Jump to content

All Activity

This stream auto-updates

  1. Today
  2. God is in the details!
  3. Ciao tutti, sto cercando informazioni relativamente a Mark Dinucci, uno dei primi telai sti americani con base a Portland. Un tempo si comunicava come Strawberry Racing attraverso delle magnifiche e poetiche pagine pubblicitarie, i copy sembrano tratti da un libro di tipografia. Sto indagando il rapporto tra ossessioni in abito bici e progettazione grafica. Grazie in anticipo a chiunque riuscisse a dirmi di più o volesse integrare con altri contenuti di ricerca inerenti al tema.
  4. Le geometrie e i cazzi vari li lascio a chi ne capisce. Da vedere è commovente.
  5. Solo a me sta un sacco sul cazzo che la SS non sia Chris King??? @riky76 mi hai diluso.
  6. beh, durata deve tassativamente esser la stessa, altrimenti sarebbe un fallimento su tutta la linea... in ogni caso anche a fillet non è scontato il saper scaldare il tubo al di sotto dei suoi limiti di incrudimento quindi sì ci può esser differenza eccome e, altra questione, gli spessori interni dei tubi fanno la differenza quindi non è solo questione di peso
  7. nel frattempo un certo Simone aka Tombino diventa l'unico uomo dietro i telai Masi da 4,5k€ al pezzo ( e non fa in tempo a farli che se ne volano tutti in oriente...) e chi critica vive ancora di pane salame e rosicamento...
  8. tiro su......parlando di tubi odierni, differenza tra spirit,life,sl e zona?dovrebbero essere in ordine di qualità come ho scritto. leggendo il catalogo columbus vedo che si parla di differenza di peso ed alla capacità di resistere alle alte temperature tig/mig, ma a livello di durata e assorbimento delle sollecitazioni cosa cambia? chi salda ancora a cannello, quindi che non raggiunge le temperature del tig/mig, non ha problemi di deterioramento delle capacità dell'acciaio (leggasi crepe in zona di saldatura), quindi usare i life o gli zona, non considerando il peso, porterebbe ad a
  9. SI HO VISTO, GRAZIE DELLA SEGNALAZIONE ORA ASPETTIAMO CHE @direturCORREGGA GLI ERRORI 😉
  10. Ocio Nat che il form non esce più in automatico e ci sono anche degli evidenti problemi nelle etichette "vendo", "venduto", ecc. (oltre al colore avevo già segnalato che venduto non esiste più: ) Ah, cazzo, ho visto che mi avevi già risposto anche là.
  11. https://www.subito.it/biciclette/mavic-cosmic-expert-ruote-complete-8-speed-campobasso-388382952.htm
  12. ma chi lo ha approvato? prezzo ?? il format pre-compilato??? ... correggere o chiudo
  13. telaio colnago pista 52 a VR 300€ https://www.subito.it/biciclette/colnago-super-pista-52-verona-392028083.htm
  14. Per gli amanti dei Manga " Record of Ragnarok" su Netflix. Serie piacevole e puntate veloci .
  15. No con il tuo forcellino questa parte devi tenerla, nel caso avessi il forcellino direct mount invece dovresti toglierla. ma come vedi quell pezzetto serve esattamente per spostare in dietro il deragliatore alla posizione dove si troverebbe se tu usassi il forcellino direct mount quindi non ci dovrebbero essere problemi. senno ci sono cose cosi https://es.aliexpress.com/item/1005002151075141.html? per allungare il supporto e usare corone piu grandi di quella specificata per il deragliatore ma non credo sia il tuo caso
  16. Appena possibile vi faccio un book dettagliato 😊
  17. Se qualcuno è interessato ad un giro in notturna in quel di Udin (bici gravel o mtb). 24/07/21 Bike night Alpe Adria 24 LUGLIO 202100km in notturna lungo la Ciclovia Alpe Adria: scopri il Friuli in bicicletta, pedalando tra valli e antiche stazioni dei treni https://witoor.com/bike-night/bike-night-alpeadria/
  18. Grazie @Mat quindi dici di togliere direttamente il forcellino? Ho scritto a Barco e mi ha detto che loro usano solo quel tipo di forcellino e fin’ora solo due meccanici si sono lamentati della sua inclinazione mentre gli altri sono consapevoli del problema che può creare ma sono riusciti a risolvere. Il Mecca mi ha detto di pedalarla comunque per un po’ e poi avrebbe provato a risolvere. il problema si pone se si utilizza la corona da 52 con i pignoni più grandi dove il deragliatore lavora male. Incrocio che ad ogni modo si dovrebbe evitare di utilizzare.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .