Sign in to follow this  
Revo

Tesseramento

15 posts in this topic

Buonasera a tutti!

Orbene, ordunque: il 2011 è iniziato e, prima o dopo, vorrei affiliarmi a qualche squadra per poter usar la bici anche a livello "agonistico".

L'intenzione è quella di far soprattutto gare su strada, ma avrei intenzione di far pure qualche giro in velodromo (e mi pare di capire che più o meno in tutti venga richiesta la tessera) e magari pure un paio di gare di mountain bike.

Da quel che ho letto in giro la tessera consigliata di solito è quella UDACE in quanto rappresenta una sorta di passepartout che apre la porta a qualsiasi tipo di competizione (a prescindere dall'ente organizzatore).

Consigliate pure voi UDACE? C'è distinzione tra le varie discipline? Oppure una tessera, come i gioielli, è per sempre e con la stessa tessera posso entrar a Fiorenzuola, far Laigueglia ed infangarmi alla Prevostura?

E poi: considerando che la mia presenza alle gare sarà quantomeno sporadica, è meglio esser tesserati ad una squadra locale o ad una squadra xy scelta per simpatia/mettetici il motivo che volete? Ci sono differenze sensibili o effettivamente tra gli amatori la competizione è più tra individui che tra squadre?

Grazie in anticipo e scusate se ho fatto domande già poste ma non trovo risposte!

Buona serata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, l'UDACE è più "duttile.

No, non c'è distinzione tra discipline (c'è tra ciclisti e cicloamatori, ma se non sei pro poco ti cambia...).

Per quanto riguarda quale squadra scegliere, dipende da come interpreti il tuo hobby. Le gare sono prevalentemente individuali (tanto che ci sono squadre che "ospitano" singoli solo per consentir loro di tesserarsi ma con la squadra non hanno poi alcun legame...), ma più che altro dipende dalla squadra: iscriversi ad una squadra locale di cui non conosci nessuno ha poco senso a meno che non sia una questione di comodità per il tesseramento, così come iscriversi alla squadra del tuo paesello d'origine se poi corri col vicino di casa. Se non hai una squadra con cui fai gruppo (capitano, gregari, etc...) sullo schema delle squadre pro, puoi scegliere la squadra che vuoi... ;-)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che tendenzialmente preferirei non iscrivermi alla squadra locale proprio per poter farmi solo le gare che voglio e "tastarmi il polso"; nonché per tenermi fuori dalle beghe del paesello trasposte in salsa ciclistica ;).

Penso proprio che mi farò "ospitare" a 'sto punto.

Grazie per l'esaustività!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che tendenzialmente preferirei non iscrivermi alla squadra locale proprio per poter farmi solo le gare che voglio e "tastarmi il polso"; nonché per tenermi fuori dalle beghe del paesello trasposte in salsa ciclistica ;).

Penso proprio che mi farò "ospitare" a 'sto punto.

Grazie per l'esaustività!

Bèh, ma come ti ho detto il ciclismo amatoriale non è come il calcio....non è che se ti iscrivi poi devi recarti ad allenamenti e rispondere alle convocazioni per le gare!... :-D

Comunque sì, se trovi qualcuno che ti ospita sei a cavallo... ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz, ma ho visto che sei di Biella!... :-O

Ecco perchè parlavi di "beghe del paesello trasposte in salsa ciclistica"!... :-D

Edited by Dane (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai nemmeno militato in una squadra di calcio... però questo è una sorta di punto d'onore

Azz, ma ho visto che sei di Biella!... :-O

Ecco perchè parlavi di "beghe del paesello trasposte in salsa ciclistica"!... :-D

Eh già! In realtà, addirittura della provincia (è grave?) ; diciamo che mi rendo conto dell'atmosfera solo da quando son tornato a viver qui, ma il posto ha i suoi lati positivi dal punto di vista ciclistico (uno su tutti, le montagne dietro casa) oltre che sentimentale (ecco, mò mi sono imbarazzato) ;)

Edited by Revo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non è grave.... :-D

Conosco la zona perchè mia madre ha una casa lì dove passa l'estate e dove ci ho passato l'infanzia, ed avendo alcuni amici che correvano so in effetti di beghe pazzesche trasposte in salsa ciclistica..... :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

la tessera da agonista la fai con una squadra, per la mia esperienza più è piccola la squadra e meglio è, solitamente le piccole squadre non ti danno alcun obbligo (e lì ci sarebbe da discutere paginate...) fai le gare che vuoi su tutto il territorio nazionale, strada pista e mtb.

Diciamo che il mondo pista è molto molto più legato ad FCI, per l'infinita maggior serietà nell'organizzare le gare amatoriali (tipo spiegatemi il perchè il kilometro da fermo nelle gare udace è lungo 800 metri...). Altro punto a vantaggio FCI è una maggiore gerstione delle pratiche assicurative nel caso tu ti faccia male o faccia male ad altri mentre sei in bici (o in allenamento comunque, valgono anche corsa nuoto e sci di fondo mi pare).

Per contro UDACE organizza un'infinità di gare a circuito a cui possono partecipare SOLO iscritti UDACE...politica piuttosto miope, ma tant'è...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]

Per contro UDACE organizza un'infinità di gare a circuito a cui possono partecipare SOLO iscritti UDACE...politica piuttosto miope, ma tant'è...

