Search the Community

Showing results for tags 'notturna'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 8 results

  1. Pedalata notturna in fissa Venerdì 19 luglio Partenza piazza San Giovanni c/o Bar Haiti ore 19:00 (dopo aver bevuto qualche birra) Giro carsico Velocità e percorso in base alle forze in gioco Poi finiamo a berci qualche birra Chi viene con noi? @modu @saimonfvg @Gray Fox @automatic_jack
  2. Saranno le endorfine che ancora giravano dopo domenica, sarà he le idee del cazzo è sempre bene proporle su questo forum di merda; a richiesta di nessuno in 5 minuti io e @Manu Chao ieri pomeriggio abbiamo partorito un'idea a dir poco fantastica per andare a mangiare focaccia e torta di riso a La Spezia da @Capiero che tanto non pedala... Dopo l'ormai consolidata ci sta anche partire da Bologna. C'è un regionale che parte da Milano e arriva perfetto a Bologna alle 00:30, il percorso è il seguente: Bologna-Modena-Passo della Cisa-Marina di Carrara-Montemarcello-Vezzano Ligure-La Spezia - 266km - 3000d+ Durante il percorso si faranno molte pause non troppo lunghe per aspettarsi e rifocillarsi, il ritmo sarà rilassato. L'arrivo è previsto nel pomeriggio di domenica. cito @dariota: E' l'occasione perfetta per chi non ha mai provato l'ebbrezza di una notturna o di un giro da più di 10 ore in sella per cimentarcisi per la prima volta. E' fortemente consigliato portarsi abbigliamento pesante per la notte e un cambio per l'arrivo, inoltre consiglio anche di munirsi di un dispositivo gps per seguire la traccia visto che non sempre si riuscirà ad andare tutti assieme. Ad ogni modo è categorico il procedere in gruppo durante la notte e non lasciare mai nessuno da solo indietro. Il disagio è gratuito, garantito e compreso. Se volete farvi un'idea di com'è potete guardare le passate edizioni della Milano-LaSpezia IN SINTESI Nome evento: Bologna-LaSpezia Dove: Bologna - Stazione centrale Data: una domenica di settembre Orario di ritrovo: 00:30 (arriva il regionale da Milano) Orario di partenza: 00:45 Tipo di evento: randonnee/cena Tipo di bici: qualsiasi bici Costo iscrizione: 0-10 euro a seconda che si riesca ad organizzare qualcosa all'arrivo Cosa portare: casco/ cambio/luciHashtag: #pedalatebabbei
  3. Gravel al Buio III Torino

    Vi eravamo mancati? siamo alla trilogia.ACT per la terza Gravel al Buio di Torinoghiaiasterratofangoe buio! IN SINTESI Nome evento: Gravel al Buio III Dove: Torino Data: Sabato 15 Giugno 2019 Orario di ritrovo: 22 Orario di partenza: 23 Tipo di evento: gravel Tipo di bici: fissa / brakeless / corsa / cx / monociclo / pursuit / penny farthing / cargo / tallbike / pieghevole / mtb / reclinabile / insomma avete capito Costo iscrizione: 5 Cosa portare: casco / lock / mappa / luci per girare in strade senza illuminazione Mappa consigliata: https://strava.app.link/JWXdgWrZgX Link evento FB: https://www.facebook.com/events/357113071609358/ Hashtag: #gravelalbuio #nulladigravel #act420
  4. Cross al buio - seconda edizione

    Garetta cittadina, abusivissima e buia di ciclo cross. Maggiori info più avanti. Intanto tenetevi la data libera.
  5. La mia RAAM

