Search the Community

Showing results for tags 'fuji'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 20 results

  1. Vendo per conto di mio padre la sua bici perchè vuole cambiare tipologia; è una Fuji risalente al 2011 circa, lui ci avrà fatto si e no 2000 km in 6 anni che ce l'ha. La bici è in ottime condizioni, appena fatto una revisione con sostituzione delle guaine, nastro, copertone post e cuscinetti delle ruote. Cosa*: Bici completa Tipologia: corsaMarca: Fuji Modello: SST 1.0, colorazione team footon-servetto Taglia / misura: 54 Dettagli tecnici: telaio: monoscocca carbonio, reggisella integrato in carbonio ruote: mozzi reynold e cerchi malvestiti (molto leggere) Gruppo: completo Sram Red 10v, guarnitura Rotor 3d con corone qrings 53-39 resto dei componenti come da foto peso bici come in foto: 7,2kg Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: pochissimi segni di usura Smembro: NOPrezzo*: 950€ Costo e tipologia spedizione*: se ne può parlare, preferita consegna a mano Bergamo e dintorni Precedenza*: ritiro a manoIn vendita su altri canali*: si, subito.it
  2. VENDO Telaio: Fuji Track Elite Tipologia: pistaTaglia / misura: 54 Dettagli tecnici: Carbonio UHM Usato, nessun segno particolare di usura salvo una righetta su carroPrezzo: €800 trattabili Precedenza*: ritiro a mano su Genova/MilanoIn vendita su Subito.it Per maggiori dettagli e foto contattatemi Posso vendere come da foto ad eccezione della ruota anteriore
  3. Fuji pro track

    Ciao a tutti sono nuovo e proprio ieri ho acquistato la mia prima fixed. Una fuji pro track usata ma immacolata. Volevo sapere cosa ne pensate di questo marchio. Grazie
  4. Fuji pro track

    Ciao a tutti, sono nuovo e proprio ieri ho acquistato la mia prima fixed. Una fuji pro track. Presa usata ma davvero immacolata, a me sembra ottima, voi che ne pensate? Opinioni su questo marchio? Grazie
  5. fuji tread 1.5

    vi presento il mio muletto instancabile. fuji tread 1.5 la uso soprattutto per andare al lavoro. grosse modifiche non ne ho fatte, dato che la bici giá di serie va benone. qui il link della foto: https://imgur.com/Qx8Y7tJ
  6. DAT FUJI -Upgrade piccolini-

