Search the Community

Showing results for tags 'duraace'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Fixed gear
    • Discussioni generali
    • Gallery
    • Eventi
    • Video e foto
    • Bici rubate e sistemi di sicurezza
  • Reparto tecnico
    • Consigli tecnici
    • Telai homemade, artigianato ciclistico e DIY
    • Novelli e wannabe fixed
    • Glossario della fissa
    • Recensioni e test
  • Discipline
    • Pista, velocità e allenamento
    • CX e gravel
    • Hill bombing e salite in fissa
    • Ciclismo eroico
    • Commuting e cicloturismo
    • Tricks
    • Bike polo
  • All around
    • Locals
    • Estero
  • Mercatino
    • Vendo
    • Cerco
    • Regalo
  • Off topic
    • Caffetteria
    • Presentazioni
    • Aiuti e segnalazione bug

Calendars

  • Calendario eventi
  • Criterium
  • CX / Gravel

Found 19 results

  1. Cosa*: pedali Shimano Dura Ace 7400 con gabbiette originali e laccetti Silvia Tipologia: pista / corsaMarca: Shimano Modello: Dura Ace 7400 Taglia / misura: gabbiette L Dettagli tecnici: Stato*: usato Segni di usura o segni particolari *: un po’ sporchi e un filo di ruggine superficiale sulle gabbiette Smembro: noPrezzo*: 80€ Costo e tipologia spedizione*: ci si mette d’accordo Precedenza*: ritiro a mano a RiminiIn vendita su altri canali: no
  2. Cosa*: Somec Lugo di Romagna Tipologia: corsaMarca: Somec Modello: Lugo di Romagna Taglia / misura: 53x54 cc Stato*: usatoSegni di usura o segni particolari *: qualche segno sul telaio e plastica leve freno deteriorata Smembro: noPrezzo*: 750 650 Costo e tipologia spedizione*: da concordare Precedenza*: primo in coda / ritiro a manoIn vendita su altri canali*: subito altro pezzo da cui è difficile separarmi ma non è della mia taglia e manco di quella della mia ragazza (non dell'ultima almeno) e come soprammobile ha fatto il suo tempo. Il colore è spaziale, i dettagli sono i soliti di Somec fichissimi, il gruppo è tutto Dura Ace 7400 ad eccezione dei mozzi che sono dei Sachs Maillard su cerchi Ambrosio Futura bling bling con copertoni Michelin Hi-lite pro da 19. Pipa 3ttt e manubrio 3ttt competition. Sella San Marco non so cosa. La bici e il gruppo sono perfetti, le ruote sono forse posteriori ma a dir poco HOT, l'unica cosa che non è in ottime condizioni sono le parti in gomma delle leve freno un po' consumate. Anche per questa se volete altre foto ve le mando, non le ho fatto il servizio che meriterebbe perché non ho la macchina foto al momento. chiedo venia.
  3. guarnitura jappo pista

    buon giorno, cerco guarnitura pista duraace 7500, va bene anche sugino e sakae purchè jappo. NO suntour, mi serve da abbinare ad un gruppo shimano dura ace 7500 grazie. corona da 51 almeno. thx
  4. Eccomi qua di nuovo a presentare una bici che fu di Stefano ( @psychonaut). Con un magheggio incredibile, grazie al buon @Toni, siamo riusciti nell'impresa di mantenere in italia, e all'interno del forum, sia il Paciucci che questo Fabrica. Ieri finalmente ha fatto bello a milano, dopo tre settimane di pioggia, e sono riuscito ad usarla un pochino e a farle una foto, in attesa di quelle di @Vise e di un montaggio decente. Per quel poco che posso dire, nonostante una titubanza iniziale, mi sta piacendo parecchio questa geometria totalmente nuova per me. La userò per correre qualche crit il prossimo anno, ma per il momento me la godo in versione commuter/aperitivo, con i componenti ereditati dal paciucci. Ecco a voi la lista componenti e LA foto: Telaio: Fabrica Pista Forcella: Columbus Pista Leggera Serie Sterzo: Deda conica Top Cap: Enve Stem: Enve 120mm Piega: Enve Compact 42cm Nastro: Lizard Skin Reggisella: Enve 27,2 25mm arretramento Sella: San Marco Aspide Carbon Narow Ruote: DT Swiss su Dura Ace 7600 Copertoni: Gatorskin Posteriore/ Michelin Pro 4 Endurance Anteriore Guarnitura: Shimano Dura Ace 7710 njs 170mm Corona: Aarn 49t B&W Camo Movimento Centrale: Shimano Dura Ace 7710 njs Pignone: MIche 17t Catena: Miche Pista Pedali: MKS Sylvan Track Gabbiette e Strap: BLB doppi
  5. Cosa: bici completa Tipologia: pistaMarca: Planet x Modello: carbon track Taglia / misura: XS 52X52 Dettagli tecnici: Ruote assemblate con mozzi dura-ace, movimento centrale e guarnitura dura-ace Stato: usatoSegni di usura o segni particolari: nessuno Smembro: noPrezzo: 600 Precedenza: ritiro a manoIn vendita su altri canali*: sì (https://www.subito.it/biciclette/planet-x-da-pista-milano-317074199.htm)
  6. Cosa*: Corona / Pignone Tipologia: pista Marca: Adrenaline / Shimano Modello: Dura Ace Taglia / misura: 49t / 15t Dettagli tecnici: 1/8 entrambi Stato*: Corona usata / Pignone nuovo inscatolato Smembro: sì Prezzo*: 40 corona / 15 Pignone / 50 entrambi Costo e tipologia spedizione*: ci si accorda Precedenza*: Ritiro a mano a milanoIn vendita su altri canali*:no
  7. Pettenella Vanni

