Search the Community

Showing results for tags 'group ride'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 5 results

  1. BORDER 6 - group ride

    RINVIATA PER QUESTA MERDA INFAME DI LOCKDOWN PORCODDIO,
  2. "Per tradizione druidica, nel giorno dell’equinozio, gruppi di persone usavano riunirsi a circolo in un bosco per dividere il pane fatto in casa, e bere idromele o birra. Il primo pezzo di pane ed il primo sorso di bevanda venivano restituiti alla madre terra che ha permesso la loro crescita. In questo giorno infatti il ciclo vitale e naturale, iniziato in primavera, giunge a compimento. Luce e tenebre sono in perfetto equilibrio. Ed è proprio in conseguenza di questo equilibrio che, quando la natura e la vegetazione cominciano ad ingiallire, la parte spirituale dell’intero universo tende a prendere il sopravvento" Ci riuniamo ancora per festeggiare l'equinozio di autunno che quest'anno sarà la mattina del 22 settembre.. Stavolta però non ci saranno nè vincitori nè vinti, ci muoveremo all'unisono come uno stormo di uccelli: pronti a salire fino quasi al cielo, per poi rituffarsi veloci nelle fresche acque del fiume. Partenza collettiva e due "checkpoint" di ricompattamento, pranzo al sacco in area attrezzata e bagno nel fiume. Possibilità di arrampicata per chi volesse portarsi l'attrezzatura GROUP RIDE aperta a tutte le bici (fixed gear friendly) Percorso misto (Collina, strada, gravel) Distanza circa 102 Km Dislivello circa 1200 m TRACCIA GPX ORA DISPONIBILE (link qui sotto) RITROVO H 9.00 ARENA DATURI - ANGOLO PIAZZALE MILANO PARTECIPAZIONE GRATUITA SAVE THE DATE [email protected] KEEP AN EYE OUT FOR MORE INFOS! IN SINTESI Nome evento: Sabba de Trebbia - Deltanove group ride Dove: Val Trebbia Data: Sabato 21 settembre 2019 Orario di ritrovo: 9 Orario di partenza: 10 circa Tipo di evento: group ride in collina Tipo di bici: qualsiasi bici Costo iscrizione: GRATUITA Cosa portare: casco / gps / cibo / acqua / kit riparazioni / cambio vestiti se fate il bagno Mappa consigliata: https://www.gpsies.com/map.do?fileId=chfdjtrryiftyntf Link evento FB: https://www.facebook.com/events/2074580709516305/
  3. until
    Il Sabba quest'anno si trasferisce in Val Trebbia e diventa group ride. Partenza da Piacenza, pranzo alla Pietra Parcellara e (meteo permettendo) bagno nel fiume a Mezzano Scotti info precise e evento in questi giorni
  4. Siamo in ritardo, più del solito, ma per una buonissima causa: perchè ci siamo fermati a ragionare. In questo bel gioco del "ciclismo autogestito" abbiamo realizzato di essere stanchi della frenesia, di non avere mai tempo, dell'ansia della vigilia di gara, dell'agonismo malandato, di chi taglia il percorso, di @guido ...( <3 ) E' tempo di dire basta , ma senza lasciare indietro ciò che veramente conta. Come potremmo vivere senza tali meraviglie? La primavera che pulsa, il sentiero lungo il fiume, i pranzi seduti in un prato, e il silenzio del bosco rotto solo dal rumore della ruota libera... Può davvero una persona rimanere sana di mente senza attingere, una volta tanto, da questa allucinazione bucolica? non ci voglio credere. Il 20 aprile siete tutti invitati a pedalare e festeggiare insieme, senza limiti, senza primi nè ultimi godendosi i 120 km circa di sentieri, strade bianche e paesaggi tra i fiumi Po e Adda. Dimenticatevi l'ansia da prestazione, basta solo la vostra bici con un portapacchi o una borsa foderati di cibo, bevande e good vibes perchè quest'anno si festeggia anche il giorno prima di pasqua! Quest'anno fa' la cosa giusta : vieni alla Border! IN SINTESI Nome evento: BORDER 5 - 4/20 GRÜP GRAVL Dove: Cremona - Via Giuseppina 161 (parcheggio Keropetrol) Data: 20 aprile 2019 Orario di ritrovo: 8 Orario di partenza: 9 Tipo di evento: 420 group ride con pranzo e sollazzo - no first no last Tipo di bici: qualsiasi bici Costo iscrizione: OFFERTA LIBERA Cosa portare: casco / GPS / Kit riparazioni / telefono / acqua / pranzo al sacco / intrattenimento Sono previste varie pause tra cui il pranzo - Ci saranno a disposizione un paio di fornelli da campeggio con stoviglie nel caso in cui qualcuno debba scaldare roba. Ognuno è libero di portare anche la propria attrezzatura e tutto ciò che ritiene necessario, tenendo presente che il percorso è su fondo misto (ghiaia, singletrack,asfalto,sabbia,erba). Posti letto disponibili per il venerdi sera / sabato sera da me o da @taldeital Mappa consigliata: traccia gpx disponibile a breve Link evento FB: Hashtag: #bordergravel2019 #deltanove #420 #bicycleday #grupgravl #groupride #fanculolosport #stanchidicorrere #pranzoalsacco #pcycledelic #ultrabromance #dotherightthing
  5. Ciao a tutti, non pensate sarebbe bello organizzare per la primavera/estate qualche pedalata collettiva con un paio di notti in campeggio da qualche parte? Roba totalmente "unsupported" con campeggio libero e good vibez: Si pedala, si campeggia, si mangia, si beve, si fa festa, si parla e ci si gode un po' la vita all'aperto. Chiaramente sarebbe difficile riunire gli utenti di tutta Italia, perciò pensavo intanto a una serie di uscite "per zona" , esempio, Nord-ovest / Nord / nord-est e via dicendo. Posti fighi , belli da visitare e belli da pedalare, dove nessuno rompe le palle, dove ti senti in pace con tutto, che siano mare, montagna, collina o pianura ce ne sono tantissimi e sono sicuro che ognuno di noi può dare un contributo segnalandoli o condividendo le proprie esperienze. Ci si può poi organizzare per le cose necessarie in base al gruppo che si crea di volta in volta, in modo da aiutarsi a vicenda e dividersi i "compiti", diventare una carovana di nomadi in bicicletta ehehehe. Una occasione per conoscere anche gente nuova e rivedere gli amici al di fuori delle solite gare, più rilassati e senza orari da rispettare. che dite? vi garba l'idea?