fra1993

Ridley Crossbow arrivata da poco

13 posts in this topic

E' domenica. C'è il sole, a Torino ha nevicato da poco. Vedo su fb che nei parchi c'è ancora neve, per cui penso: "Prendo la mtb e vado a divertirmi". Poi ci penso meglio e in effetti il cx l'ho usato pochissimo da quando l'ho preso. E allora testiamo il cx sulla neve...direzione La Mandria. Bene, mi sono divertito come un bambino. Tranne che sul ghiaccio, lì i Schwalbe CX Pro 700x30 tengono davvero niente, ma era in preventivo.

Ma ora passiamo alla presentazione della bici!

Telaio: Ridley CrossBow tg.L con forca Ridley. E' un 55 centro-fine verticale (52 centro-centro), anche a voi risulta che la Ridley faccia telai così compatti? 

Ruote: Cerchi nonsaprei, mozzi Shimano Deore (da Mtb, belli robusti e scorrevoli), copertoni Schwalbe Cx Pro 700x30

Gruppo: Campagnolo Centaur 2x10, ottimo anche sotto sforzo, peccato che faccio fatica ad abituarmi ai paramani Campagnolo (Shimano fa paramani estremamente più comodi)

Guarnitura: Raceface da Cx ma non so il modello

Freni: TRP (ecco qui avrei qualcosa da ridire...con la neve e il fango non frenano granchè, avesse avuto i dischi sarebbe stato meglio)

Stem e piega: Scott da strada

Reggi + sella: reggi 4ZA nonsoilmodello + sella full carbon aliexpress (fantastica, ce l'ho uguale sulla fissa ed è la sella perfetta per me)

Pedali: aliexpress flat + spd, in modo da poterla usare sia con le tacchette che con scarpe normali

 

E' una CX, ma l'ho presa con l'intento di farci uscite tipiche del "gravel": ovvero giri lunghi e pedalati nella natura, senza disdegnare qualche tratto più tecnico. Perchè non ho preso una gravel? Non mi piacciono le geometrie rilassate, non riesco a starci comodo. Preferisco sempre geometrie più tirate.

 

Screenshot_20171218-124749.jpg

Screenshot_20171218-124752.jpg

Screenshot_20171218-124757.jpg

Screenshot_20171218-124814.jpg

Screenshot_20171218-124820.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

pedali a parte, che stanno bene come il cazzo sui maccheroni, direi che è una bella bombetta!

Canti non frenano una fava....con la neve credo ancora meno:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Nekro ha scritto:

pedali a parte, che stanno bene come il cazzo sui maccheroni, direi che è una bella bombetta!

Canti non frenano una fava....con la neve credo ancora meno:-)

Capisco la tua repulsione verso questi pedali (che poi ho scoperto essere gli stessi che il deca vende a 36 euri), però mi permettono di utilizzare le scarpe normali quando la uso per andare in centro sul pavè, terreno in cui la fissa si rivela scomoda coi 23mm a 8bar. Ho anche gli spd classici, ma ora mi sto trovando bene con questi :)

Eh sì, i canti con la neve frenano veramente una sega. Mi aspettavo un comportamento del tipo "tiro forte la leva, la ruota si blocca, la bici continua a pattinare e mi schianto contro un albero", invece è stata una cosa tipo "tiro le leve al massimo, le ruote continuano a girare come se non stessi frenando, per cui mi metto a pregare".

Sta bici è fantastica, leggera, veloce, scorrevole, su strada faccio fatica a sentire differenza rispetto ad una bdc di media-bassa gamma. Se la cambio è solo per passare ai dischi. Ma prima la sfrutto bene.

  • Like 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

carina!

ho anch'io una CX uso gravel, e con gli stessi copertoni ho collaudato per la prima volta un giro sopra i 100 km.

 

purtroppo quando qui ha fatto una nevicata la settimana scorsa era praticamente notte ed ero sotto influenza.

dovesse ripetersi un giorno che sono in casa li collaudo sulla neve, ma ho già letto recensioni positive.

 

la tua bici ha proprio una linea elegante e scattante.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, skullbone ha scritto:

carina!

ho anch'io una CX uso gravel, e con gli stessi copertoni ho collaudato per la prima volta un giro sopra i 100 km.

 

purtroppo quando qui ha fatto una nevicata la settimana scorsa era praticamente notte ed ero sotto influenza.

dovesse ripetersi un giorno che sono in casa li collaudo sulla neve, ma ho già letto recensioni positive.

 

la tua bici ha proprio una linea elegante e scattante.

per dei giri lunghi (50-100-150 km solo su ASFALTO) ci metterei dei classici 23 o 25mm da strada, eviterei i 30mm tassellati, ma è una mia opinione. 

Pensa che qui ha nevicato più di una settimana fa, per strada non ne è rimasta; ma nei parchi e nei boschi è ancora tutto innevato!

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, fra1993 ha scritto:

per dei giri lunghi (50-100-150 km solo su ASFALTO) ci metterei dei classici 23 o 25mm da strada, eviterei i 30mm tassellati, ma è una mia opinione. 

Pensa che qui ha nevicato più di una settimana fa, per strada non ne è rimasta; ma nei parchi e nei boschi è ancora tutto innevato!

trovi anche dei pneumatici da 35 meno tassellati che scorrono bene.....quelli che di solito si usano per le gravel^^'

Così se senti il richiamo del fuoristrada puoi andarci senza troppe menate!