    Questa è la fissa delle uscite, bella, leggera e silenziosa, si fa notare con garbo ed ha quel non so che di vecchio stile. MI ha fatto tribolare abbastanza, cercata in lungo e largo, trovata con le ruote completamente sminchiate, montata con altre ruote che si sono sminchiate, e messa a posto poco alla volta. Adesso mi piace, la sento mia e la farò crescere poco alla volta. Si presenta così: - Telaio: Fuji Feather custom drawn Elios 2 - Serie sterzo: non lo so quella di serie per ora - Ruote: cerchi Ambrosio con profilo da 20mm raggiate incrociati su mozzi Joytech a coni. - Copertoncini: Michelin Dynamic Sport 700x23 (gli avevo in casa nuovi) Michelin Classic avuti regalati 700x23 - Camere d'aria Michelin - Pignone posteriore: a filetto 16t - Movimento centrale: FSA a cartuccia con perno jis da 107 - Crankset: per ora quella di serie in alluminio da 46denti - Catena: KMC Z410A - Attacco Manubrio: di serie in alluminio - Manubrio: piega da pista in alluminio nastrato Silva - Canotto sella: di serie in alluminio aereodinamico - Sella: btwin ergo -Pedali: wellgo con gabbiette - Presenza di freno anteriore dopo l'ultima volta in cui mi si è sfilettata la posteriore in discesa. Vi lascio un paio di foto. Critiche e consigli ben accetti.
  7. Allora, STOP* Stamattina mi sveglio e STOP*, mi accorgo che mi hanno fatto la biga (la terza STOP* biga in un anno!). Comincia così la mia giornata: "STOP* STOP* STOP* STOP* STOP* STOP*" e anche qualche "STOP* STOP*". Mi calmo, stampo due foto della biga e mi dirigo (a piedi....STOP* STOP*!) verso la caserma degli sveglioni per sporgere l'ennesima denuncia (è la terza volta che mi vedono da novembre '14). "Sveglioni" perché, arrivato il mio turno, mi trovo davanti quello con cui ho fatto la denuncia per il furto della Lemond corsa che mi hanno STOP* questo agosto passato e con cui mi sono presentato qui nel forum (perdonate la mia ignoranza, ma non so come si menzioni un vecchio topic, ma sono sicuro che sarete bravissimi a trovarvela da soli con le vostre STOP* di mani!). PARENTESI: scusate la rabbia ma STOP* di quella STOP* mi girano i STOP* così forte che posso far concorrenza alle lavatrici industriali. Lo sveglione di turno, col suo bel sorrisino del STOP* se ne esce dicendomi che a sto punto mi conviene andare in giro in macchina (lui però non sa che se giro in biga è perché i soldi per una STOP* di macchina non ce li ho e che quelli in macchina mi stanno pesantemente sui STOP*, ma vabbeh... a lui ci ha pensato per metà madre natura perché è brutto forte e per l'altra metà ci ha pensato da solo a scegliersi il lavoro più STOP* e STOP* del mondo). Detto questo e fatta denuncia (sono arrivato lì alle 9 e sono uscito alle 12.45 STOP* di quella STOP* STOP*), scrivo qui sul forum per farvi vedere la biga arrubbata e per chiedervi di dare un occhio in giro se la vedete. Sicuro che faccio prima a trovarla col vostro aiuto che con l'aiuto delle fozze dell' oddine. Grazie a tutti per l'ascolto e il sostegno. M *Facciamo un gioco! scegli una bestemmia a tuo piacimento e prova a completare la frase!
  8. Fuji Cross 1.5