    Ecco la mia Vanni da pista, 3tubi ovali! Colore da sbavo😬 gruppo durace pista 7500 tranne la guarnitura sr(peccato) ma la troverò una duraace da cambiarci prima o poi😉
  8. Ciao a tutti, Ho montato sul mio Pelizzoli una guarnitura DA 7710 con suo movimento centrale octalink (tutto preso sul forum - grazie ancora e lunga vita a questo forum!). Ho sostituito la corona di serie con una Bespoke Drillium. Linea catena perfetta: 42 mm sia all'anteriore che al posteriore (Phil Wood ISO + pignone PW). Ho notato che, con la catena montata (Izumi Super Toughness), la "luce" fra catena e pedivella destra è veramente minima. Siamo nell'ordine di max 2mm. Sul Samson, montato tutto SG75 NJS, ho più tolleranza, a occhio il doppio. Premetto che le maglie della catena non toccano la pedivella, nonostante la poca "luce". Non credo che una pedivella DA, né questa specifica corona, possa flettere alle mie sollecitazioni da asino bolso. Tuttavia, mi chiedevo se ci sono "rischi" che non ho considerato a girare così. Se le fanno così potrei già rispondermi da solo ma meglio fare un check con gente che ne sa molto più di me. Ho visto in rete e, sebbene non abbia trovato foto specifiche che ritraggono questa "poca luce", da alcuni dettagli mi sembra che sia uno "standard" nelle 7710. Anche voi avete riscontrato queste tolleranze bassissime nelle DA 7710? Grazie a tutti per il vostro aiuto e buona giornata! Toni
  9. Buon giorno, ha più prego un gruppo shimano dura ace 7200 o il dura ace ax? Li ho entrambi ma non so quale montare...le annate di produzione più o meno si equivalgono(primi ‘80) GRAZIE 😊
  10. Cosa*: guarnitura + serie sterzo + movimento centrale Tipologia: pista Marca: dura ace Modello: 7600 pista Taglia / misura: braccia 170mm - pignone 14 - mc ita Dettagli tecnici: pro: guarnitura njs e boccole pista shimano - movimento su cuscinetti contro: serie sterzo 7600 rara ma con calotte di plastica rotte, se conoscete il prodotto saprete che è impossibile trovarla con calotte integre :( ghiera di chiusura shimano 600 no 7600 Stato*: QUALCHE SEGNOSegni di usura o segni particolari *: tutto come da foto Smembro: noPrezzo*: 250 euro 180 EURO Costo e tipologia spedizione*: aggratis Precedenza*: ritiro a mano batte primo in codaIn vendita su altri canali*: no
  11. Leader AX Evolution '94

