Search the Community

Showing results for tags 'integrato'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 3 results

  1. Mi sono finalmente cimentato nel più grande degli sbattimenti: convertire una mtb vecchia in una bici da turismo. Siccome mi gasa un sacco l'idea della piega da corsa con il cambio integrato, ho deciso di utilizzare dei shimano rsx 3x7 che vanno benissimo e funzionano alla grande. Il problema invece sono i freni. Ho letto un po' di pareri in giro e molti sconsigliano i v-brakes, essendo più propensi ai cantilever come fanno i ciclocrossari. Non avendo lo sbatto di comprare dei cantilever e avendo la testa più dura di un pachicefalosauro, mi sono imbattuto in questi: http://www.chainreactioncycles.com/it/it/mini-v-brake-926al-tektro-/rp-prod34580 e ho scoperto che sono stati pensati apposta per i comandi integrati. Li vorrei comprare moltissimo, ma prima di acquistarli mi è sorto un dubbio: vanno bene per i miei cerchi da 26 pollici o sono pensati per le 28? Aiutatemi dai che voglio fare un frankenstein al limite della dignità.
  2. Vite reggisella spanata

    Allora siccome io vivo la mia vita 1/4 di miglio alla volta, nel senso che poi ho qualche problema alla bici e sono costretto a fermarmi, anche quest'oggi ho avuto un forte disagio con il reggi integrato del mio moser leader (SC). In pratica 1 settimana fa mi accorgo che la sella ha cominciato a ballare, penso "strano" e appena a casa do un paio di giri per stringere il reggisella. Oggi prima di uscire siccome ho notato che il mezzo cm in più sulla fissa mi porta solo che benefici rispetto alla "misura calcolata", mi armo di pazienza e decido di alzare la sella. Svito la vite che tiene la sella (il reggi non è originale) et voilà mi rendo conto che il filetto del "dado di serraggio" non esiste più. Ora esiste qualche termine magico per trovare un ricambio simile? perchè dalle mie ricerche non sono stato capace di trovarlo. Oppure qualche modo per recuperarlo? a casa ho un sacco di maschi di varie misure quindi potrei usare quello ma poi la vite?
  3. I telai ISP (con reggisella integrato) per quanto possano essere fiki esteticamente, sono principalmente una gran rottura di maroni quando si parla di regolare la altezza sella. Gli ISP più delle volte vengono venduti con dei ritchey come questo: http://autobus.cyclingnews.com/photos/2007/tech/probikes/simoni_saunierduval_scott/18---seatpost_clamp.jpg che permettono la regolazione di soli pochi centimetri (1-2cm per il modello corto 2-3cm per la versione lunga) Se poi la sella è comunque troppo alta, si deve per forza tagliare il telaio, se troppo bassa si resta miseramente fottuti! Da quello che ho potuto capire nelle mie ricerche disperate, a molta gente capita di trovarsi in questa situazione di merda.. Perciò posto questa brevissima guida su come sono riuscito (dopo settimane di disperazione e inutili tentativi) a risolvere il problema. Spero possa essere utile a chiunque altro si trovasse in questa brutta situazione: Quando si sega un reggisella integrato troppo in basso le alternative sono poche e spesso molto dispendiose: 1) Piangere e comprarsi un telaio nuovo (tanti €) 2) comprare un ritchey più lungo (a meno che non fosse già la versione più lunga) (40-60€) 3) comprare un adattatore FSA come questo http://roadcyclinguk.com/news/images/SL-K_CarbonIntegrated_Post-.jpg (90-120€) 4) convertire il reggisella integrato in un reggisella con collarino standard (pochi euro, ma si deve forare e tagliare in più punti telaio e reggisella) 5) continuare a leggere questa guida La soluzione 4 è sicuramente la più economica, ma è anche quella che indebolisce di più il telaio (si rischia di dover buttar via tutto). Invece la soluzione 2 è sicuramente la più coerente e funzionale, ma non sempre (come nel mio caso) piuò essere sufficiente. Perciò, volendomi "arrangiare", il mio pregetto era che servendomi di 2 collarini; uno bloccato sul reggisella integrato e uno su un reggisella tradizionale(inserito dentro al reggi integrato), e poi saldati iniseme, sarei riuscito ad ottenere una valida alternativa all'opzione 4 e 2. Poi un giorno, cercando fra gli articolo da Downhill, ho trovato esattamente quello che volevo fare io: http://ebike.hu/kepek/sCw/xlc-sp-b04-double-seat-post-clamp.jpg Teoricamente è un collarino reggisella doppio, rinforzato e a diametro differenziato, pensato per bici da freeride/DH. Ma come potete vedere dalle foto che seguono, si è adattato perfettamente alle mie esigenze!!! :D (lo so, il reggisella che poi ho utilizzato non è molto bello, ma era l'unico che avevo del diametro giusto) Mik ;) (in questo caso si tratta di una BDC ma penso che possa essere comunque utile ;)