fobiafabio

Cromature un po' rovinate - vernicio o non vernicio?

13 posts in this topic

Ciao,

chiedo rapidamente un consiglio a metà tra il tecnico e l'estetico. Ho recuperato un telaio Aelle che sembrava defunto (abbandonato, malamente riverniciato a pennello in alcuni punti). Non senza dolori, ho completamente sverniciato e scoperto che il telaio era integralmente cromato sotto la vernice e peraltro quasi completamente lucidato a specchio. Ahimè, molte delle parti cromate in origine lasciate esposte sono picchettate... motivo per cui, desumo, è stato poi pitturato a mano.

Di sicuro lascerò a vista i forcellini anteriori e posteriori per evitare di far saltare la vernice. Per quel che riguarda il batticatena, al posto mio lo lascereste cromato (sebbene un po' malandato) o lo rivernicereste, a rischio di far saltare un po' di vernice?

La verniciatura ho intenzione di farla fare a polvere, con buona pace dei puristi della carrozzeria (devo usarlo in città e non mi va di trattarlo come una reliquia per non farlo graffiare).

Telaio come dicevo abbastanza comune, Columbus Aelle - era marchiato "Cicli Olivieri - Camp. Italiano 1983" - ho contattato la Olivieri e mi hanno detto che questi telai erano prodotti da Berma (o altri produttori veneti) e rimarchiati da Olivieri, Adriatica, Vicini etc. in quel periodo (direi inizio anni '90).

 

Grazie per i pareri spassionati e personabili, accetto qualsiasi punto di vista.

 

20171214_092801.jpg

20171214_092818.jpg

20171214_092730.jpg

20171214_092745.jpg

20171214_093019.jpg

Edited by fobiafabio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Parere personale se lo rivernici a polvere rivernicialo completamente! La verniciatura a polvere è piuttosto spessa rispetto a quella tradizionale a solvente/acqua e tolta la mascheratura per il batticatena il rilievo tra cromo e vernice risulta marcato e forse non preciso... Poi il contrasto tra il nuovo e l'esistente rovinato forse non giova al risultato finale.

Altro punto è che ti troveresti ad affrontare comunque la ruggine futura sulle picchiettatura dei foderi...

Personale trovo il telaio comunque bello specie il nodo sella, visto ch'è interamente cromato perchè non provi ad un intervento di satinatura e poi passi al trasparente bicomponente!Satinatura.jpg.5b46580bc3a93dce8237b289715790f8.jpg

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, esav ha scritto:

... Parere personale se lo rivernici a polvere rivernicialo completamente! La verniciatura a polvere è piuttosto spessa rispetto a quella tradizionale a solvente/acqua e tolta la mascheratura per il batticatena il rilievo tra cromo e vernice risulta marcato e forse non preciso... Poi il contrasto tra il nuovo e l'esistente rovinato forse non giova al risultato finale.

Altro punto è che ti troveresti ad affrontare comunque la ruggine futura sulle picchiettatura dei foderi...

Personale trovo il telaio comunque bello specie il nodo sella, visto ch'è interamente cromato perchè non provi ad un intervento di satinatura e poi passi al trasparente bicomponente!Satinatura.jpg.5b46580bc3a93dce8237b289715790f8.jpg

Ma il cromo satinato che io sappia si ottiene cromando (nichelando) una superficie satinata, non satinando una superficie lappata già cromata. Sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, fobiafabio ha scritto:

Ma il cromo satinato che io sappia si ottiene cromando (nichelando) una superficie satinata, non satinando una superficie lappata già cromata. Sbaglio?

... il cromo satinato come finitura non mi risulta che esista!

Per cromare ci sono chiaramente dei passaggi da effettuare dopo la carteggiatura molto fine del telaio, nichelatura per proteggerlo dall'umidità e ramatura per consentire alla cromatura di aggrappare meglio, mi pare che questo procedimento venisse chiamato cromatura a spessore e doveva dare una finitura a specchio.

La satinatura a nudo viene effettuata solo sul titanio perchè non arruginisce, io quello che suggerivo era un escamotage per evitare la riverniciatura totale a polvere che per lo spessore da un aspetto "gommoso" alle congiunzioni, e che comunque richiede una sabbiatura alla cromatura esistente per migliorare la tenuta della vernice.

... Però se vuoi riportarlo a nuovo con decal e tutto il resto meglio una verniaciatura con tutti i crismi... E scusami la lunghezza del post!! ;-)

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, esav ha scritto:

... il cromo satinato come finitura non mi risulta che esista!

Per cromare ci sono chiaramente dei passaggi da effettuare dopo la carteggiatura molto fine del telaio, nichelatura per proteggerlo dall'umidità e ramatura per consentire alla cromatura di aggrappare meglio, mi pare che questo procedimento venisse chiamato cromatura a spessore e doveva dare una finitura a specchio.