    Ciao ragazzi avrei intenzione di comprare la Fuji Cross 1.5 Mi sembra un buon mezzo che riuscirei a comprare nuova sotto le 1000 euro. http://www.fujibikes.com/bike/details/cross-152 Avete suggerimenti? Che ne pensate? grazie ciao
  9. Eccola qua, tenuta singlespeed per un mesetto, per poi passare al fisso e iniziare a buttarci soldi preso da scimmie...Devo dire che un po' mi pento della scelta, ho iniziato a documentarmi e appassionarmi alle fisse DOPO averla comprata, e mi rendo conto che i componenti stock fanno un pò schifo...ma forse meglio frenare le scimmie su questa e investire più avanti in un buon telaio + montaggio figo....nel frattempo mi diverto a farci l'imbecille! -TELAIO: Fuji Feather 2014 tg.54 -GUARNITURA: Stock 44t -PIGNONE: Goldsprint 17t lockring Dura Ace -RUOTE/GOMME: Stock (Vera Corsa/Helios) -PEDALI: BLB Freestyle + Straps ASKFOR & MKS Sylvan + puntapiedi Wellgo stock (Al momento uso questa configurazione, prossima spesa laccetti in pelle) -MANUBRIO: Nitto RB010AA Bullhorn + tape Fizik -SELLA: Charge Spoon
  10. Ho molto tempo per pensare a che ruote montare per la futura bici da pista total carbon ( più o meno ) sarà una fuji track elite, e non riesco proprio a decidere quale scegliere fra queste, avevo anche pensato a una razze davanti e alto dietro, sono troppo confuso e non so quale scegliere. vi chiedo umilmente un aiuto. Se avete altre idee son ben accette. ps questa sarà la bici che mi regalo per la laurea di aprile 2016. Mi piace fare le cose per tempo.
  11. aggiornamento componenti: Frame: fuji track pro 09 Fork/Headset: fuji fc-770 carbon/cane creek Crankset/Bottom Bracket: sram omnium 175/gxp truvativ Pedals: shimano spd Drivetrain/Cog/Chainring/Chain: 50 13-14-15/EAI Silver/sugino zen/izumi v-chain Handlebars/Stem: cinelli dinamo/thomson elite x2 oversized Saddle/Seatpost: fizik arione/isp Front Wheel/Hub/Tire: hed h3/vittoria pista CS Rear Wheel/Hub/Tire: hed disc wheel/vittoria pista CS a breve un servizio di zolt, per ora accontentatevi del mio telefono. ------------------------ com'era prima.
  12. Ciao volevo un parere. Ho bisogno di un mezzo pochi fronzoli e pochi cazzi, compri sali sopra e pedali, niente cambi ruote, movimenti centrali e guarniture varie, niente conversioni che devo sbattermi a cercare il telaio e i pezzi e poi va a finire che spendo come a comprarla già fatta.Dato che vorrei prendere un mezzo per le uscite alla cazzo e soprattutto per andarci anche al lavoro e visto che la bianchi rekord che ho presentato qualche giorno fa in gallery non mi fido troppo a lasciarla in giro (anche perché inizio presto la mattina e l'inverno è ancora buio aka me la fottono facile) vorrei un parere su queste due bici. Su chi le ha provate e su quale secondo voi è meglio considerando che costano praticamente uguali. Parlo di bici assemblate come mamma le ha fatte. Niente modifiche grosse, striscio il bancomat, prendo porto a casa e pedalo. A parte cinelli che dovrei cambiare la curva con le leve freno da corsa che sono abbastanza inguardabili. I pro del cinelli secondo me sono serie sterzo 1 1/8 contro 1 della feather e che la vado a prendere dietro casa in 10 min mentre l'altra la devo far spedire. Però c'è di contro che devo mettere in preventivo subito il cambio della piega che fa schifo. Pro della fuji estetica più vintage e se ne vedono anche meno in giro. Che può essere anche un difetto se cerchi di venderla ma anche un vantaggio se quello che te la vuole inculare non sa di cosa stiamo parlando. Voi che dite?
  13. Ciao ragazzi!!! la settimana scorsa, più precisamente mercoledì 11 giugno, ho scoperto il furto delle mie due fisse in cantina!!! ebbene sì, hanno aperto la cantina e si son portati via entrambe le bici!!! non potete capire il colpo al cuore!!! questo weekend ho fatto il giro di tutti i mercatini di milano per cercarle, ma niente! probabilmente sono state rubate prima dell'11 giugno…non scendevo in cantina da qualche settimana, quindi penso che ormai abbiano già preso il largo…. provo a descrivervele, perché della fuji non riesco a trovare più le foto e della pellizzoli ho solo foto precedenti alle varie modifiche. comunque sia, la Fuji ha: telaio bianco, ruote campagnolo a profilo basso, copertoncini neri, sella san marco nera. la Pellizzoli, di cui vedete il telaio nella foto, ha subito delle modifiche. al momento del furto aveva cerchi in alluminio profilo alto di Dodici Cicli, copertoncini bianchi, sella e piega bianca. se vi capita di vederle in giro, online o in qualche mercatino fatemi sapere!!!! 3291624421 [email protected]
  14. ecco con cosa mi diverto