    Ciao Forum, parto dicendo di aver mentito spudoratamente a @DeMarco quando gli scrissi che il prossimo restauro non sarebbe stata una Moser. A dire il vero ci sarà un restauro non Moser ma non so ancora quando Dipende dai tempi di verniciatura... Nel mentre, per non starmene con le mani in mano, ho montato una nuova AX, Evolution stavolta. Presa nel mercatino da @mark24, che me l'ha fatta sudare (non era convinto di venderla), ho poi scoperto essere una bici del Team Jolly Componibili - Cage del 1994 (primo team PRO di Gilberto Simoni) appartenuta a Zenon Jaskula, il king delle cronometro. La bici era ed è conciata (qualche grattone, ruggine) macchissenefrega!!! Una bella pulita con benzina e sgrassatore ed è tornata lucente! L'ho montata abbastanza coerente con un gruppo Shimano che mi avanzava... A far bene dovrei cambiare freni (con quelli dual pivot), ruote (mozzi Dura Ace con cerchi Ambrosio Elite bruniti), guaine (con quelle grigie Shimano) e pipa (il team usava anche la 700 ma nel 90% dei casi usava il 400). Manca poi una bella borraccia!!! Eccola:
  12. E' giunta finalmente l'ora, dopo un anno e mezzo di uso sconsiderato come bici da commuting giù a Melbourne, di riportare questo ferro alle origini e di rimontarlo con cognizione di causa. Ebbene, questa bici la comprai con l'aiuto del leggendario @PELT, senza il quale tutto questo non sarebbe possibile, che mi ritirò la bici dal tizio e me la spedì nella terra dei canguri. Sapevo poco di Scapin all'epoca, la presi perchè il telaio mi piaceva da morire e ben presto capii il perchè. I tubi migliori dell'epoca, saldati dalle mani sapienti dei fratelli Barco (storici telaisti di Scapin) e montato con uno dei gruppi migliori di sempre nonchè forse il più bello in assoluto. Lista componenti: Telaio: Scapin KS Pro, anno 1996, tubi Columbus Nemo (che non c'entra proprio nulla con il Cinelli Nemo tig, fatto in Columbus Spirit) Gruppo: Shimano Dura-Ace 7700 9v, con reggisella e serie sterzo della serie 7410 Cockpit: pipa ITM Krystal Titanium con manubrio ITM Super Italia Pro 260 (un ringraziamento speciale a @modu) Ruote: Mavic Cosmos, con copertoncini Continental Grand Sport Extra da 25 Sella: beh, la unica ed inimitabile Flite Titanium.. Notare il tocco di classe del piccolo gear indicator accanto al comando destro, piccola chicca dell'epoca Per tutte le altre foto, potete trovarle sul mio profilo di Pedalroom https://www.pedalroom.com/bike/scapin-ks-pro-1996-34172
  13. NJS Samson Illusion - Shimano Olympic Zen

    La descrizione non la caga nessuno quindi la faccio breve. Mi sono sempre piaciuti i Samson e ne ho sempre desiderato uno, avevo trovato un colore diverso dal solito e non ci ho pensato due volte! Sognavo anche il trittico Shimano Olympic Zen e dopo una lunga ricerca é arrivato (non l'ho nemmeno ultra pagato, il tubo sella l'ho pagato $50 ~ 35 euro, spedito). Ho fatto due foto al volo. Telaio: NJS Samson Illusion 56 x 55 - Color Yellow Sparkle Serie Sterzo: NJS Hatta Swan Super Deluxe Movimento Centrale: NJS Shimano Dura Ace BB 7700 Guarnitura: NJS Dura Ace Shimano Olympic Zen FC 7710 Corona: NJS Dura Ace Shimano Olympic Zen 50t Catena: NJS D.I.D. Mozzi: NJS Dura Ace 7600 36h Cerchi: Araya RC-540 Reggisella: NJS Dura Ace Shimano Olympic Zen 7410 Pipa: Nitto Technomic ~ Nitto Pearl 90mm Manubrio: Nitto M106 NAS ~ Nitto B809 Cross Pignone: EuroAsia 17t Gold Metal Pro Lockring: NJS Dura Ace Pedali: Time Atac Alium Sella: Selle Italia SLR Superflow Che altro dire? Eccola qui!
  14. È lunedì e mi sento l'arroganza di presentare questa bici arrogante. Un paio di mesi per giungere a questo setup, che probabilmente è definitivo. Il telaio è un pursuit acciaio con forca in carbonio della veloheld, marca tedesca che fa un po' di tutto, compresa questa smania che mi ha fatto innamorare dal primo momento. Solo che gli stronzi mi hanno mandato prima la taglia sbagliata e quindi in totale ho aspettato un mese perche potessi iniziare a montare tutti i componenti che avevo già o ho raccimolato in giro. Vi presento quindi la mia bici da tutti i giorni. La comoda. Telaio: Veloheld Rekord cr-mo con forca in carbonio rake 40 (rilassata per i miei gusti, ma overlappa già così) SS: la sua (integrata 1 1/8) MC: Shimano Dura Ace 7710 octalink NJS Guarnitura: Shimano Dura Ace 7710 octalink NJS Corona: Truvativ Omnium 48T Catena: Miche Pista Ruota Post: Miche Pistard pista/pista copertoncino Ruota Ant: Mavic Cosmic con pista in alluminio copertoncino Pignoni: 15T Sugino NJS/ 16T Miche Reggisella: boh, è nero e c'è scritto bianchi Sella: Prologo cool team (dura ma al mio qulo piace così) Stem: boh, è corto, tanto mi basta Manubrio: Fun Fatboy 810mm con manopole fatte da un nastrino di tela Pedali (i più metallari del mondo): Flat con scritto "manowar" sopra (non ho idea del perché)/ crank brothers eggbeaters
  15. Dura Ace AX Eroica

    qualcuno sa se le leve freno del gruppo shimano dura ace AX sono consentite all'Eroica? perché sono antecedenti al 1987 ma sono solo per passaggio fili interno.
  16. Consiglio mozzo post

    ciao a tutti mi sto assemblando le ruote "definitive" (fino a che non mi risale la scimmia), saranno ruote usate tutti i giorni in strada e per uscite gravel e fango, l'ant è già pronta mozzo Novatec A291 su Archetype 28 fori, al posteriore ho già il cerchio, Archetype 32 fori, in casa ho un mozzo dura ace 7700, il mio dubbio è lo sfondo quando faccio uscite in cx? grazie raga
  17. Courtois 50 sfumature di Fluo