La satinatura a nudo viene effettuata solo sul titanio perchè non arruginisce, io quello che suggerivo era un escamotage per evitare la riverniciatura totale a polvere che per lo spessore da un aspetto "gommoso" alle congiunzioni, e che comunque richiede una sabbiatura alla cromatura esistente per migliorare la tenuta della vernice.

... Però se vuoi riportarlo a nuovo con decal e tutto il resto meglio una verniaciatura con tutti i crismi... E scusami la lunghezza del post!! ;-)

 

Cromo satinato intendo cromatura effettuata su metallo levigato opaco anzichè lucidato a specchio...penso si possa fare. Ad ogni modo, capisco i tuoi consigli ma al momento non voglio spendere troppi soldi per questo telaio - considera che la verniciatura a polvere costa 40€ per tutto il telaio, meno del solo trasparente bicomponente. Per far saltare la cromatura e satinare, poi, probabilmente ci vorrebbe uno che sa come usare la sabbiatrice (considera che per sverniciare ci sono andato già pesante di spazzola di ferro su trapano e non si è scalfita neanche un po') 

Già verniciato a polvere un altro telaio e lo spessore non è venuto troppo grande, sebbene le congiunzioni le abbia lasciate cromate a vista quindi non ti saprei dire quanto "gommoso" sarà l'aspetto in caso di verniciatura totale. Che tu sappia, lo sverniciatore chimico (alle brutte) rimuove pure la vernice epossidica? 

Edited by fobiafabio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/12/2017 at 18:15 , fobiafabio ha scritto:

Cromo satinato intendo cromatura effettuata su metallo levigato opaco anzichè lucidato a specchio...penso si possa fare. Ad ogni modo, capisco i tuoi consigli ma al momento non voglio spendere troppi soldi per questo telaio - considera che la verniciatura a polvere costa 40€ per tutto il telaio, meno del solo trasparente bicomponente. Per far saltare la cromatura e satinare, poi, probabilmente ci vorrebbe uno che sa come usare la sabbiatrice (considera che per sverniciare ci sono andato già pesante di spazzola di ferro su trapano e non si è scalfita neanche un po') 

Già verniciato a polvere un altro telaio e lo spessore non è venuto troppo grande, sebbene le congiunzioni le abbia lasciate cromate a vista quindi non ti saprei dire quanto "gommoso" sarà l'aspetto in caso di verniciatura totale. Che tu sappia, lo sverniciatore chimico (alle brutte) rimuove pure la vernice epossidica? 

Scusa la risposta tardiva...  l'epossidica è la vernice bicomponente, io sono riuscito a togliere quasi tutti i tipi di vernice con il "combinato" sverniciatore e pistola termica e spazzola di ferro... La sabbiatura non la utilizzo se devo poi ri-cromare.

Per togliere la cromatura danneggiata il modo migliore è farla rimuovere da una azienda galvanica che può effettuare il bagno con inversione elettrolitica così il telaio non subisce interventi meccanici particolarmente aggressivi, l'operazione è abbastanza veloce ha però un costo da sostenere

Manualmente puoi farlo sabbiando o carteggiando con carte abrasive di grana differente, è però un lavoro lungo e noioso specie nei punti interni delle congiunzioni!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, esav ha scritto:

Scusa la risposta tardiva...  l'epossidica è la vernice bicomponente, io sono riuscito a togliere quasi tutti i tipi di vernice con il "combinato" sverniciatore e pistola termica e spazzola di ferro... La sabbiatura non la utilizzo se devo poi ri-cromare.

Per togliere la cromatura danneggiata il modo migliore è farla rimuovere da una azienda galvanica che può effettuare il bagno con inversione elettrolitica così il telaio non subisce interventi meccanici particolarmente aggressivi, l'operazione è abbastanza veloce ha però un costo da sostenere

Manualmente puoi farlo sabbiando o carteggiando con carte abrasive di grana differente, è però un lavoro lungo e noioso specie nei punti interni delle congiunzioni!!

alla fine ho deciso per verniciatura a polvere con copertura quasi totale. Ho lasciato a vista solo i forcellini anteriori e parte di quelli posteriori, in modo da evitare le tipiche sbeccature provocate dai mozzi. Scelto bianco micalizzato satinato, eventualmente da coprire con un trasparente lucido se non dovessi essere soddisfatto dell'effetto e/o volessi aggiungerci delle grafiche. Invierò foto a lavoro ultimato ;)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, tutto sommato sono contento del risultato, a meno di alcune leggerezze compiute dal verniciatore (un po' anche per colpa mia). Avevo trattato le macchie di ruggine col Ferox ma questa volta, a differenza delle altre, il verniciatore ha pulito il telaio con un diluente prima di procedere... risultato: pare che il Ferox (evidentemente un po' discioltosi) abbia iniziato a fare bolle superati i 100°C, combinando un casino con la verniciatura appena fatta. La forcella ho dovuto rispedirgliela per farla ripassare (erano rimasti alcuni brutti segni) mentre il telaio è così. Ho lasciato cromata solo la battuta dei mozzi.