    è molto che sono iscritto al forum oramai e solo oggi mi è venuto in mente di presentare un pò tutte le mie bici che utitllizzo per la pista.....quindi ecco a voi : - dolan precursa: tg54 montata con guarnitura miche piega compact deda zero 100 o deda pista come rapporto uso solitamente un 50 14/15 piega da crono della profile desing full carbon e sella prolo nagò tt reggisella full carbon itm catena miche pista ,ruota post campagnolo molto vintage crono fissata col fixing e anteriore hed 3 - planetx: tg54 montato con guarnitura sram omnium piega 3Tscatto attacco 3T e sella prologo italia full carbon come rapporto uso un 52 15 catena sram pista con una coppia di ruote da 88 per tubolare o una hed da 60 post con hed3 anteriore a seconda di dove mi trovo. - fuji track 2.0: l'ultima della famiglia e la mia preferitita per vari motivi tecnici(ovvero è perfetta per me!!!!!!!!! non mi sono mai trovato così bene come con questa bici!!!!!). monta con guarnitura fuji con movimento octalink con corona miche da 50 denti (prossimamente penso che prendero un rotor3D)piega 3Tscatto attacco fuji in carbonio sella prologo nagò catena pista izumi gold e ruote corima posteriore lenticolare e anterire profilo 90mm. detto questo ragazzi vi dico che questo è il mio modo di divertirmi e svagarmi dal lavoro e la vita quotidiana e spero di vedervi presto tutti in pista!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  15. Opinione bici fuji

