Search the Community

Showing results for tags '2020'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 4 results

  1. le anal-ologie e le storie fin dagli esordi di questo thread https://www.lfgss.com/conversations/207079/ dei non-cugini oltre manica tra quello che era e quello che e' diventato il nuovo vincitore del Giro d'Italia 2020. In pratica e' come se uno dei ns eroi tipo scienza diventasse campione del mondo mondiale di skiddddddddddddz e noi ne avessimo narrato le storie fin dal primo copertone bruciato. penza te, buon lunedi.
  2. Ciao a tutti Vi scrivo per chiedere un consiglio sull'acquisto di una bici, in particolare considerando il bonus mobilità del 2020 si allargano di molto le possibilità di acquisto. Premessa: Sembra che il bonus mobilità si applichi sia all'acquisto del nuovo BICI COMPLETA no parti (negozio fisico o online) che all'usato ma solo tramite negozio che può emettere fattura, quindi acquisti tra privati come mercatino/subito/facebook non possono usufruire del bonus . Seguo il forum come lettore da moltissimo tempo e ho anche acquistato una BDC qui sul mercatino ma non ho mai posseduto ne provato una fissa e vorrei provarla per capire se le sensazioni di cui qui sul forum si parla largamente fanno per me e quindi vorrei acquistare una buona entry level evitando la bici dell'euronics. L'utilizzo che ne farei è prettamente urbano a Torino per casa-lavoro (4 Km solo andata) lasciando la bici parcheggiata vicino ad un noto centro commerciale (lingotto per i Torinesi) o casa-uscita serale (se mai si potrà tornare ad uscire). Quello che ho messo in linea come requisiti sino ad ora (scusate se non sono troppo precisi o se non indirizzano i punti corretti): Telaio: Mi piacerebbe una bici in acciaio (scelta indirizzata dalle varie letture sul forum rispetto a feeling del materiale e versatilità per utilizzo urbano) Telaio: Non sono un esperto di geometrie, rimane il discorso di voler provare le sensazioni quindi suggerimenti ben accetti Ruote: sembra che le Miche Pistard siano al momento la scelta migliore rispetto a utilizzo/prezzo Pneumatici: 25 o 28 (per uso urbano) Manubrio: Riser (ho già provato ad usare la piega in città con la BDC e non fa per me) Trasmissione: Mi piacerebbe una miche primato ma solo per sentito dire non avendo mai provato alcuna trasmissione fissa Freno: anche due essendo la mia prima fissa Accessori: Mi piacerebbe avere un portapacchi anteriore o posteriore (solo per lo zaino con il PC non grandi carichi) Quello che ho trovato sino ad ora su internet è: "Cinelli gazzetta" usata completa con le ruote giuste e della taglia giusta ed forcella in carbonio Columbus carve (non so se il rake 45mm sia ok) (380 €) - Subito "Fuji Bikes Feather Cold Gray 202" - Le ruote ed i componenti sembrano inferiori al gazzetta di sopra ma non so sul telaio ed è nuova - (600€ -60%=240 €) - SantaFixie "SANTAFIXIE RAVAL" - questa è alluminio - (500€ - 60% = 200€) - SantaFixie "STATE BICYCLE CO. VAN DAMME" - (520€ - 60% = 208 € ) - SantaFixie All City BigBlock (impossibile da trovare in Italia sembra - Acciaio migliore del gazzetta e fuji) - (1000$ ~ 850€ --> 850€ -500€ = 350 €) .. Altre che sicuramente ho ignorato L'ideale sarebbe una bici completa in acciaio con componentistica valida (magari anche usata ma da negoziante per la fattura) che stia sui 700€ (700€ - 60% = 280€). Avete consigli ? Grazie a tutti
  3. Ciao a tutti Vi scrivo per chiedere un consiglio sull'acquisto di una bici, in particolare considerando il bonus mobilità del 2020 si allargano di molto le possibilità di acquisto. Premessa: Sembra che il bonus mobilità si applichi sia all'acquisto del nuovo BICI COMPLETA no parti (negozio fisico o online) che all'usato ma solo tramite negozio che può emettere fattura, quindi acquisti tra privati come mercatino/subito/facebook non possono usufruire del bonus . Seguo il forum come lettore da moltissimo tempo e ho anche acquistato una BDC qui sul mercatino ma non ho mai posseduto ne provato una fissa e vorrei provarla per capire se le sensazioni di cui qui sul forum si parla largamente fanno per me e quindi vorrei acquistare una buona entry level