filixeo

Organizzazione gravel race

23 posts in this topic

Ciao a tutti!

Da un paio d'anni mi gira in testa l'idea di organizzare una gravel a Ferrara.

Abitandoci da 10 anni e usando la mtb con alti e bassi ho una mappa piuttosto decente dei dintorni, ciclabili e offroad. Ne nascono 3 percorsi quasi interamente collaudati, 60, 90 e 125km.

Non mi va di rivolgermi alla mia squadra con quest'idea per diversi motivi, per ora vorrei discuterne con voi: quali sono le difficoltà nell'organizzazione, e praticamente conosco 4 ciclisti in tutto? e da dove si comincia?

Pro:

figata

sarebbe la prima volta

Igor il russo

Contro:

flop, sicuro

se si fa male qualcuno? (io col mio buonsenso ho sempre partecipato alle gravel senza rompere i coglioni e fortunatamente senza farmi del male,ma...)

Immagine.thumb.jpg.fcc5b87d638f5e2d3f5e82ea65ecf256.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, laserpe.z ha scritto:

Accidenti, arrivi lungo!

Ne hanno appena corso una domenica scorsa... magari puoi provare a sentire loro:

https://www.facebook.com/grafel2017/?fref=ts

Fischia, davvero!

Domenica ero a prendere imbarcate d'acqua e vino alla prosecco cycling, perciò era uno dei pochi fine settimana su cui non mi ero informato! Grazie dell'info

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, filixeo ha scritto:

Ciao a tutti!

Da un paio d'anni mi gira in testa l'idea di organizzare una gravel a Ferrara.

Abitandoci da 10 anni e usando la mtb con alti e bassi ho una mappa piuttosto decente dei dintorni, ciclabili e offroad. Ne nascono 3 percorsi quasi interamente collaudati, 60, 90 e 125km.

Non mi va di rivolgermi alla mia squadra con quest'idea per diversi motivi, per ora vorrei discuterne con voi: quali sono le difficoltà nell'organizzazione, e praticamente conosco 4 ciclisti in tutto? e da dove si comincia?

Pro:

figata

sarebbe la prima volta

Igor il russo

Contro:

flop, sicuro

se si fa male qualcuno? (io col mio buonsenso ho sempre partecipato alle gravel senza rompere i coglioni e fortunatamente senza farmi del male,ma...)

Immagine.thumb.jpg.fcc5b87d638f5e2d3f5e82ea65ecf256.jpg

tutto abbastanza semplice: 
crei un evento su fb/social/qui.
spammi a più non posso.
cerca di scegliere una data che non si accavalli con altri eventi/gare.
ognuno è responsabile per se stesso e in autosufficienza. quindi se ci si fa male beh... ci si arrangia/ ci si aiuta.

plus:
punto di partenza facilmente raggiungibile con eventuali mezzi.
possibilità post gara di un posto dove cambiarsi e bersi una birra in compagnia


detto questo:
flop non lo sarà mai perchè se ti vengono già 10 persone hai vinto, altrimenti è una sgambata come tante.
e la volta dopo se è piaciuto, il tamtam mediatico fa da se.

case history:
@Dens LodiLeccoLodi
Martesana Van Vlandereen

ma ce ne sono molti altri.


 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mariazzo ha scritto:

tutto abbastanza semplice: 
crei un evento su fb/social/qui.
spammi a più non posso.
cerca di scegliere una data che non si accavalli con altri eventi/gare.
ognuno è responsabile per se stesso e in autosufficienza. quindi se ci si fa male beh... ci si arrangia/ ci si aiuta.

plus:
punto di partenza facilmente raggiungibile con eventuali mezzi.
possibilità post gara di un posto dove cambiarsi e bersi una birra in compagnia


detto questo:
flop non lo sarà mai perchè se ti vengono già 10 persone hai vinto, altrimenti è una sgambata come tante.
e la volta dopo se è piaciuto, il tamtam mediatico fa da se.

case history:
@Dens LodiLeccoLodi
Martesana Van Vlandereen

ma ce ne sono molti altri.


