Search the Community

Showing results for tags 'colnago master'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 20 results

  1. Introduzione facoltativa [togliere questa riga] Cosa*: Colnago Master Olympic tg. 55 Tipologia: corsa Marca: Colnago Modello: Master Olympic Taglia / misura:55 centro /fine Dettagli tecnici: Gruppo campagnolo Athena/Speed triple Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: immacolata Smembro: noPrezzo*:1100 poco trattabile Costo e tipologia spedizione*:posso consegnare in Ticino o zone limitrofe Precedenza*: primo in coda / ritiro a manoIn vendita su altri canali*: sì, ricardo.chAllegare foto originali* [togliere questa riga]
  2. Salve ragazzi, possiedo un colnago master 1a generazione la cui colorazione mi garba moltissimo, se non fosse che le condizioni della verniciatura non sono proprio eccezionali (un po di graffietti e vernice saltata sull'orizzontale) e quelle della cromatura sono pessime. Fatta questa premessa, dopo averlo ricromato vorrei farlo riverniciare a dovere. Qualcuno saprebbe darmi indicazioni su chi vernicia colnago e potrebbe fare un buon lavoro? Grazie
  3. Colnago Master pursuit pista

    Eccola; preso dalla voglia di finirla non ho badato ai particolari, prometto che le darò una sella e reggi, degni del suo nome... al momento vorrei solo provarla ( pancia permettendo ) Ciao Giovanni Kit Telaio: Colnago master krono pistaSerie Sterzo: PS: in effetti sì la serie sterzo ha il cup inferiore nuovo record ed il superiore c-record ... un po' un fritto misto.... ( cit. )Attacco Manubrio: ITM da 110mmPiega: ITM Movimento Centrale: Campagnolo Record PistaGuarnitura: Campagnolo Record PistaReggisella: no brandSella: BLB Fly SaddleRuota Anteriore: lenticolare Ambrosio ( non ne sono sicuro ) 26" tubolare vittoria crono csRuota Posteriore: lenticolare Ambrosio 28" tubolare vittoria pista cs Pignone: dura ace Pedali: Look A5.1
  4. Oggi ho buttato l'occhio sul pacco pignoni del master, e mi è caduto lo sguardo all'interno del forcellino destro, evidentemente segnato da strisciamento. Sinceramente non so se è roba vecchia o recente, personalmente negli ultimi tempi non ho notato nessun rumore molesto, ma non sono attentissimo dunque chissà... può anche essere che sia una cosa che è li da tantissimo e non ci ho mai fatto caso. Ma la domanda è: qual'è la causa? A me pare evidente sia la catena, ma perché? Catena sbagliata (non penso)? Linea catena errata? Cambio mal registrato? Pignone più piccolo non abbastanza piccolo? Si tratta di una campagnolo 10v, guarnitura compact centaur (perno passante), deragliatore Chorus, pacco 12-25 Guardavo il pacco pignoni perché ho una coppia di ruote nuove "da battaglia" e stavo valutando quale pacco pignoni prendere. Volevo prendere il 13-29 (veloce), ma alla luce di questa scoperta, potrebbe peggiorare la cosa?
  5. ragazzi ma ho un colnago prima serie in cui non entra il reggisella da 27,2... qualcuno conferma?
  6. Ciao a tutti, da oggi in poi una per volta, forse una a settimana, vi voglio presentare le mie bici visto che non l’ho mai fatto, quindi… Questa è un lunga storia d’amore nata dopo che è stata brutalmente uccisa la mia vecchia fiamma. Era il 2004 ed Avevo un fantastico, bello e vecchio telaio tubi slx oval leggerissimo e rosa marchiato da un famoso negoziante di Roma, dopo averci passato anni piacevoli fu brutalmente assassinato sulle strisce pedonali da una incompetente donna al volante di una smart con il figlio nel seggiolino ed il cellulare all’orecchio che ci investiva con il rosso mentre attraversavamo sulle strisce pedonali… Beh visto che aveva torto e pagava con l’assicurazione, da quella è risorta questa Fenice con un trapianto totale di organi e qualche aggiunta di pezzi nuovi: Telaio fatto fare nel 2004 con colorazione 2005 in acciaio, Colnago Master, fatto fare su misura 63 centro fine verticale 60 orizzontale centro centro (notare come Colnago abbia aggiunto dei pezzi in più al canotto sella ed allo sterzo per aumentare le dimensioni del telaio e non diminuire la rigidità dello stesso in maniera tale da non farlo flettere sotto sforzo viste le dimensioni generose) con richieste specifiche personali per l’uso che ne faccio… quindi con fori per i freni e geometrie stradali. Non ho voluto la forcella