NappiaGufo

La coppa del mondo dei mondiali del mondo

144 posts in this topic

Intanto campionati del mondo e coppa del mondo son due cose diverse, poi chi cazzo se ne frega, forza Jasmine, forza iride e bravi a tutti gli italiani che han fatto una super figura! 

E che magari ci sia un filo di presunzione ci può stare, ma che pista e criterium siano la stessa cosa dai...

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto poi ci pensano Dani King e company a rimettere in riga i "campioni del mondo"

ad ogni modo complimenti a Martino Poccianti di Cykeln per la performance di ieri

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, etoy ha scritto:

tanto poi ci pensano Dani King e company a rimettere in riga i "campioni del mondo"

ad ogni modo complimenti a Martino Poccianti di Cykeln per la performance di ieri

che è stata campionessa del mondo per davvero e anche olimpica per davvero

UCI rules

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Piter ha scritto:

Intanto campionati del mondo e coppa del mondo son due cose diverse, poi chi cazzo se ne frega, forza Jasmine, forza iride e bravi a tutti gli italiani che han fatto una super figura! 

E che magari ci sia un filo di presunzione ci può stare, ma che pista e criterium siano la stessa cosa dai...

no, infatti, ma proprio perchè un domani potrebbero davvero coesistere a livello ufficiale andare a dire oggi "word championship" è darsi una martellata sulle palle clamorosa

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, riky76 ha scritto:

allora, visto che ho un pensiero piuttosto chiaro sull'argomento inizio a metter giù qui il mio pensiero sperando di essere più chiaro possibile.

ci abbiamo (vabbè concedetemi il "noi") messo quasi 10 anni a far in modo che il lato sportivo ed agonistico dello scatto fisso fosse considerato come una disciplina a se, vera, con atleti veri e con un livello non più da sagra di paese. Ora le gare son in tutto tutto il mondo, ognuna con il suo tratto distintivo e con la sua connotazione, ognuna con corridori di livello, per lo meno in europa, america e qualcosa di buono anche in oriente.

Ora, arrogarsi il diritto di definirsi "il mondiale" è come starnutire quando hai quasi finito il tuo castello con il domino... fai un gran casino, tutti ti notano, ma di fatto hai rovinato qualche mese/anno di lavoro.

Peggio sul peggio le risposte "eh ma stai a rosicare perchè noi vinciamo e te no". Raga calmi, sarei arrivato merdesimo dietro anche al gruppo delle donne, ma per dio NON è questo il punto! Il punto è fare le gare degli amatori e prendersi sul serio come i pro o anche di più. Lo so BENISSIMO qual è la montagna di sacrifici e allenamenti ecc ecc per tenere quel passo, vi stimo tutti, di tutte le squadre e non sono mai stato quello dei tifo noi vs. loro, ma cavolo siamo e resteremo persone normali con lavori normali e vita normale che non sarà mai al livello uci perchè è proprio un altro sport! Ci stiamo togliendo da sotto al culo il divertimento che la bici ci dà per dimostrare cosa e a chi??

Altro aspetto, non auguro che qualcuno davvero dell'UCI si svegli e mandi in avanscoperta 4-5 avvocatini contro il fixed berlin boy perchè va a finire che non gli si asciugano più gli occhi, considerando il livello pro di quegli avvocati. Ed in questo è ben più svegli davidino trimble (sì devo riconoscerlo) che non ha chiamato "world cup" la serie rhc sulle 4 date che, scusate, ma oggi come oggi ha comunque un livello più alto della pur fighissima gara di berlino.

quindi anche le mie condivisioni di ieri e di oggi su facebook, non sono nè per rosicare e nè per offendere chi vi ha partecipato ma per DIFENDERLO dal fare misere figure agli occhi di chi davvero vive di ciclismo.

tutto qui

TOP, chiaro, trasparente, hai reso l'idea.

Condivido e sottoscrivo, bravo Riky.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh dal sito ufficiale rad race mi pare cosi esplicito cosa sia.

 

bravo a chi ha faticato per arrivare 1. stop

Capture.PNG

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, riky76 ha scritto:

allora, visto che ho un pensiero piuttosto chiaro sull'argomento inizio a metter giù qui il mio pensiero sperando di essere più chiaro possibile.

ci abbiamo (vabbè concedetemi il "noi") messo quasi 10 anni a far in modo che il lato sportivo ed agonistico dello scatto fisso fosse considerato come una disciplina a se, vera, con atleti veri e con un livello non più da sagra di paese. Ora le gare son in tutto tutto il mondo, ognuna con il suo tratto distintivo e con la sua connotazione, ognuna con corridori di livello, per lo meno in europa, america e qualcosa di buono anche in oriente.

Ora, arrogarsi il diritto di definirsi "il mondiale" è come starnutire quando hai quasi finito il tuo castello con il domino... fai un gran casino, tutti ti notano, ma di fatto hai rovinato qualche mese/anno di lavoro.

Peggio sul peggio le risposte "eh ma stai a rosicare perchè noi vinciamo e te no". Raga calmi, sarei arrivato merdesimo dietro anche al gruppo delle donne, ma per dio NON è questo il punto! Il punto è fare le gare degli amatori e prendersi sul serio come i pro o anche di più. Lo so BENISSIMO qual è la montagna di sacrifici e allenamenti ecc ecc per tenere quel passo, vi stimo tutti, di tutte le squadre e non sono mai stato quello dei tifo noi vs. loro, ma cavolo siamo e resteremo persone normali con lavori normali e vita normale che non sarà mai al livello uci perchè è proprio un altro sport! Ci stiamo togliendo da sotto al culo il divertimento che la bici ci dà per dimostrare cosa e a chi??

Altro aspetto, non auguro che qualcuno davvero dell'UCI si svegli e mandi in avanscoperta 4-5 avvocatini contro il fixed berlin boy perchè va a finire che non gli si asciugano più gli occhi, considerando il livello pro di quegli avvocati. Ed in questo è ben più svegli davidino trimble (sì devo riconoscerlo) che non ha chiamato "world cup" la serie rhc sulle 4 date che, scusate, ma oggi come oggi ha comunque un livello più alto della pur fighissima gara di berlino.

quindi anche le mie condivisioni di ieri e di oggi su facebook, non sono nè per rosicare e nè per offendere chi vi ha partecipato ma per DIFENDERLO dal fare misere figure agli occhi di chi davvero vive di ciclismo.

tutto qui

giphy.gif

tenor.gif

200.gif

giphy.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.