matteozolt

Scelte di mercato poco comprensibili?

7 posts in this topic

Cdt, mi chiedevo, perchè per la pista e il wheelbuilding i grandi marchi non abbiano mai investito abbastanza come con la strada, mtb e le altre discipline.

Per esempio, il mese scorso ho mandato una mail a Mavic, chiedendo se per caso in futuro ci fosse la possibilità di vedere sul mercato delle nuove ruote da pista che colmassero il gap tra le Ellipse (450 euro la coppia) e la combo iO/Comete (5500 euro la coppia), tipo delle 50-60mm in carbonio su mozzi Ellipse come quelle usate di recente alle RHC dal team Look Criterium, per rendere l'idea. Niente da fare, il catalogo 2018 è già uscito e non ci saranno modifiche almeno fino al prossimo anno.

AL464-fond-blanc4-630x420.jpg.fe2f6d05014a3005e48c590a18075795.jpg

Allora ho chiesto perchè con l'uscita dei nuovi Open Pro UST non avessero almeno esteso la foratura dei cerchi fino a 20/24h, per permettere la costruzione di un paio di ruote da corsa su mozzi moderni e pure lì, dei cerchi da 20/24h non sono e non saranno in proramma.

Poi prima capito sulle foto del BMC TR01 e noto che quelle bombe di ruote della DT Swiss sono raggiate su mozzi DA7600 20/24h, assurdo per due motivi: il primo è che i DA7600 da 20/24 non esistono sul mercato, ma solo da 28/32/36, il secondo è che essendo cerchi DT Swiss non abbiano scelto proprio i nuovi mozzi DT Swiss (tra l'altro proprio da 20/24h) per far quelle ruote.. e invece no, usano i mozzi della concorrenza, fatti fare apposta con specifiche più uniche che rare invece di usare i propri, prodotti in casa. Ma poi, DT Swiss produce sti mozzi pista da 20/24h e non produce nessun cerchio con quella foratura.. Pretty dumb isn't it?

108304_4.thumb.jpg.f72cc66e04289597c6704f579927a8c2.jpg

Ora io mi chiedo, ma a quali santi bisogna rivolgersi per avere dei mozzi pista e cerchi sia strada che pista con forature basse (oltre che di varie dimensioni e materiale)? Bisogna per forza farsi uno stramaledetto paio di ruote Enve da 2500 euro per avere le ruote che si vuole? Cioè, non penso di essere l'unico stronzo a sto mondo che vorrebbe ste cose, no?

Tra l'altro, altro esempio, mi ritrovo fra le mani due cerchi anni 90 da 16 fori che vorrei raggiare su mozzi pista.. morire se se ne trovano. Ero riuscito a trovare e comprare in Australia dei Miche Pista a flangia bassa da 16 fori ma che purtroppo per ristrettezze economiche dovetti vendere e no sono mai più riuscito ad ordinarne. La prossima volta piuttosto che dar via un altro paio di sti mozzi piuttosto vendo il culo.

Ma poi dico, giù in Australia ho seguito molto la scena della pista avendoci corso anch'io per un po' ed è incredibile quanto siano richiesti sti mozzi. E' pieno di gente che riconverte tutte le Shamal/GPM Tecno 416 possibili e immaginabili in pista appena trovano sti Miche e quelle ruote sono tuttora usatissime. Perchè Miche quindi non ne mette in commercio altri invece di fare sempre i soliti 28/32/36 con possibilità di averli anche da 20/24 su ordinazione se pure quelli da 16 sono richiestissimi?

Sono solo io che mi faccio ste fisime scacciafiga o sono domande legittime? O siete di quelli che fregacazzo che mozzo abbiate sottomano, lo raggiate sul primo cerchio che trovate che abbia lo stesso numero di fori e se volete delle ruote da crit comprate le 60mm in carbonio cinesi da 450 euro con i cuscinetti che vi esplodono dopo due mesi e i cerchi che si sfaldano appena gonfiate il copertoncino a 9 bar?

