Search the Community

Showing results for tags 'esperimento'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 4 results

  1. La mia Prima Fixie

    Buongiorno! intanto mi presento, sono Alberto, ho 36 anni... e ho deciso di farmi la mia prima fixie! Ho qualche esperienza di bici, l'ho sempre usata come allenamento alternativo (ho anche una bici da strada e una mtb) e ne ho smontata qualcuna da ragazzino, ma questa sarà la mia prima creatura e avrò bisogno dei vostri consigli!! Inizio col dire che mi sto appoggiando anche a una coppia di ragazzi che fa questo per lavoro ma il mio obiettivo sarebbe quello di raggiungere una certa competenza e autonomia così da poter sperimentare con le prossime bici, mi sono subito divorato l'angolo glossario ovviamente!! Ho comprato una bici Legnano anni '80 in acciaio che ho smontato completamente (i componenti li ho ripuliti e sistemati in appositi sacchetti dopo averne fotografato le fasi di smontaggio, non credo di usarli ma non si sa mai mi hanno detto...) e oggi la porto a sabbiare. La mia idea era quella di ottenere un effetto "rats" lasciando ossidare per qualche tempo il telaio e quindi farlo verniciare di trasparente per bloccare l'ossidazione, a questo punto ho i seguenti dubbi: 1. Meglio lasciare il telaio semplicemente sabbiato o passargli un po' di carta vetrata per ottenere un effetto più "movimentato"? 2. Per migliorare il processo di ossidazione è meglio: a. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo con semplice acqua, b. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo con acqua e sale, c. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo di urina (è vero, fa schifo ma la componente di ammoniaca aiuta parecchio l'ossidazione... e in fondo pure i pittori rinascimentali producevano i propri colori mescolandoli con la propria urina...), d. seppellire sottoterra il telaio per qualche tempo (non riuscendo però così a controllarne il grado di ossidazione tra l'altro...), 3. Una volta verniciato il telaio siamo sicuri che il processo di ossidazione si interrompa?? essendo scoperta la parte interna non dovrebbe comunque continuare? Bene... direi che per ora dovrebbe bastare! Ah, in linea di massima pensavo a un contrasto tra il telaio e la componentistica, quindi componenti vintage ma tirati a nuovo, mi piacciono molto quelli della campagnolo serie record voi che ne pensate? per la sella ho preso una Brooks C15 color ruggine usata ma in ottimo stato, per il manubrio pensavo una piega da strada... man mano che avrò bisogno di altre dritte e/o consigli spero avrete la pazienza di darmeli!! Grazie ancora e buona giornata a tutti! Albè
  2. Esperimento su subito.it

    Ciao a tutti. Ieri, affascinato come sempre da quel sottobosco tutto italiano che è la compravendita di biciclette su siti di annunci gratuiti e pagine facebook - sottobosco fatto da analfabeti in buona e cattiva fede, cafoni di ogni risma che pensano di svoltare il mese vendendo un pezzo di ruggine per cui hanno preso soldi svuotando una cantina, venditori di bici da passeggio spacciate per specialissime usate dai campioni, ho tentato un esperimento su subito.it: ho creato due annunci, uno per una bici C4 Joker e uno per una bici Chesini Innovation, palesemente finti e corredati il primo di una fotografia di una mtb Pininfarina (quel coso grigio e verde orribile), il secondo altra mtb, sloping, roba da supermercato o quasi. Fra le decine di risposte solo 2 o 3 sono state educate, qualcuno ha risposto con italiano parecchio zoppicante e in maniera maleducata e stamane qualcuno di questi ha segnalato l'annuncio e l'ha fatto chiudere perché la foto non corrisponde alla descrizione o viceversa. Una o due le risposte a tono e ironiche di chi ha capito tutto. Viva l'italia!
  3. Ecco la mia prima fissa, è la prima volta che mi cimento in lavori del genere quindi probabilmente avrà duemila problemi... Per ora uso il sellino di una vecchia bici (stona un po') e i freni devono ancora arrivare; diciamo che è in fase di test e la uso solo nel mio quartiere. Per le proporzioni: Allora cosa ne pensate? Evidenti difetti che andrebbero subito sistemati pena incidenti? Grazie mille, ciao ;)