    Ciao ragazzi..volevo chiedere un'opinione a chi è più esperto di me:) Vorrei prendere una fissa, con un budget tra450 e 600 euro.. Volevo un fissa leggera, abbastanza buona di componentistica che non mi lasci a piedi dopo le prime due pedalate..Purtroppo al momento il mio budget massimo è massimo 600 euro..Voi avete qualche consiglio? Io ho visto queste due Fuji che non mi sembrano male..poi ovviamente potrei sbagliarmi(e per questo chiedo il vostro consiglio;) -http://www.fujibikes.com/bike/details/track_classic_12 -http://www.fujibikes.com/bike/details/feather L'uso che ne farei sarebbe per girare in centro e per avere un mezzo leggero e veloce(so che dipende dalle gambe quello).. Vi chiedo di darmi qualche opinione sulle due bici o se avete altri consigli validi.. Grazie a tutti:)
  16. Buonasera a tutti, devo iniziare con una premessa noiosa ma necessaria. Sono quasi 2 anni ormai che mi appassiono al mondo delle fixed, ho iniziato convertendo la mia Alan in alluminio del '78 (che ho riportato ai fasti con un gruppo completo Athena anni '80 e che adoro), sono passato poi a convertire una Rossin anni '90 e di recente mi sono cimentato con una Cicli Ciotti (ciclista ternano) del 60 e una Bottecchia sempre anni 80 (presto spero di fare un pò di foto per presentarvi "la famiglia"). Per il percorso strada-lavoro, sul quale più di una volta ho rischiato la vita, sto usando la Rossin riconvertita in singlespeed, ma proprio risalendo in sella alla Bottecchia per farla provare ad un amico mi sono reso conto di quanto mi mancasse una fissa Ho deciso così di unire la mia esigenza di rimettermi in forma alla rinata passione e di dedicarmi a qualcosa di serio in pista. Tutta la menata introduttiva è al solo scopo di far capire subito che ho già provato svariati tipi di convertite (con tutte le incazzature - e soddisfazioni- del caso) e ora vorrei un mezzo moderno o meglio nuovo da usare in pista e con il quale fare al massimo allenamenti in pianura o sui rulli, che possa essere "pronto" fra le mie mani subito, senza i mille sbattimenti tipici dei telai vecchi (di cui tra l'altro ho pieno il garage), tipo cercare pezzi sul mercatino, controllare che siano compatibili, ricercare qualcosa per adattarli ecc. Anche perchè lavoro dalle 11 alle 13 ore al giorno come veterinario e il tempo che mi rimane sono 40 minuti in pausa pranzo e la notte, se aggiungiamo il tempo per le funzioni organiche, riuscirei a mettere su una bici partendo dai singoli pezzi nel 2017! Quindi la scelta è caduta su questi 6 modelli più o meno sulla fascia di prezzo 600-1000 pleure. La mia idea era di iniziare con una bici dal telaio discreto (sono principalmente orientato su un alluminio con forca carbonio) e con il migliorare delle mie esigenze (spero) sostituire la componentistica più scrausa. Volevo sapere se qualcuno di voi, magari con esperienze in pista, poteva aiutarmi in materia, soprattutto se ha avuto modo di provare una di queste bici. Aspetto con ansia anche eventuali link utili verso altri marchi da me ignorati o eventuali occasioni sul mercatino :-) Scusate il post lungo e noioso, ma volevo evitare in partenza di dover rispondere a 2000 messaggi senza alcuna attinenza tipo "perchè non fissi una graziella del '58??" o "guarda sul mercatino c'è un telaio ex nazionale urss con m.c. ungherese e filettatura sinistrorsa" . Grazie e scusate ancora,so quanto amate divagare voi del forum, ma abbiate pietà! :-)
  17. Ciao a tutti. Premetto di aver fatto una miriade di preventivi, ma volendo comprare almeno telaio ruote e guarnitura nuovi, è davvero difficile far meglio delle bici complete che molti produttori hanno in listino. Con le conoscenze ottenute leggendo ff ho capito (e non ci voleva molto) che con un budget di circa 500 euro per una fissa completa bisogna accontentarsi di telai di scarso valore, guarniture made in china, ruote che lasciano a desiderare e componenti pesanti e di basso livello. In teoria potrei spendere di più ma la bici, che userò per i miei spostamenti quotidiani, volente o nolente passerà attaccata al palo un po' di tempo e non sono pronto a lucchettare ovunque capiti 1000 euro di biga! Quindi, non volendo acquistare un usato perchè a Lecce non trovo grande scelta e mi rifiuto di ordinare telai e parti che non posso vedere e toccare di persona... so che non sarete d'accordo su questa scelta ma non cambierò idea :) Detto questo, volevo chiedervi un parere sulle varie fisse complete che si aggirano intorno ai 500 euro: voi quali preferite? quali sono pregi e difetti di queste bici? Faccio un piccolo elenco ma vi prego di segnalarmi e commentare qualsiasi prodotto di vostra conoscenza che si collochi in questa fascia di prezzo Fuji (la feather mi piace molto perché ha esattamente il design che cerco) scott otg 20 khs mongoose create (che mi piace molto poco) merida wilier (ma mi sa che stiamo un po' sopra i 5) In linea di massima, a parità di prezzo, preferirei avere un telaio migliore a scapito dei montaggi che posso sempre sostituire. Credete che siano tutte equivalenti? Quale di queste ha il telaio meno scadente (mi sa che è più corretto dire così)? La mia idea è che facciano tutte cagare allo stesso modo e che quindi dovrei scegliere solo in base ad un parere strettamente estetico o al massimo in base alle geometrie o di sconti che potrei ricevere-offerte che potrei trovare. Ma sicuramente ne saprete molto di più voi. L'unico modo di scendere sotto i 500 con roba nuova sarebbe prendere un telaio da 100 euro, ruote a 100 e poi con gli altri pezzi spilorciare alla grande con guarnitura prowheel etc... così forse starei poco sopra i 400 (ma considerate le spedizioni non così poco). Rispetto alle complete sopracitate , che valore avrebbe una bici assemblata in questa maniera? siamo allo stesso livello sarebbe addirittura più scadente?
  18. Ciao a tutti, innanzitutto mi presento. Mi chiamo Luca e volevo avvinarmi alle bici a scatto fisso. Utilizzerei la bici in citta' per aiutarmi nell'altra mia la passione, la fotografia, mettendo tutto in borsa e andando in giro in bici. La scelta ricade sulla scatto fisso perche' al di la delle mode, sono un purista, ancora fotografo con la pellicola fino a quando non uscira' di produzione del tutto purtroppo. Quindi per analogia sarei orientato ad una scatto fisso per analogia con la semplicita' e la purezza. So che ci sono molti che si auto costruiscono la bici, ma mi mancano e le competenze tecniche e il tempo, quindi ultimamente ho visitato qualche negozio qui a Roma e navigato un po nel web per vedere quali marche hanno nella loro produzione bici a scatto fisso. Ho capito anche, se non sbaglio, che cosi' come in tutti i settori delle societa' la tradizione italiana ha ceduto i passo alle join venture con la produzione di componenti verso Paesi dove il costo di manodopera incide meno e che quindi molti telai sono praticamente uguali. Posso sbagliarmi e chiedo lumi naturalmente. Attualmente sono orientato per i seguenti modelli> Pinarello Catena che sembra un opera di artigianato orafo, ma mi spaventa un po il manubrio da corsa, e chiedo quanto sia impegnativa e se, in futuro si possa sempre optare per un manubrio differente. Fuji Feather, anche qui con un manubrio un po insolito, ribassato rispetto ai manubri da corsa, oppure Fuji Declaration, con manubrio dritto. Cinelli Gazzetta. Ammetto che non sono un esperto che ne farei l'uso accennato sopra, ma vorrei qualche consiglio sui prezzi, pesi, componenti ed in generale ogni altra informazione utile per potere scegliere un modello.Probabile ci siano anche altre marche che non conosco. In effetti mi piacerebbe dover spendere soldi su un prodotto che non sia solo un marchio di modo.....tipo Giant......ed avere il conforto di ogni possibile consiglio che voi del Forum possiate darmi. Chiedo scusa in anticipo se ho sbagliato termini e concetti, spero perdonabili ad un profano. VI ringrazio in anticipo di ogni commento o consiglio. Grazie. Ciao. Papa'
  19. Gialla e ignorante.