Edited by matteozolt (see edit history)
  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

io avevo due ruote carbo anteriori a casa, una 12 raggi aero carbo cazzi e mazzi e l'altra più normale con cerchio FSA e mozzo novatec, volevo ovviamente convertire quest'ultima in posteriore

IL CAZZO

alla fine l'altra anteriore l'ho venduta e questa è li ferma a prendere polvere, ovviamente subito dopo sono usciti i dt, ma sono gli unici e ormai sticazzi

Edited by RudeRider (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono anche gli american classic, foratura unica 20/24 vissti e toccati con mano, molto molto belli, il magazziniere dell'importatore AC ne aveva fatte una coppia coi cerchi strada, ma al pubblico sarebbero costate sul 1000-1200 euro, quindi non proprio economiche.

Comunque si spiega nel fatto che chi usa le ruote in pista o usa lenticchie accoppiate a razze o alto profilo ant, o usa delle ruote tipo ffwd vision o similaria gia pronte.

Nessuno più assembla,

1 ora fa, matteozolt ha scritto:

cerchi che si sfaldano appena gonfiate il copertoncino a 9 bar

Copertone e carbonio è il male! Tubular only!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senti... mi son sentito molto ignorante nonostante abbia corso sia su strada che pista (purtroppo poco)

Mi illumini sulla differe za tra questi ganzo mozzi da 16h rispetto agli altri 24 28 32 36

(Sto per montare dei dure ace 7600 su dei cxp10 presi qui, a 100€, trallaltro...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto verissimo, ma suppongo che tu "non sei il solo stronzo" a voler ste cose....ma il totale degli interessati fa una piccolissima percentuale rispetto al mercato strada/mtb, soprattutto assemblaggio ruote è una cosa che ormai si fa molto poco. Dopodichè potrebbero benissimo farlo a fronte di un investimento praticamente nullo semplicemente ricombinando componenti che già fanno o prevedendo la distribuzione dei singoli componenti.

Anche io un paio di anni fa ho avuto la fortuna di trovare un miche primato nero da 24 fori e raggiarlo su un cerchio carbo da 60mm preso alla liquidazione di ciclistica con il 60% di sconto sul prezzo....una bella ruota a prezzo relativamente contenuto....peccato che poi mi abbiano rubato bici e ruote annesse. 

 

IMG_6744b.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, matteozolt ha scritto:

Poi prima capito sulle foto del BMC TR01 e noto che quelle bombe di ruote della DT Swiss sono raggiate su mozzi DA7600 20/24h, assurdo per due motivi: il primo è che i DA7600 da 20/24 non esistono sul mercato, ma solo da 28/32/36, il secondo è che essendo cerchi DT Swiss abbiano scelto proprio i nuovi mozzi DT Swiss (tra l'altro proprio da 20/24h) per far quelle ruote.. e invece no. Ma poi, DT Swiss produce sti mozzi pista da 20/24h e non produce nessun cerchio con quella foratura.

Scusa, probabilmente sono tardo...non riesco a capire questo pezzo....

essendo cerchi DT Swiss abbiano scelto proprio i nuovi mozzi DT Swiss ma mi hai appena detto che sono su shimano 24 fori......

Ma poi, DT Swiss produce sti mozzi pista da 20/24h e non produce nessun cerchio con quella foratura. i cerchi dt swiss con 20/24 fori si trovano easy....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/09/2017 at 21:39 , matteozolt ha scritto:

il secondo è che essendo cerchi DT Swiss NON abbiano scelto proprio i nuovi mozzi DT Swiss

@Aledisca non tardo, solo disattento;) per quanto riguarda i cerchi, puo essere che Zolt si riferisca ad un modello specifico per la pista? In ogni caso sul sito della dt swiss si trovano due set di ruote pista, i TRC 1400 DICUT 65T su mozzi 240 (20/24) e i piu tranquilli T 1800 CLASSIC 32 su mozzi 370 (20/24) a 600 e rotti $$$. Ora se questi mozzi e cerchi siano disponibili come componenti singoli non ve lo so dire, ma credo che l'accoppiamento DTswiss/DA sia solo una cosa per la BMC.

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.