oldschool

Andemm al Domm! - Urban&Gravel .Locate T. 19/11/17

5 posts in this topic

Andemm al Domm! - Urban&Gravel 115km

Regolamento:
• Giro autogestito in piena autosufficienza Ciaparat Style
• Traccia GPS disponibile via link https://www.gpsies.com/map.do?fileId=rgwjibfxbzvysdcj
• Ristoro finale: nessuno. O forse abusivo (ah ahaha )
• Iscrizione: nessuna. Metti “partecipo” su evento FB
• Ritrovo alle 8:00 a Locate Triulzi (MI) parcheggio via Don Milani di fronte Farmacia
• Partenza: quando volete. Meglio per le 8:30.

Nome evento: Andemm al Domm!
Dove: Locate Triulzi (MI)
Data: 19/11/2017
Orario di ritrovo: 8:00
Orario di partenza: 8:30
Tipo di evento: urban & gravel
Tipo di bici: gravel/mtb/ cx
Costo iscrizione: zero di zero
Cosa portare: casco / traccia gpx / testa
Mappa consigliata: 
Link evento FB: https://www.facebook.com/events/177197006189021/
Hashtag: #andemmaldomm

Edited by oldschool (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A suggellare lo spirito dell'evento, e ad imperitura memoria, i ciclopellegrini dovranno fare foto/selfie nei due punti caratteristici e polarmente opposti del tour, (da postare poi con calma sulla pagina dell'evento):
- cattedrale vegetale di Lodi
- Duomo di Milano

La prima si trova in sponda sx dell'Adda subito dopo il ponte.
http://www.comune.lodi.it/…/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8002
Per il secondo ...beh dovreste saperlo...spero!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dettagli
 
"Là dove c'era l'erba oggi c'è una città " cantava Celentano, e chi come me e' cresciuto alla periferia di Milano in una quartiere come la Barona non può dimenticare come la campagna era di casa. Nebbia, scighera , vecchie cascine, raganelle verdi, fossi, riso e mais, ma anche case, strade e palazzi ...e il Naviglio poco più in là. Qualcuno ricorda? Poi non lontana c'era la metropoli, con le strade pulite, i tram, il filobus, i negozi del centro.... Già il centro....che soprattutto all'approssimarsi del Natale costituiva un forte richiamo, con le sue luci, la sua vita, la gente vestita bene. Andarci era ogni volta un viaggio e una scoperta, di un mondo un po' diverso da quello a cui eravamo abituati noi "ragazzi di periferia". Via Meda, porta Ticinese, via Torino e in fondo il Duomo. Maestoso e imponente si prestava alla vista tutto d'un tratto come sbucato da dietro gli ottocenteschi palazzi.... Il Duomo, a volte brutto e sporco a volte tirato a lucido, ma sempre lì... a sorvegliare i meneghini ed a stupire i forestieri, attraverso il tempo e nonostante tutto.
Oggi di campagna ne è rimasta ben poca in quei luoghi: l'urbanizzazione ha avuto il sopravvento. Tuttavia il verde resiste, arroccato dietro la costituzione di qualche Parco.
È' una convivenza difficile quella tra la città è la campagna, sgomitano, si abbracciano, a volte sembrano strozzarsi a volte prendersi per mano. Tra loro le vie d'acqua cercano di mettere pace e armonia. L'acqua scorre e porta vita, ad entrambe.
Così nasce questo giro, con la volontà di unire campagna e città attraverso vie d'acqua importanti. Un tentativo di stupirsi ancora, arrivando fino al cospetto del Duomo e portare idealmente un eterno equilibrio tra le due.

115 km ca. tra Gravel, Ciclabili e Urban
Enjoy
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.