    Da un po giro con la fissa, ci è voluto un bel po di tempo per assemblarla, altrettante bestemmie. Tutto è stato ripagato dal primo momento che ci sono salito sopra e ho iniziato a pedalare. Fino a quando ho deciso di iniziare a costruirmela odiavo andare in bicicletta. Però quando ti ritrovi a vivere a Milano inizi a chiederti cosa odi di più... il caldo e il sudore dei mezzi pubblici o pedalare? Domanda a cui ho risposto velocemente. Nonostante sia un debito più che una bicicletta; se in origine doveva essere qualcosa che costasse poco e mi portasse in giro, quando la passione inizia a salire è difficile fermarsi, e allora perché non comprare delle ruote nuove? o una sella più bella? Normalmente avrebbe la ruota anteriore uguale alla posteriore e copertoncini del 23 da corsa, però non si può nascondere la brescianità troppo a lungo quindi dopo un pomeriggio in MTB ho deciso che era arrivato il momento di trasformare la fissa da città in una fissa da ciclocross giusto per gustarsi anche qualche sterratino e la campagna del Lago di Garda. I componenti sono: Telaio e forca: Fuji da corsa del '76 S.S: qualcosa del genere Tange-Falcon made in Japan M.C. sconosciuto Forcellini: Suntour Guarnitura: Rino Pedali e gabbiette: Wellgo e Bark Ruota posteriore e anteriore normale: Gipiemme pista fixed con pignone a 15 denti. Ruota anteriore per il ciclocross: Mavic A119 Regisella e sella: Sconosciuto e Selle Italia Turbo Pipa e rise: 3ttt e ciclistica Presto magari migliori foto!
  20. NUOVA FIXED A MILANO

    Ciao a tutti, finalmente sono riuscito a completare la mia prima fissa! ringrazio "jaca" per la guarnitura, e "frank87" per il meraviglioso telaio! il telaio è appunto un fuji classic, con serie sterzo ritchey manubruio Bullhorn NISI con nastro brooks guarnitura campagnolo 170mm con ingranaggio miche 50 (17 al posteriore, sempre miche) ruote gipiemme A40 cosa ne pensate?