Colnago ma Ho voluto questa Look HSC3 da 380gr di perfezione che segue ogni asperità del suolo da anni senza mai perdere un colpo. (Ho già un VERO Colnago Pista d’epoca, quindi questo me lo faccio come voglio e tenetevi gli insulti per dopo che vi avrò mostrato tutte le mie bighe) Come dicevo i pezzi un po’ li avevo un po’ li ho aggiunti, ma tutti sono stati messi con tanto amore… ed a tutti ho sostituito le parti in acciaio con bulloneria in Titanio Ritchey WCS Titanium x i Pedali Pedivelle Campagnolo Record Pista con Bulloni e boccole in titanio e corona pista da 51 denti Movimento centrale Campagnolo Record Serie sterzo Campagnolo Record Reggisella Campagnolo Record Titanium con piattello reggisella in Carbonio (proveniente da modello degli anni successivi) e bullone sostituito con uno in titanio Bullone e boccola stringi sella in titanio Sella Selle Italia Slr in carbonio con Rail In carbonio Freni Campagnolo Record Titanium Pipa Ritechy Wcs con 6 bulloni in titanio tappino forca in carbonio come gli spessori e bullone del ragnetto interno in titanio Cerchi Mavic open pro 32 ant 36 post e copertoni Continental 4 Season da 23 Mozzo anteriore Campagnolo Record Strada serie Titanium con asse in titanio e Sgancio Rapido sostituito con un sgancio a Brugola in titanio e carbonio della American Classic Mozzo posteriore Campagnolo Record Pista con l’asse sostituito con asse in titanio e bulloni in titanio Pignone da 14 denti, in Titanio ricoperto al tin per migliorare il coefficiente d’attrito, proveniente da squadra corse Nazionali Giapponesi no Keirin. Catena miche per ora (pronta una ricoperta al tin ed alleggerita per il futuro) Manubrio Ritechy Wcs carbon stream in Carbonio Nastro manubrio Colnago e plug in plastica Colnago il tutto vintage Leve freno Campagnolo Record in Carbonio senza cambio integrato Per chi pensa che sia solo da poser voglio dire che ha più street cred questa che tutte le mie altre bighe messe insieme visto che dal 2004 ci facevo le consegne per 3 uffici oltre ad andarci regolarmente a lavoro, qualche gara ed un infinità di uscite, l’ultima domenica scorsa 23/11/2014 tra fango e pioggia sulle banchine del Tevere e pista ciclabile Magliana prima di queste foto fatte dopo essere passati al car wash :-) Come per tutte le mie bici Non chiedete il peso non l’ho mai pesata ne ho una bilancia in casa ne me ne fotte una sega ma se un giorno lo faccio aggiungo il dato qui.
  7. Era un po’ di tempo che meditavo di acquistare una bdc. Mai avuta una in vita mia e, dopo due fisse, sentivo la necessità di avere qualcosa che mi permettesse di affrontare le alture qui nei dintorni. Non avevo fretta e non volevo spendere molto (dicevo…), dunque stavo alla finestra in attesa di una buona occasione della mia taglia in acciaio o, al limite, d’alluminio. Per caso mi è capitato sotto gli occhi l’annuncio di un Colnago Master Più esattamente della mia taglia e montato in un modo che, per qualche motivo che non mi è ancora chiaro, mi ha fatto immediatamente fatto scattare l’acquisto compulsivo (e qui lo spendere poco è venuto meno) Dunque vi presento il cancello: Colnago Master più, seconda serie, colorazione squadra Buckler (il gentilissimo venditore mi ha pure regalato la maglia del team). Non è montato “coerente”, almeno in parte, a tratti “moderno", ma forse è proprio quello che ha fatto scattare la molla dell’acquisto. Telaio: 57x56 (per il resto non ha bisogno di presentazioni) Comandi: Campagnolo Centaur Ultrashift 10v prima serie (con scalata multipla) silver Guarnitura: Campagnolo Centaur Ultra Torque 172,5 50/34 Cambio: Chorus silver Freni: Centaur skeleton silver Reggisella: il suo Sella: San Marco Regal Stem: Deda zero cento, con adattatore (ma mi sono fatto dare la pipa originale Colnago, non si sa mai) Piega: Ritchey compact silver (oversize) Ruote: Campagnolo Shamal silver, copertoncini Veloflex (da 20) Pedali: Shimano spd Qualche foto fatte oggi al volo con il cell durante il primo giretto. Ho fatto solo un’ottantina di km, però sembra calzare perfettamente, forse ad essere perfezionisti serve uno stem un filo più corto, o magari sono io che sono abituato a girare più rannicchiato sul Vetta Credits: un ringraziamento a @riky76 per la consulenza pre-acquisto
  8. pareri colnago master