    Buongiorno a tutti. Dopo numerose Randonnée ad aver fatto numerose conoscenze ed amicizie in questo meraviglioso mondo di randagi, uno dei miei più cari amici, con il quale ho condiviso numerose randonnée, decide di partecipare alla RAAM (3200 Miglia). Si tratta della più lunga corsa al mondo contro il tempo che si svolge negli Stati Uniti. La partenza è da Oceanside nei pressi di San Diego e l' arrivo è ad Annapolis nei pressi di Washington. Il tempo a disposizione è di 12 giorni e per finire in tempo è necessario percorrere più di 400 km al giorno in qualunque condizione di tempo. Non è quindi uno scherzo. Il ciclista ha a disposizione una auto al seguito con un equipaggio di navigatore-interprete, autista e assistente capo, che fornisce tutto ciò che serve al ciclista cibo, cambio abito, incitamento, musica su richiesta per restare svegli, eventuali massaggi e spruzzi di acqua durante l' attraversamento del deserto. L' assistente capo (che aveva già avuto la direzione di alcune spedizioni) non lascia mai il ciclista e tutte le decisioni importanti spettano a lui. Dietro o avanti ma mai vicino, c'è un grosso camper a disposizione del ciclista per i riposi a base di microsonni, doccia ed eventuali necessità fisiche, preparazione cibi, lavaggio indumenti presso le lavanderie dei paesi attraversati. acquisto e cottura cibo. Nel camper sono presenti: autista, navigatore, cuoco, meccanico, interprete ed io che per l'occasione faccio un pò di tutto: autista sull' auto per la notte, meccanico, aiuto cuoco, interprete, assistente psicologico (La RAAM si corre di testa), infermiere. Tra ciclista e persone al seguito sono necessarie dalle 8 alle 10 persone (meglio 10) per i cambi di guida e navigazione Il ciclista è munito di antenna GPS ed il suo tragitto è continuamente monitorato dalla organizzazione. Inutile dire che non è stata una passeggiata e come ogni gara di questo tipo ci sono persone che sono degli specialisti e che mantengono medie strepitose. Comunque noi, anche se neofiti, abbiam finito molto prima del previsto e ne siamo molto orgogliosi. Circa la metà dei partecipanti della categolria "Solo" si sono ritirati. Metto qualche foto, per vostra informazione. Buone pedalate a tutti, M
  6. Coast to Coast in Graziella

    La Coast to Coast non stop, esiste anche in Italia. Io ne ho fatte di diverso tipo e con diverse distanze. Ma questa mi sembra la più simpatica di tutte. Un plotoncino di amici, (cinque) son partiti da Bibbona a mezzanotte in punto del 31 Maggio 2014, dalla casa di Paolo Bettini, poi son transitati da casa mia dove li ho rifocillati a dovere e poi si sono addentrati nelle colline del Chianti fiorentino fino a Firenze. Han visitato il museo di Gino Bartali a Ponte a Ema e poi su per il passo del Muraglione sono arrivati fino a Rimini nel parco della Piccola Italia. Non eran principianti ma Randonneur di prima classe, ma la notte con la Graziella è sempre impegnativa, specialmente in salita. Bella iniziativa Buone pedalate a tutti. M
  7. Catarifrangenti info

    Come si intuisce dal titolo vorrei chiedere se qualcuno usa catarifrangenti adesivi applicati direttamente al telaio o degli "strumenti" catarifrangenti su pedali o altro, non sulla persona. Vorrei sapere se sono validi per essere visti dalle auto :O Ringrazio già in fiducia :D
  8. CaniScioltiValtellina, CasbahCicloClub, CollettivoFecciadelLario, BiciclettasBluesBrothers, Goris, csdAmmazacristiani e altri a random vi invitano alla quarta edizione della Milano-Genova. Corsa riservata a biciclette a scatto fisso ma aperta a tutti i tipi di bici. Quest'anno per sfoltire un po' la massa di partecipanti (che sono sempre un casino da gestire) abbiamo deciso di farla in notturna. Si parte perciò da Milano Porta Genova FS venerdì 6 settembre alle ore 22:00 e si arriva a Genova (dove di preciso ancora non si sa) sabato al levar del sole. Troviamo una spiaggia dove svenire e passiamo la giornata al mare. Ritorno in treno oppure per chi vuole domenica in bici. Servono: bici, casco, freno, luci, giubbino catarifrangente, costume da bagno. Altre cose a breve.