    Questa è la mia prima vera bici da pista, il telaio l'ho trovato per caso su pignonfixe e me ne sono innamorato, che dire è una spada, precisa, reattiva e per quanto ero abituato prima abbastanza incazzata nelle geometrie. Lista componenti: TELAIO Courtois (pursuit o mezzo pursuit boh) a detta del venditore dovrebbe avere tubi columbus SL 58x58 più o meno RUOTE Ant. Cerchio GPM tecno 416, mozzo Campagnolo C-record Post. Cerchio Ambrosio Excellence, mozzo Fixkin per pignoni miche, pignone miche 17t GUARNITURA Dura Ace 7400, Corona 49t M2 CATENA Kmc inox PEDALI Ofmega Master pista, gabbiette e cinghietti doppi REGGISELLA Dura Ace 7600 Easton SELLA Selleitalia Flite gel max PIPA Boh MANUBRIO RIser no name Altre foto https://flic.kr/s/aHskkbFDg2
  18. Avevo un po' di tempo da perdere, ed ho deciso di presentarvi brevemente la bici della donna. Quando la chiese la prima volta mi disse chiaramente: "Non voglio una fixie, dev'essere carina e non rosa, ma soprattutto senza freni". L'ho amata sin da subito, e così in una notte lurida sotto l'effetto di alcool e droghe con Cecio, ho deciso di comprare sta bombetta da Woodstock. Frame: Telaio pista X tg. 52 anni '70 Fork/Headset: Acciaio Pista 1" with Tange Levin NJS Headset Cranks/Chainring/Bottom Bracket: DuraAce 7710 Octalink NJS 172,5 /Sram 48T/Dura Ace 7710 Octalink NJS Pedals/Straps VP Flat 001/VP Straps Lockring/Cog/Chain: Miche Pista Primato/Miche Pista Primato 19T/KMC Z410 Track Handlebars/Stem: Nitto B201aa Bars/Nitto Jaguar NJS 90mm Saddle/Seatpost/Collar: Crankbrother Iodine 3/Thomson Elite Layback 26.8x330/Miche Base Front Wheel/Hub/Tire: Ambrosio Futura/Ambrosio/IDK but 700x23 Rear Wheel/Hub/Tire: No Brand/No brand/Kenda 5Euro Tutto sommato è venuta fuori un bel acciaio da città che ogni tanto uso anche io (infatti si vede il fuorisella esagerato in foto, al momento della foto la stavo usando). Non farò molte altre foto perché verrà smontata oggi stessa per cambio di telaio, ad ogni modo eccola:
  19. Moser Forma (Gay Friendly)

    Ciao a tutti, vi presento la mia convertita che sta pian piano prendendo piede (dopo la metterò in Gallery una volta terminata)... Arriveranno le foto serie quando sarà finita, per ora accontentatevi delle #fotodimmmerda Telaio: F.Moser Modello: Forma Colorazione: Gay Fucsia Misura: 50 (per veri nani come me 170cm) Forcella: Originale SS: Shimano 105 serigrafata F.Moser Piega: NJS-Nitto b123 da 40cm (cambio nel caso con una più stretta) Pipa: NJS-Nitto Jaguar 80cm 58° Grip: BLB Long Black Reggisella: Shimano Dura-Ace 27,2mm Sella: San Marco Concor Scamosciata Nera Cerchi: Mavic CXP12 Antracite Mozzi: Miche Primato Pista Flangia Alta Silver (li volevo bassi ma non li ho trovati) Raggi & Nipples: DT-Swiss 2.0mm (raggiatura in 4a del Maestro @ ) Copertoncini: Hutchinson Equinox.2 700c x 23 (lo so fanno cagare ma avevo questi in giro) Da montare: Guarnitura: Campagnolo C-Record Strada (braccio nascosto) Corona: Campagnolo 50t (3/32 per il momento, venditore poco serio me l'ha spacciata per 1/8) MC: Campagnolo Record Pignone: Miche con slitta da 17t Pedali e Gabbiette: ancora da comprare... Qualche foto in versione strada con il gruppo Shimano 105.SC e le Ambrosio Elite Qualche assemblamento: Ciaoooo Andre