Io monto dei michelin transworld (mi sembra) da 35, costano poco, sono abbastanza resistenti e non temono ne il bitume, ne il ghiaiotto!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Nekro ha scritto:

trovi anche dei pneumatici da 35 meno tassellati che scorrono bene.....quelli che di solito si usano per le gravel^^'

Così se senti il richiamo del fuoristrada puoi andarci senza troppe menate!

Io monto dei michelin transworld (mi sembra) da 35, costano poco, sono abbastanza resistenti e non temono ne il bitume, ne il ghiaiotto!

Interessante! Li tengo in considerazione quando dovrò cambiarli :) anche se ora, a dirla tutta, mi trovo bene con questi (eccetto sul ghiaccio, ma è comprensibile). Il mio utilizzo di questa bici è: brevi tratti di asfalto per raggiungere lunghi tratti di sterrato/bosco/sentieri non troppo tecnici, per cui quelli montati attualmente non possono che andare bene. 

Il mio consiglio sui 23mm era riferito al fatto che, nel momento in cui decidessi di fare un ciclo-viaggio (forse qualcuno si ricorda, ho già fatto un paio di volte Torino-Savona e ho intenzione di rifarlo) con percorsi esclusivamente asfaltati, monterei appunto i 23 o 25mm per garantire scorrevolezza sulle lunghe distanze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

per strada... mai fatto tanta strada.

per cui il loro uso sarà sempre su sterrato erba, anche se i tratti stradali di avvicinamento mangiano velocemente i tasselli.

 

un copertone che ora ho nella CX e che trovo scorrevole è simile al Kenda small block, è il Victory della Chao Yang: 700x35, piccoli tasselli orientati verso indietro, con una fitta linea centrale che con coperone bello gonfio riduce un sacco gli attriti su asfalto. io li avevo pagati 5,70 in offerta su ridewill (li trovi però recensiti come copertoni da trekking). perfetto in gravel, però mai collaudato su fangone dove comunque, come consiglia la shalbe sui cx pro, puoi orientarli al contrario. io vado bene perchè ho un paio di bici trasformate che uso con 42x16 fisso in versione gravel\asfalto, in caso giro 42\18 a ruota libera per cui mi trovo con i dentini a favore di fango \ erba bagnata.

 

mentre, nella Porcellina ferrosa dudù dadada (quella in sfondo nel mio profilo, di base è una MTB anni 90 rielaborata) uso dietro un copertone 700x35 simile a questo, e davanti uno swalbe da trekking ma ben tassellato 700x42 con inea centrale continua (che è sempre quello dello sfondo del mio profilo). più che una porcellina sembra un cinghiale, e frequenta gli stessi posti :P

 

 

ciao.jpg

Edited by skullbone (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 18 dicembre 2017 at 14:48 , Nekro ha scritto:

 

Canti non frenano una fava....con la neve credo ancora meno:-)

Massai che mi sto leggermente ricredendo? Devo aver trovato l'unica combo che funge. Non a livello dei mini vbrake...ma da non rimpiangerli troppo

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, andrygroove ha scritto:

Massai che mi sto leggermente ricredendo? Devo aver trovato l'unica combo che funge. Non a livello dei mini vbrake...ma da non rimpiangerli troppo

se sei riuscito a frenare coi canti CON la neve e SULLA neve, tanta stima :4_joy:

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, fra1993 ha scritto:

se sei riuscito a frenare coi canti CON la neve e SULLA neve, tanta stima :4_joy:

👍👍👍👍👍 si si qui da me é ancora tutto neve/ghiaccio. Strizzo i freni come Homer quando cerca di strozzare Bart :.)

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/12/2017 at 10:15 , fra1993 ha scritto:

 

Il mio consiglio sui 23mm era riferito al fatto che, nel momento in cui decidessi di fare un ciclo-viaggio (forse qualcuno si ricorda, ho già fatto un paio di volte Torino-Savona e ho intenzione di rifarlo) con percorsi esclusivamente asfaltati, monterei appunto i 23 o 25mm per garantire scorrevolezza sulle lunghe distanze.

28 o 32 mm non scolpiti scorrono quanto dei 23mm.

Mi vengono in mente i panaracer gravelking, che si trovano a poco. Comodissimi, tenendo pressioni basse si viaggia sulla ghiaia molto bene. Certo meglio evitare il fango ma se serve una gomma 50 50 road offroad andrei con quelli, o con challenge strada bianca

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Iceburn ha scritto:

28 o 32 mm non scolpiti scorrono quanto dei 23mm.

Mi vengono in mente i panaracer gravelking, che si trovano a poco. Comodissimi, tenendo pressioni basse si viaggia sulla ghiaia molto bene. Certo meglio evitare il fango ma se serve una gomma 50 50 road offroad andrei con quelli, o con challenge strada bianca

Mmh non sono di quest'idea, i 28 o i 32 non scorrono proprio come i 23mm. Sul fatto che siano più comodi non ci sono dubbi! Quello che mi piace di questa bici è la possibilità di usarla in sterrato, con tassellati o comunque copertoni cicciotti, o usarla come bdc con copertoni da 23 o 25mm (ho a casa una coppia di michelin da 25mm a prendere polvere, quando mi verrà voglia di usarla solo su strada lì sfrutterò).

Per ora, però, voglio divertirmi sullo sterrato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.