evitando la bici dell'euronics. L'utilizzo che ne farei è prettamente urbano a Torino per casa-lavoro (4 Km solo andata) lasciando la bici parcheggiata vicino ad un noto centro commerciale (lingotto per i Torinesi) o casa-uscita serale (se mai si potrà tornare ad uscire). Quello che ho messo in linea come requisiti sino ad ora (scusate se non sono troppo precisi o se non indirizzano i punti corretti): Telaio: Mi piacerebbe una bici in acciaio (scelta indirizzata dalle varie letture sul forum rispetto a feeling del materiale e versatilità per utilizzo urbano) Telaio: Non sono un esperto di geometrie, rimane il discorso di voler provare le sensazioni quindi suggerimenti ben accetti Ruote: sembra che le Miche Pistard siano al momento la scelta migliore rispetto a utilizzo/prezzo Pneumatici: 25 o 28 (per uso urbano) Manubrio: Riser (ho già provato ad usare la piega in città con la BDC e non fa per me) Trasmissione: Mi piacerebbe una miche primato ma solo per sentito dire non avendo mai provato alcuna trasmissione fissa Freno: anche due essendo la mia prima fissa Accessori: Mi piacerebbe avere un portapacchi anteriore o posteriore (solo per lo zaino con il PC non grandi carichi) Quello che ho trovato sino ad ora su internet è: "Cinelli gazzetta" usata completa con le ruote giuste e della taglia giusta ed forcella in carbonio Columbus carve (non so se il rake 45mm sia ok) (380 €) - Subito "Fuji Bikes Feather Cold Gray 202" - Le ruote ed i componenti sembrano inferiori al gazzetta di sopra ma non so sul telaio ed è nuova - (600€ -60%=240 €) - SantaFixie "SANTAFIXIE RAVAL" - questa è alluminio - (500€ - 60% = 200€) - SantaFixie "STATE BICYCLE CO. VAN DAMME" - (520€ - 60% = 208 € ) - SantaFixie All City BigBlock (impossibile da trovare in Italia sembra - Acciaio migliore del gazzetta e fuji) - (1000$ ~ 850€ --> 850€ -500€ = 350 €) .. Altre che sicuramente ho ignorato L'ideale sarebbe una bici completa in acciaio con componentistica valida (magari anche usata ma da negoziante per la fattura) che stia sui 700€ (700€ - 60% = 280€). Avete consigli ? Grazie a tutti
  4. Come da titolo, chiedo sul forum se qualche utente da la disponibilità di rappresentare l'Italia a suddetta edizione 2020 delle Olimpiadi; ho scoperto da poco che probabilmente entrerà, in via sperimentale, una nuova disciplina e per questo vi chiedo se qualcuno è interessato. Chiaramente sarebbe tutto spesato: aereo fighissimo ed enorme, maglie personalizzate, il cuoco della nazionale ci da disponibilità illimitata di Nutella (forse, sono in trattative), cascate di birra, droghe (a chi servono), #hashtag personale della squadra, mi sto anche organizzando per far si che @ciaba possa essere il portabandiere ufficiale anche se non comparirà all'interno della squadra che si andrà a creare (con la scusa che è Admin non penso mi faranno storie). Siccome l'Italia vuol fare le cose in grande ma non troppo, i privilegi sono solo per i componenti ufficiali della squadra, quindi famiglie, amici, animali domestici e quello che non fa parte del team (le riserve delle squadra rientrano in questa categoria), dovranno essere automuniti e fare carsharing fino a Tokyo se riescono, altrimenti in bici fissa o in qualche nave container (se c'è molto interesse posso prenotarla io). Tralasciando altre informazioni superflue, vi domando: ci sono 7 utenti che sono disposti a creare il team italiano di nascondino? Da quel che mi ha detto Yasuo Hazaki, il soggetto che ha avuto l'idea, il primo match dovrebbe svolgersi contemporaneamente alla prima giornata di tiro con l'arco, probabilmente usando lo stesso campo di gioco. Non è ancora chiaro quante riserve siano concesse alla squadra, quindi chi è interessato indichi anche la disponibilità di essere scelto come riserva e verrà contattato per determinare il tutto. Io non farò parte del team come atleta ma come allenatore, se riusciremo a formare la squadra provvederò ad organizzare gli allenamenti a cadenza giornaliera. Grazie per l'attenzione. PS. Eventuali ed ulteriori info verranno aggiunte a questo thread. Qui la fonte attuale: http://www.repubblica.it/sport/2013/09/09/news/nascondino-66183112/