antiprostatite (è la prima così che provo...un altro mondo!!) ruota posteriore - MAVIC CXP 30 ruota anteriore - ? mozzo posteriore eccentrico Il peso totale della bici è 9,1kg Mi dareste qualche valutazione sulla bici e sui componenti che monta? CONSIGLI Da profano, eviterei di modificarla troppo, mi sembra già bella così, ma un paio di cose vorrei modificarle: - ho alzato un po' la curva del manubrio per renderla un po' più comoda da usare in strada, ma con la pipa così inclinata e la curva da pista più di tanto non migliora. Vorrei cambiare la curva e metterne una dritta con manopole e con una leva freno a due dita in acciaio per il freno anteriore. - vorrei sostituire la ruota davanti con una mavic CXP 30 come quella posteriore, e sostituire il palmer anteriore con camera d'aria e copertoncino come il posteriore (Michelin Krylion). - vorrei sostituire anche i pedali con un versione più ampia con strap, con le gabbiette proprio non mi trovo... Che mi dite? Fareste altre modifiche/sostituzioni? Grazie mille a tutti!!
  6. ciao a tutti, sono nuovo, sto cercando di farmi un' idea generale su cosa acquistare, ho da poco scoperto la passione ed il pallino per la fissa (la userei solo come mezzo urbano, quindi niente ricerca al componente più leggero, niente circuito, niente km, ecc...) , preferirei assemblarmi una bici da solo, partendo da componenti già pronti (non ho nessuna voglia di saldare, colorare, ecc...) Vi chiedo se gentilmente potete stilarmi una lista sui migliori shop online di pezzi e bici complete, magari che vendano componenti abbastanza economici/ mediocri o anche originali (colori o forme ignoranti ma sempre a prezzo medio basso), come già detto non cerco le prestazioni del mezzo ma al contrario il divertimento e la robustezza... Grazie in anticipo
  7. Ciao a tutti, sono nuovo del forum e mi sono registrato dopo avervi letto per qualche giorno con interesse :) Vorrei chiedervi subito un bel consiglio, so che ne avrete già dati un milione simili, ma so anche che siete di buon cuore e mi darete un parere ;) Per cause di forza maggiore (mi hanno fottuto la bici...) sto valutando se acquistarne una nuova o risistemare la mia vecchia. Per darvi un'idea, la mia è una Scott: telaio oversized in alluminio, gruppo DX/XT, 12.5 kg di bici, comprata 20 anni fa, usata per gare MTB amatoriali e riposta poi in garage, dove è rimasta per 12 anni ferma immobile, manutenzione ZERO. L'ho tirata fuori un mese fa e, gonfiate le gomme, funziona senza rumori e senza problemi. Visto che ogni tanto la uso per qualche giro sui 20/30 km e ho provato a venirci al lavoro in centro a Milano, insomma, le ruote da carrarmato si fanno sentire e non vado oltre i 20/22 km/h. Per convertirla in una bici più leggera e agile dovrei cambiare sella, cerchioni, ruote, levare le moltipliche davanti (inutili) e sostituire una leva del cambio...insomma a conti fatti un bel 150/200 euro. Alternativa: acquistare una bici nuova e farmi coinvolgere nelle scatto fisso, anche solo per la curiosità di provare un modo diverso di pedalare. Per la seconda alternativa ho trovato tre candidate: - una Guerciotti praticamente nuova (è la bici sponsorizzata da Fineco) a 200 euro - una scatto fisso con telaio Carnielli direi di inizio anni '90 (da riverniciare), a 170 euro - una Kawasaki Vintage 700C NUOVA da rivenditore, con garanzia, manubrio da corsa, doppio freno con leve in alluminio, scontata a 220 euro Tutte e tre hanno il mozzo flip flop e il freno anteriore (la Kawasaki ha montato anche il posteriore) Boh... che mi dite??? Il mio è più uno sfizio... giusto per provare lo scatto fisso e magari fare "un po'" meno fatica con le ruote ultrasottili al posto di quelle della MTB. Grazie a tutti per i vostri consigli e buona giornata! :)
  8. Ciao a tutti, dopo essermi presentato nell'apposita sezione passo subito al sodo presentandovi la mia ringhiera. Purtroppo non dispongo di foto di come era prima ma era una specie di "cosa" mezza bordeaux mezza ruggine e non sapevamo che sotto fosse cromata ben bene. Mi chiama il mio amico meccanico e me la propone con questa pipa lunga, me ne sono innamorato anche se è un vecchio cancello. La forcella anche questa l'abbiamo recuperata da una Vianelli, ragion per cui ha gli anelli olimpici. So che i tubi sono columbus e che il telaio è un 60 di tubo sella x 58,5 e niente di più, la pipa lunga così, sembra fatta su misura per me (sono alto 1,86 e ho le gambe lunghe) e il fatto che il telaio sia corto lo rende più reattivo e la pipa mi permette di avere anche le braccia al posto giusto. Inaugurata oggi con giretto, si pedala davvero bene! Il fuorisella non è eclatante proprio perchè la bici è perfetta come misura telaio (astenersi dai commenti gli spammatori e amanti dei telai sottodimensionati) Guarnitura c'era una gipiemme attaccata ma era storta a mio avviso, quindi Stronglight, pignone miche rapporto 46x17. freno anteriore balilla per sicurezza, mi mangerà gli adesivi di sicuro ma non lo uso per ora. Mancano ancora alcune cose, per esempio le gabbiette che ho a casa della Christophe rugginose vintage alle quali mettere i nastrini, però preferirei montare gli strap anche se non sono così vintage (Le pedivelle DUAL SPRINT della gipiemme possono montare gli strap?) A voi.
  9. Ciao a tutti, sono nuovo e vorrei dei consigli sulle fixed. Vorrei comprarne una ma non conosco negozi a Roma, inoltre vorrei sapere se e' comoda per città (io ho una pieghevole), viste le salitelle allegre che devo fare ogni giorno. Grazie E scusate la mina che ho attaccato:)
  10. nuova fissa, ma...