20171220_155734.jpg

943f177c-af75-41db-8e97-b96548165c0f.jpg

888e0a7f-18e1-456b-80ea-9301d54870b9.jpg

20171220_155643.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, fobiafabio ha scritto:

Dunque, tutto sommato sono contento del risultato, a meno di alcune leggerezze compiute dal verniciatore (un po' anche per colpa mia). Avevo trattato le macchie di ruggine col Ferox ma questa volta, a differenza delle altre, il verniciatore ha pulito il telaio con un diluente prima di procedere... risultato: pare che il Ferox (evidentemente un po' discioltosi) abbia iniziato a fare bolle superati i 100°C, combinando un casino con la verniciatura appena fatta. La forcella ho dovuto rispedirgliela per farla ripassare (erano rimasti alcuni brutti segni) mentre il telaio è così. Ho lasciato cromata solo la battuta dei mozzi.

20171220_155734.jpg

943f177c-af75-41db-8e97-b96548165c0f.jpg

888e0a7f-18e1-456b-80ea-9301d54870b9.jpg

20171220_155643.jpg

... Una forca cromata e un paio di decal per alleggerire tutto quel bianco sarebbero la morte sua... Ma parere personale eh!

Aspetto di vedere i prossimi steps!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque, tutto sommato sono contento del risultato, a meno di alcune leggerezze compiute dal verniciatore (un po' anche per colpa mia). Avevo trattato le macchie di ruggine col Ferox ma questa volta, a differenza delle altre, il verniciatore ha pulito il telaio con un diluente prima di procedere... risultato: pare che il Ferox (evidentemente un po' discioltosi) abbia iniziato a fare bolle superati i 100°C, combinando un casino con la verniciatura appena fatta. La forcella ho dovuto rispedirgliela per farla ripassare (erano rimasti alcuni brutti segni) mentre il telaio è così. Ho lasciato cromata solo la battuta dei mozzi.
20171220_155734.thumb.jpg.51242f3cbe26c1ea135115c1f7a24c3f.jpg
943f177c-af75-41db-8e97-b96548165c0f.jpg.9d9da0ed12af5e260e514ed9568ab91b.jpg
888e0a7f-18e1-456b-80ea-9301d54870b9.jpg.c0cbf58627440dbd8f113902b38202bc.jpg
20171220_155643.thumb.jpg.d92978c4f21871751173234fdcaa5ea8.jpg

discretamente bene direi ...
approssimativamente quanto hai speso per farti fare questo lavoro ?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, moltolento ha scritto:


discretamente bene direi ...
approssimativamente quanto hai speso per farti fare questo lavoro ?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
 

50€ ma il telaio l'ho sverniciato io e le mascherature le ho anche fatte io.

Ahimè le imperfezioni sono dovute a questo benedetto ferox che, reagendo con non so bene quale solvente usato dal verniciatore, ha fatto bolle (per fortuna dure) durante la cottura in forno. L'altro telaio dovrò infatti probabilmente sverniciarlo (non so come, essendo la vernice a polvere abbastanza forte) perchè non si riesce a farlo venir bene nonostante i ripetuti tentativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, esav ha scritto:

... Una forca cromata e un paio di decal per alleggerire tutto quel bianco sarebbero la morte sua... Ma parere personale eh!

Aspetto di vedere i prossimi steps!!

La forca cromata ahimè era la mia intenzione originale ma le cromature erano belle che andate. Decals o ci metto quelle originali (Olivieri o Berma che siano + etichettine Columbus Aelle che già ho) oppure nulla. Essendo destinata ad un gruppo Shimano 600 tricolor che è grigio carico, penso che il contrasto lo farà quello.

Altro dubbio è che le decal non aderiscano perfettamente sul fondo ruvido e che quindi sarebbe obbligatorio uno strato di trasparente

Edited by fobiafabio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/12/2017 at 16:02 , fobiafabio ha scritto:

La forca cromata ahimè era la mia intenzione originale ma le cromature erano belle che andate. Decals o ci metto quelle originali (Olivieri o Berma che siano + etichettine Columbus Aelle che già ho) oppure nulla. Essendo destinata ad un gruppo Shimano 600 tricolor che è grigio carico, penso che il contrasto lo farà quello.

Altro dubbio è che le decal non aderiscano perfettamente sul fondo ruvido e che quindi sarebbe obbligatorio uno strato di trasparente

...  Se il fondo è ruvido meglio non rischiare di rovinare verniciatura e decal!! Guaine cavi, sella e nastro manubrio aiuteranno...

Aspetto di vederla, buon lavoro e buone feste!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.