Questo il motivo per cui pensavo di farla UDACE. Quello che hai detto a proposito della copertura assicurativa della tessera FCI per l'allenamento è allettante, ma il fatto che precluda alcuni circuiti continua a farmi propendere per UDACE.

Alla fine l'alternativa reale è tra:

-squadra di MTB del paesello/squadra dei granfondisti del "capoluogo" (scelta per comodità)

-Molla Buni!(scelta per simpatia/solidarietà: per quanto la mia gamba non sia all'altezza di quella di nessuno che corre lì, ma seguo Ciclistica da un lustro e questo mi ha deviato)

Vabbè, per fine gennaio avrò deciso.

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]

Per contro UDACE organizza un'infinità di gare a circuito a cui possono partecipare SOLO iscritti UDACE...politica piuttosto miope, ma tant'è...

Questo il motivo per cui pensavo di farla UDACE. Quello che hai detto a proposito della copertura assicurativa della tessera FCI per l'allenamento è allettante, ma il fatto che precluda alcuni circuiti continua a farmi propendere per UDACE.

Alla fine l'alternativa reale è tra:

-squadra di MTB del paesello/squadra dei granfondisti del "capoluogo" (scelta per comodità)

-Molla Buni!(scelta per simpatia/solidarietà: per quanto la mia gamba non sia all'altezza di quella di nessuno che corre lì, ma seguo Ciclistica da un lustro e questo mi ha deviato)

Vabbè, per fine gennaio avrò deciso.

Grazie ancora

fidati che da quest'anno sarai all'altezza di moooooolti della molla buni... :-DD

Edited by riky76 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Diciamo che il mondo pista è molto molto più legato ad FCI, per l'infinita maggior serietà nell'organizzare le gare amatoriali (tipo spiegatemi il perchè il kilometro da fermo nelle gare udace è lungo 800 metri...).

2) Altro punto a vantaggio FCI è una maggiore gerstione delle pratiche assicurative nel caso tu ti faccia male o faccia male ad altri mentre sei in bici

3) fidati che da quest'anno sarai all'altezza di moooooolti della molla buni... :-DD

1) Cazzo è vero, sta roba mi ha sempre mandato a male!!!... :-DDD

2) E questa è una cosa che rimpiango della FCI in effetti, anche perchè "l'età s'avansa..." :-P

Diciamo che Udace va bene per gli amatori ma se uno vuol fare agonismo seriamente (anche se non da PRO) conviene FCI...

3) Uèh, uèh, uèh!...qui si mandano frecciatine indirette.....ma che dico indirette?!....mirate!..... :-D

Share this post


Link to post
Share on other sites

3) Uèh, uèh, uèh!...qui si mandano frecciatine indirette.....ma che dico indirette?!....mirate!..... :-D

hahahahah, non sapevo che fossi anche tu della partita :-DD

comunque dane, non ti ho mai visto scrivere così tanto come da quando ha aperto questa sezione, e questo non può che farmi piacere ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

3) Uèh, uèh, uèh!...qui si mandano frecciatine indirette.....ma che dico indirette?!....mirate!..... :-D

hahahahah, non sapevo che fossi anche tu della partita :-DD

comunque dane, non ti ho mai visto scrivere così tanto come da quando ha aperto questa sezione, e questo non può che farmi piacere ;)

Ah, ma io mi riferivo agli altri!.... :-D

A parte gli scherzi, sì me ne sono accorto anch'io di scriver tanto in questi giorni.....diciamo che (al di là del fatto di essere in ferie...) già lo scatto fisso in sè mi aveva smosso le passioni giovanili, poi adesso che si parla di pista vera mi parte proprio la scimmia!... :-P

E' già mi sto contenendo, che già il pretesto di Peter Post mi aveva smosso l'idea di postare 50 pezzi di storia ciclistica ma mi sto facendo violenza perchè so che poi esagero e passo da vecchio trombone... :-/

Diciamo che l'obiettivo vero è rimettermi in pista, nel senso letterale del termine.....ormai il fisico è quel che l'è quindi i risultati sono impossibili, ma mi accontenterei del piacere di ripedalare sul parquet.... ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari 50 pezzi di storia ciclistica in una botta sola risulterebbero "pesantucci"; ma se riuscissi a diluirli nel tempo, credo sarebbe una grande opera per la comunità. In particolare per chi, come me, di storia del ciclosmo conosce poco o nulla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari 50 pezzi di storia ciclistica in una botta sola risulterebbero "pesantucci"; ma se riuscissi a diluirli nel tempo, credo sarebbe una grande opera per la comunità. In particolare per chi, come me, di storia del ciclosmo conosce poco o nulla...

Bèh, 50 era un modo di dire.... :-D

E' che in sti giorni ricorrevano un po' di anniversari....solo per rimanere alla pista la fucilata di Sercu, il Pursuit argentino di Fausto Coppi, Girardengo che riprende Nizza ai francesi.....in più si avvicina la triste commemorazione del pollivendolo volante, sul quale però ho già scritto praticamente tutto.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.