    Ciao a tutti! premetto che sono nuovo del "settore", ma appena ho cominciato a interessarmi di fisse (anche grazie a mio fratello) mi è presa subito la scimmia di averne una. Ho trovato un posto vicino a casa mia che vende bici all'ingrosso (Monticelli ad Arconate), ma anche qualcosa al dettaglio. Quando sono andato a curiosare ho visto una fixie e, data la mia impazienza nell'averne una, me la sono comprata (a breve posterò qualche foto). Ora vi chiedo un parere da esperti: la bici ha un telaio saldato con tubi Columbus, mozzi e cerchi Gipiemme, freno Miche performance, guarnitura ProWheel Solid, pipa e reggisella Zoom (???). C'è anche qualche accorgimento estetico che potrebbe aver alzato un po' il prezzo, tipo sella in pelle e manopole tipo scamosciate, copertoncini e catena colorati... Ho pagato questa fissa 400 €. Secondo voi è una cifra onesta? tenete conto che io fino a prima non ci ero mai salito su una fissa, e che (per il momento) l'uso principale che ne faccio è andarci al lavoro e qualche volta uscirci la sera. Varrà la pena in futuro di sostituire qualche componente con qualcosa di maggiore qualità o data la scarsezza del mio cancello è meglio tenerla cosi ed eventualmente cambiarla tutta in futuro, magari partendo da un buon telaio? Mi affido a voi, rider esperti :) Ciao e grazie! M
  11. Re-birth

    ...E timidamente vi presento la mia prima creatura... Tempo fa un amico mi regalò la sua bici. Mentre andava in Valtellina con la bici posizionata sul tettuccio dell'auto, il fermo del portabici si è allentato e, la poverina, si è accartocciata (per fortuna senza danni a nessuno) a 150 km orari sull'asfalto. Tutto quel che rimaneva della splendida "Fauso Coppi Edizione Limitata" era il telaio intatto, ruote sella e tutto il resto, be, immaginatelo voi... L'ho tenuta in cantina qualche anno e poi, quando qualche - SENZADIO - Mi ha scavallato la vecchia Bianchi appartenuta a mio Nonno, ho deciso di rimetterla in funzione. Ho speso qualche soldino, magari anche in maniera scriteriata, e questo è il risultato: Telaio: Coppi Corsa anni 90 - 54 quadro Ruote Rosi Evo Airline Mozzi 36 Fori Copertoncini Michelin Dynamic Sella BlB "dito in culo" Fly Guarnitura lasco 46t - pignone 18T Bull Stazione delle biciclette Pedali fango senza gabbiette sostituiti con mks/gabbiette +cinghiette Prima relese>> Ultima versione>>
  12. a me non dispiacciono, molto belli i forcellini posteriori voi che ne dite? http://www.wilier.it/it/catalogo/weekend/pontevecchio/
  13. bianchi convertita.opinioni....

    che ne dite? l'unica pecca è il telaioun po troppo grande per me. per questo mi tocca tenere la sella piu bassa.1 punto in meno dal punto di vista estetico ma del resto penso sia venuta bene.