    Ciao a tutti volevo avere un parere riguardo a questo colnago che mi pare essere un master... Guardando su internet infatti mi sono sorti alcuni dubbi riguardo all'originalità del telaio...volevo sapere quindi il vostro parere. Volevo inoltre avere qualche consiglio su come montarlo. Vi allego le foto, se ne avete bisogno ancora scrivete :) Ciao e grazie mille!!
  9. dopo aver fatto più di 400 km andata e ritorno per recuperare un degno telaio su cui spendere soldi (sudati) e tempo (rubato) o viceversa :), e soprattutto che fosse della mia misura... dopo il classico giro degli amici più stretti (pochi, perchè amici amici e poi ti fottono la bici! :)), per gli abbracci e le congratulazioni, presento anche a voi il mio ultimo progetto (non ancora definitivo). dal telaio nudo alla bici completa faccio un elenco della componentistica montata tealio:colnago master più tubazioni gilco s4 ruote: mozzi campagnolo chorus e cerchi fir apollo pipa e piega: 3ttt podium sella: selle italia trimatic movimento centrale e serie sterzo: chorus guarnitura, deragliatore post/ant: chorus 8v catena e pignoni: campagnolo 8v freni: chorus/athena? ergopower: chorus foto reali
  10. Vi presento il mio Master del 94 con gruppo record 94 (a parte guarnitura,SS, Der ant che verranno sostituiti a breve) ha visto la strada 2 volte.
  11. Domani vado a prendere questa bici , 2 cose non mi convincono la pipa e la forcella. Posto che la pipa sia stata sostituita con questa per poter permettere l'attacco di manubri oversize, la forcella é la sua originale oppure no ? Cercando un po' su google non ho trovato nessun Master Olympic con questa forca. Però per 380€ completa mi stuzzica troppo...
  12. Nel lontano 1996 usciva di fabbrica una colnago master olympic bella e completa di gruppo Campagnolo. Ecco il problema: quale gruppo Campagnolo ? Record ? Si ma quale Record ? Quale era nel 1996 il TOP dei gruppi Campagnolo ? Sapete indicarmi (in modo chiaro magari con link a Velobase) quale ? Grazie a tutti.
  13. Ciao raga, mi dareste una dritta sulla lunghezza ed il diametro della vite reggisella per un colnago master? Ho provato a cercare in rete e qui sul forum, ma saroò stato niubbo io e non m'è venuto fuori un emerito c... Su un sito ne ho trovate della campagnolo, un di lunghezza maggiore ed una di lunghezza inferiore. Ora a parte che non c'è scritta la lunghezza, dovrei prendere la più corta o la più lunga? Per quanto riguarda il diametro è standard o anche lì devo prendere la misura? Ps. se poi c'è qualcuno di voi che ne ha una da vendere, adatta per il master, magari campagnolo e magari a cifra modesta, mi può contattare in mp. Ciao e grazie a chi vorrà/potrà aiutarmi.
  14. premetto che non so se sia questa la sezione giusta, nel caso mi scuso. Il mio coinquilino, tramite un po' di giri di case affittate e cantine non svuotate, si è trovato questo Colnago Master tra le mani. Io presumo che sia un Master Più (per la presenza di passacavi interni) ma chiedo se per piacere qualche esperto (visto che io di bici da corsa ne so a zero) potrebbe darci qualche informazioni in più: modello esatto, anno, gruppo con cui è montato, nome dei vari componenti, ecc. In più vorremo avere anche qualche dritta su come rimetterlo in piedi, visto che non presenta botte o cose strane, ma parecchia ruggine soprattutto sulle cromature della forcella e dei pendini, oltre ad essere bello lercio. vi ringrazio in anticipo e mi scuso per le brutte foto.
  15. MASTER X (colnago)

    Buonasera a tutti, dopo un pò di mesi di assenza dal forum e con gran piacere che ''ritorno a bordo cazzo!!!'' e vi presento l'evoluzione del mio amatissimo colnaghino MASTER. PIPA : panto colnago MANUBRIO: piega 3ttt panto colnago da pista LEVA FRENO: diatech gold finger FRENO: shimano 600 SELLA: Turbo lite STRAPS: Molletta design PEDALI: campagnolo REGGISELLA: Shimano dura ace GUARNITURA e CORONA: shimano RUOTA POSTERIORE: MAVIC CPX30 con ruote michelin e mozzo sturmey archer e pignone miche RUOTA ANTERIORE: MAVIC CPX30 con mozzo shimano CATENA DA CAMBIARE. Per il resto che dire...è la mia bambina ed ogni giorno viene a spasso con me
  16. colnago pursuit

    ciao ragazzi ho per le mani questi 2 splendori... volevo avere qualche informazione dettagliata da voi esperti, io so solo che sono stati riverniciati dalla sede della colnago vicino a Pisa, e usati per correre da una squadra della zona. Cerco tutte le informazioni per fare un restauro dettagliato, una lo sto mondando ofmega premier con serigrafie Colnago, altra speravo in un bel c-record prima generazione. Prego illuminatemi!!!!!
  17. Ieri sera potevo confermare la bici in questione... che poi è anche una delle bici che preferisco ma la mia solita indecisione mi ha portato a perderla perchè evidentemente qualcun'altro gli ha offerto dei soldi fuori asta... cosa mi sono perso? 380 euro erano troppi :-) http://www.ebay.it/itm/150945290729?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649 ma porc...
  18. Colnago MasterFix

    Ciao ragazzacci, Vi presento la mia nuova creatura, nuova si fa per dire visto che sono partito da un telaio ormai vecchiotto e un po' frusto... Telaio: Colnago Master Mis.53 Cerchi: Anteriore Nisi, post. Fir Mozzi: Ant. Campagnolo Record, post. Gipiemme Gomme:Continental rosso/nero Attacco manubrio: boh... Manubrio: piega pista vintage Guarnitura: Campagnolo Strada 50 Pignone: 18T Pedali: Boh... In attesa dei Campagnolo Vintage da restaurare Pinza ant.: Campagnolo Leva freno: Promax (gentilmente offerta da Paolinaz) Tubo sella: boh... Sella: Velo Ora qualche foto e naturalmente a voi il giudizio... Tenete conto che appena riesco gli monto una sella bianca con inserti rosso, e poi un consiglio... Manubrio così oppure nastro rosso??? Ciao!