gianzu

battuta mozzo 120 telaio 130

21 posts in this topic

come da titolo.....

esiste un modo o qualche kit per trasformare un mozzo posteriore pista (quindi con battuta 120) e adattarlo al carro di un telaio strada con battuta 130??

Share this post


Link to post
Share on other sites

come da titolo.....

esiste un modo o qualche kit per trasformare un mozzo posteriore pista (quindi con battuta 120) e adattarlo al carro di un telaio strada con battuta 130??

Le soluzioni sono 2:

1 (best one!), metti 2 spaziatori da almeno 3mm, uno x parte

2 (raw one) Stringi e avvita!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla prima ci avevo pensato, ma poi ho filetto sufficente per stringere i dadi o esiste un asse mozzo più lungo??

la seconda la scarto a priori...... secondo me il carro posteriore del telaio non ne sarebbe felicissimo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se è acciaio piega tranquillo e fallo diventare 120mm

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai filetto sufficiente lo sai solo montandolo

oppure

misurando la larghezza degli spessori+larghezza del piedino del forcellone posteriore (dove si incastra la ruota)+il dado per chiudere. e confrontando con l'asse mozzo che sporge dal mozzo

anch'io avevo lo stesso dubbio.

se ti avanza qualche millimetro sull'asse sei a posto altrimenti eviterei di montare una ruota che ha i dadi il cui filetto non è completamente utilizzato!

la seconda possibilità te la sconsiglio perchè è vero che il telaio è flessibile però se non è ben regolata la ruota e non è ben stretta, rischi in fase di skid che si muova dalla battuta storcendosi o comunque spostandosi in avanti rendendo molto pericoloso il bel giro in bici!

ps: probabilmente i tuoi dubbi sorgono dal fatto che le ruote le stai per comprare e non le hai sotto mano se no avesti già provato a montarle, se così è chiedi al venditore quant'è lungo in totale l'asse del mozzo così puoi raffrontarlo con i tuoi calcoli e toglierti il dubbio. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non piegare, metti degli spessori e verifica che ci sia abbastanza filetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla prima ci avevo pensato, ma poi ho filetto sufficente per stringere i dadi o esiste un asse mozzo più lungo??

la seconda la scarto a priori...... secondo me il carro posteriore del telaio non ne sarebbe felicissimo!!!

se è un miche direi di si al 99%...considera che un carro in acciaio risente poco e nlla di una piegatura nel campo elastico del materiale...percui direi anche io di andar tranquillo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io su 3 telai battuta 130 non mi sono neanche posto il problema. Stretto e via. Così da 2 anni mai un problema su nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io su 3 telai battuta 130 non mi sono neanche posto il problema. Stretto e via. Così da 2 anni mai un problema su nessuno.

in acciaio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ognuno fa come si trova meglio, io dico solo che se la battuta è 130 due distanziali non costano nulla e l'accoppiamento risulta più solido perchè sfrutta le dimensioni originali del forcellone che già è sollecitato dal nostro peso, skid, rilanci..ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

ps: probabilmente i tuoi dubbi sorgono dal fatto che le ruote le stai per comprare e non le hai sotto mano se no avesti già provato a montarle, se così è chiedi al venditore quant'è lungo in totale l'asse del mozzo così puoi raffrontarlo con i tuoi calcoli e toglierti il dubbio. :)

esatto..... ovviamente sono in fase costruttiva della mia prima fissa!!! le ruote a cui pensavo (non mi interessa avere ruote di qualità eccelsa....)sarebbero le Gipiemme 030, mentre il telaio è un Colnago Tecnos, anche se ho appena ricevuto un MP che contrasta con le notizie che ho trovato in rete: io sapevo che sulle 030 con mozzo flip-flop è possibile montare su un lato il pignone fisso sull'altro quello "a ruota libera", mentre la persona che mi ha mandato l'MP sostiene che si può solo montare fisso/fisso...... se così fosse dovrei cambiare mozzo, e ruote, perchè ho bisogno di poter utilizzare la bici come fissa o come singlespeed.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io su 3 telai battuta 130 non mi sono neanche posto il problema. Stretto e via. Così da 2 anni mai un problema su nessuno.

in acciaio?

Si si in acciaio. In realtà sono 5 mm a parte, niente di che rispetto alla lunghezza dei forderi. I telai sono un Benotto un Bottegghia e un Moser, taglie 49, 56 e 54.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti, considerando i 5 mm per parte, con gli spessori magari costruiti ad hoc non dovrei avere problemi.... resta il dubbio sulle 030: è possibile montare da una parte il pignone fisso e dall'altra quello a ruota libera???

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok.

io ho provato...però...mi chiedo

ma la forza verso l'esterno esercitata dal carro sui dadi di chiusura a lungo andare nn stressa la filettatura?

provando a stringere il carro con le mani di ca 5 mm sento una certa forza del carro nel tornare alla posizione originale.

boh...è solo una pippa mentale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

monta e stringi, facendo caso a far spuntare la stessa misura di perno da entrambi i lati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.