Search the Community

Showing results for tags 'low'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 9 results

  1. Buongiorno e buonasera, dato che ho trovato il mio amato Parallax, ora vendo il mio non più amato mataro low Cosa*:frameset( telaio, forca, ss) Tipologia: pistaMarca: Aventon Modello: Mataro Low colore MURDER MACHINE Taglia / misura: 56 Dettagli tecnici: Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: ha qualche graffietto superficiale ( solo il trasparente ) sulla parte bassa del telaio e della forca, vicino ai forcellini Smembro: noPrezzo*:150 Costo e tipologia spedizione*: a carico di quello che lo desidera Precedenza*: il primo che mi fa arrivare i soldi sul conto In vendita su altri canali*: https://m.facebook.com/groups/1782523338663930?multi_permalinks=2019761164940145&notif_t=group_comment&notif_id=1521022784443248&ref=m_notif
  2. Furto da Low//

    Furto da Low Bicycles.. https://m.facebook.com/?_rdr#!/story.php?story_fbid=1233737016677062&id=157225844328190
  3. LOW// PURSUIT

    FRAME: LOW PURSUIT 54 COLOR: RAW GLOSS SADDLE: FIZIK ANTARES SEATPOST: THOMSON SEAT COLLAR: THOMSON HEADSET: RITCHEY STEM: THOMSON X4 RISER: ENVE CARBON UNCUTTED REAR WHEEL: HSON+ TB14 FRONT WHEEL: ZIPP CARBON FIRECREST 404 TUBULAR , HSON+TB14 HUBS: VICTOIRE LOW FLANGE SPLINED COG: VICTOIRE 17/16T CRANKSET: SHIMANO DURA ACE CHAINRING: FACTORY5 LATTICE 47T BOTTOM BRACKET: SHIMANO DURA ACE OCTALINK CHAIN: IZUMI TRACK PEDALS: TIME ATAC XC4 MORE PHOTOS AT WWW.SCVDOGENOVA.COM
  4. Aventon Mataro vs Mataro Low

    Ciao amici, sono nuovo qui dentro anche se vi leggo da tanto tempo. Vorrei chiedervi un consiglio. Sono indeciso se acquistare un mataro o un mataro low. Il mio utilizzo è principalmente urban. So che il low è prettamente da corsa ma vorrei capire se andrebbe bene in città senza risultare scomodo. Viceversa se volessi fare qualche criterium la versione normale andrebbe bene? Grazie in anticipo
  5. Buonasera, ieri sera osservavo un amico con un Aventon Mataro Low nuovo di pacca. Non ho indigato sul prezzo ma siamo sui 350/400 euro nuovo (lo ha preso in negozio) chiarisco. Qualcuno mi smentisca se sbaglio e chiedo venia. Colorazione rossa fluo molto porn e modaiola dai. Montato discretamente ma non è questo il punto. Il mio punto è criticare la verniciatura di un telaio che comunque non è il 159 € di ridewill o i 230 € di Mielec (anche lui di verniciature ha da imparare, specie nel raccordare domanda/risposta cromatica. Allego foto. Non è un telaio difettato o altro, ho chiesto al meccanico dello stesso negozio e sono tutti così. Si tira via. Ok l'innesto dei forcellini e tutto...mah. Boh. La mia domanda è: bella la geometria, bello il montaggio, pedaliamo fino a spaccarla, sono più importanti le gambe etc etc...ma qualitativamente non ci siamo. Apporto foto e spero nasca un flame del cazzo. p.s. Ho preso il punto più ovvio ma ce ne erano altri, specie zona sterzo, da vomito.
  6. F-LOW// Pursuit

    Una lattina dell'epoca "Vetta te lo fa meglio a metà prezzo" su geometrie ammerigane di San Francisco: Vetta Fake LOW// Pursuit! Frame: Vetta alu DedacciaiFork: Alpina alu/carbon rake 30mm Headset: FSA Orbit ce Stem: Thomson X2 -17° che risulta neutro Handlebar: Deda 01 nastrata Fizik Seat tube: Thomson Elite seatback Saddle: San Marco SKN fusion (update non in foto) Crankset: Miche 48t 165mm Pedals: Look Keo easy plus (update non in foto) Front wheel: H+ Son tb14 su mozzo Novatec 741, raggi Sapim sfinati, radiale Rear wheel: H+ Son tb14 su mozzo Fixkin ISO/pista 17/15, raggi Sapim, in terza Non è "su misura" ma è della mia taglia, ormai ci giro da 4 mesi e anche su uscite superiori ai 100km la comodità è accettabile (se fosse comodo sarebbe un Vigorelli). Per i miei standard è bello incazzoso. Guardarla e sapere di aver scelto e montato ogni singolo pezzo fino alla raggiatura delle ruote, è una grande soddisfazione. Ringrazio @clabbel e @MatteFx per le infinite discussioni su componentistica, acquisti, soluzioni adottabili etc...
  7. Eccola qua finalmente ultimata. Finalmente si può dire che c'è anche un ''Colossi'' in gallery! Ho apportato dei leggeri cambiamenti al mezzo per renderla più comoda in città e, per cercare di dare meno nell'occhio ho optato per un all black. Telaio: Colossi Low Pro Special by Goldsprint. Serie Sterzo: ITM standard Campagnolo. Cerchio anteriore: Hed3 Specialized Cerchio posteriore: Carbon 88mm glossy Mozzi: Novatec posteriore/Specialized anteriore Guarnitura: Miche Advanced 144'' Pedali: Eclat Slash Straps: Badaboo Pipa: 3T Arx-Pro Piega: Deda Crononero Low Rider Nastro: Deda Tape Reggisella: 3T Palladio 31,6mm Sella: Fizik Airone Versus Un ringraziamento va a @Woodstock @etoy @settantuno e @saimonfvg per i componenti. Versione di pagina 3: Versione arrogante (OLD): Versione del cazzo con pezzi di recupero (OLD):
  8. Prendendo spunto da qua: e dagli altri mille catenacci (per dirla alla Drali) made in ovunque tranne che in Italia che si vedono in giro, mi chiedo cosa vi spinga a sbavare per cose in alluminio con tubi enormi e senza senso, rifiniti spesso male se non peggio, costruiti su misura via email e che come rapporto/qualità prezzo sono spesso discutibili? Cosa vi spinge a dire che il telaista italiano Tizio ha copiato dall'americano (o che cazzo ne so io di quale paese) Caio quando basterebbe studiare un pochino la storia per capire che non è vero nulla e che gli italiani non hanno costruito biciclette della madonna per decenni per un puro caso? Salvo frignare perché poi chiude fixkin. E poi basta con questi discorsi sulle tasse e sugli scontrini che è pieno di post in cui si chiede come inculare la dogana italiana (o se è possibile passarla liscia) acquistando dall'estero.
  9. Purè di Mash.

    E questa?? Giù di carta vetrata, olio di gomito e adesivi. Magari popolare magari no questo Cinelli Mash non l'avevo mai beccato nel web. Un bel vedere però. Qui lo sfogo: http://fixandroll.blogspot.it/2013/05/nasa-nagasawa-mash.html Commenti ben accetti!!