 

Questo è un ottimo incoraggiamento!

Ho sempre visto società alle prese con seconde edizioni o bei gruppi coinvolti (MiAMi, Tiger, MaMoreMa, ...) e non sapevo che ci fossero esempi partiti in modo più semplice! Ti ringrazio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, filixeo ha scritto:

Questo è un ottimo incoraggiamento!

Ho sempre visto società alle prese con seconde edizioni o bei gruppi coinvolti (MiAMi, Tiger, MaMoreMa, ...) e non sapevo che ci fossero esempi partiti in modo più semplice! Ti ringrazio

diciamo che se lo scopo è divertisi pedalando insieme su un bel tracciato, senza troppe velleità da classifica allora hai vinto in partenza.
Non ho partecipato a molte gravel, ma a tutte quelle a cui sono andato lo spirito era quello di divertirsi e non di arrivare primo.

se poi c'è la birra accorreranno come mosche hahahahah

se l'intenzione è invece fare un'evento come le granfondo... allora il discorso cambia e di molto, ma non credo tu voglia puntare a questo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, mariazzo ha scritto:

diciamo che se lo scopo è divertisi pedalando insieme su un bel tracciato, senza troppe velleità da classifica allora hai vinto in partenza.
Non ho partecipato a molte gravel, ma a tutte quelle a cui sono andato lo spirito era quello di divertirsi e non di arrivare primo.

se poi c'è la birra accorreranno come mosche hahahahah

se l'intenzione è invece fare un'evento come le granfondo... allora il discorso cambia e di molto, ma non credo tu voglia puntare a questo.

Assolutamente! Per quanto si possa bere e ignorare la classifica anche alle granfondo (di solito sono terzultimo di categoria, a prescindere dai partecipanti, la coerenza è importante anche nello sport!) l'idea è proprio quella.

Sono convinto che un lavoro fatto bene sia fatto con la giusta compagnia: conoscendo di nome gli arieti, grazie ai contatti condivisi sopra e avendo qualche amico dotato di balordaggine credo proprio si possa far nascere qualcosa. Magari senza sovrapporsi al lavoro che hanno fatto domenica, ma aggregandosi (infatti li ho già sentiti, spero si possano unire le forze)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la cosa più importante è avere un bel percorso ed una buona logistica per partenza e arrivo; se il percorso è bello la gente arriva. Altra cosa importante essere costanti e non avere fretta, le prime edizioni avranno pochi partecipanti ed è giusto così; servono ad aggiustare il tiro. Per quel che è la mia esperienza con la LLL la gente arriva da sola con il passaparola.

Alla prima edizione della LLL eravamo in 15 ; erano anche "altri tempi" e nessuno aveva idea di cosa fosse una gravel ma direi che è stata una buona partenza, avevo fatto le cose per bene ma serviva un collaudo poi la voce è girata e siamo diventati 40, poi 150, 200 e quest'anno 210. Cerca di essere "credibile" ma non aspettarti di partire subito con il botto soprattutto se non hai dietro una squadra o un giro di amici molto grosso. Tieni conto che se è vero che quando ho iniziato io la gente ti diceva "gravel che roba?" adesso il calendario è fitto e ci sono dei bei "colossi" ben piazzati nel calendario e se ti sovrapponi fai un flop. Altra cosa fai le cose semplici e concentrati sull'essenziale: percorso, partenza e arrivo, sorrisi e birre fresche, non serve altro.

Buon lavoro

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
[mention=19936]filixeo[/mention] se vuoi una mano io ci sono.

Grande! Intanto, a causa di alcune pippe non ho fatto molte uscite in zona, ma mi sono accorto del fatto che ci sono 2 gravel in due mesi, senza contare i territori limitrofi (Bologna a maggio e porto viro in novembre)... intanto linko questa: https://www.facebook.com/events/1684574514950797/?ti=icl.
E poi di nuovo grazie, spero il prima possibile di metterci al lavoro!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.