Anquetil

Le notizie che non vorresti mai leggere

13 posts in this topic

Posted (edited)

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/tivoli_morto_ciclista_schiacciato_camion-2509644.html

Se posso permettermi di dire la mia: in bici, nei centri urbani specialmente, ma, in generale, dove ci sono gli ingabbiati, adottate, per favore, un tipo di guida conservativo, prudenziale; fate cioe passare tutti, che tanto, la "scusa non t'avevo visto" con un codice giallo o rosso sul groppone, non e' per niente di conforto.

Io stesso, anche quando vado in moto, faccio passare tutti.

Pericolo principale, gl'ingabbiati, poi gli scooteristi che ti sorpassano a ottanta, ignorando il fatto (per la loro mentalita' da scooteristi e non da Motociclisti, che magari, tu che precedi, potresti avere bisogno improvviso, di mettere in atto manovra evasiva, causa magari, pedone che ti attraversa fuori dalle strisce, terza fonte di pericolo.

 Evitate, poi, se possibile, le corsie tram; il cavallo d'acciaio non perdona.

Edited by Anquetil (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Anquetil ha scritto:

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/tivoli_morto_ciclista_schiacciato_camion-2509644.html

Se posso permettermi di dire la mia: in bici, nei centri urbani specialmente, ma, in generale, dove ci sono gli ingabbiati, adottate, per favore, un tipo di guida conservativo, prudenziale; fate cioe passare tutti, che tanto, la "scusa non t'avevo visto" con un codice giallo o rosso sul groppone, non e' per niente di conforto.

Io stesso, anche quando vado in moto, faccio passare tutti.

Pericolo principale, gl'ingabbiati, poi gli scooteristi che ti sorpassano a ottanta, ignorando il fatto (per la loro mentalita' da scooteristi e non da Motociclisti, che magari, tu che precedi, potresti avere bisogno improvviso, di mettere in atto manovra evasiva, causa magari, pedone che ti attraversa fuori dalle strisce, terza fonte di pericolo.

 Evitate, poi, se possibile, le corsie tram; il cavallo d'acciaio non perdona.

Dieci minuti fa in autostrada m'ha sorpassato uno scooter dalla corsia d'emergenza (io ero nella prima corsia più a destra ai 90), mentre un furgoncino dalla corsia di sinistra mi stava superando anch'esso. non me lo aspettavo e mi sono un po' spaventato. Avessi deviato leggermente verso destra per assecondare il furgoncino ora starei facendo il puzzle con lo scooterista.

forse in generale abbiamo poca concezione della mole di un'auto che viagga anche solo ai 50h. Se ti tocca sei per terra, e sono cazzi.

 

gli occhi aperti e il cervello sempre acceso.

 

 

 

ps: scusate l'ot, mi spiace molto per il ciclista di tivoli

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

41 minuti fa, andrygroove ha scritto:

Dieci minuti fa in autostrada m'ha sorpassato uno scooter dalla corsia d'emergenza (io ero nella prima corsia più a destra ai 90), mentre un furgoncino dalla corsia di sinistra mi stava superando anch'esso. non me lo aspettavo e mi sono un po' spaventato. Avessi deviato leggermente verso destra per assecondare il furgoncino ora starei facendo il puzzle con lo scooterista.

forse in generale abbiamo poca concezione della mole di un'auto che viagga anche solo ai 50h. Se ti tocca sei per terra, e sono cazzi.

 

gli occhi aperti e il cervello sempre acceso.

 

 

 

ps: scusate l'ot, mi spiace molto per il ciclista di tivoli

Infatti.

Ho omesso di dire che tali sorpassi avvengono spesso, alla propria destra, ma chi si muove in quei contesti, sa perfettamente.

Edited by Anquetil (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martedì a Berlino, il conducente di un Porsche Cayenne parcheggiato, ha aperto la porta senza guardare. Un ciclista di 55 anni ha preso la porta in pieno ed è morto il giorno dopo. Siccome il conducente gode dell'immunità diplomatica, non riceve neanche una multa.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Vivo3d ha scritto:

Martedì a Berlino, il conducente di un Porsche Cayenne parcheggiato, ha aperto la porta senza guardare. Un ciclista di 55 anni ha preso la porta in pieno ed è morto il giorno dopo. Siccome il conducente gode dell'immunità diplomatica, non riceve neanche una multa.

mi è successo la settimana scorsa.

un tipo parcheggia sul marciapiede, apre la porta e non so come ho fatto a frenare. mi ha detto di frenare per tempo. giuro che se mi prendeva e non mi facevo troppo male gli avreiifilato 15 chili di ferraccio nel parabrezza e gliela avrei lasciat li.

 

volevo aprire una discussione questi giorni, dal titolo: "ma a che serve la bicicletta?"

 

perchè ormai: piste ciclabili = parcheggi. in strada non parliamone, tra gente che telefona, guarda a di la ma non di qua, chi arriva da una laterale e mette duem  metri di muso in strada. non parlimone pure di ciclabili turistiche nell'ora di punta, magari la domenica, dove si mettono le pattuglie di ciclisti affiancati e non ti lasciano passare.

 

a pasqua, ho fatto un bel giro lungo, finoto con una bella caduta perchè mi ha buttato a terra un passeggiatore distratto.

 

sto adattando le mie bici a sterrati, campi e argini. in strada è sempre più un delirio e ogni settimana potrei citare almeno 2-3 episodi di: "mi è andata bene".

occhio a quelli che vi superano (auto, specialmente) e svoltano a destra senza mettere la freccia. e i geni che ti affiancano, magari con la freccia, ti supernao della lunghezza dell'auto, ti stringono  andando veloci come te credendo pure di dfarti un piacere  a farti passare... io mi fermo, li mando a fanculo, li lascio apssare, e proseguo.

 

occhio perchè qui diventa uno sporto estremo andare in bici.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'altro giorno, su una strada con due corsie per senso di marcia, me ne stavo bello tranquillo su quella esterna e stavo andando a ca. 30km/h. Nonappena ho visto un'auto percheggiata sulla corsia, ho pensato di usare quella interna. Però sulla corsia interna ci stava viaggiando un'autobus bello grande (tipo viaggi turistici) e nonappena il conducente si è accorto che volevo cambiare la corsia (per non sbattere contro l'auto parcheggiata), ha accelerato per non farmi cambiare corsia. Così mi sono dovuto fermare per non andare a sbattarmi.o per non finire sotto l'autobus

Al prossimo semaforo lo passo e quello str**** si mette a ridere ed a fare gesti come per dire: ma cosa vuoi, non è successo niente. Bhe, quando il semaforo è diventato verde, mi sono piazzato davanti a lui e mi sono fatto 1km a ca. 15km/h con l'autobus che non mi poteva passare :D

 

Però devo dire, che a Berlino ci sono molti ciclisti che non hanno la più pallida idea come andare in bici - locali e turisti. 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo quasi un anno a Berlino, sentire che si rischia la vita in quella città (si ok i morti ci sono pure lì) mi fa capire che è veramente difficile la fuori.

mai posto più al sicuro mi son sentito come a berlin

 

p.s. Ciclisti con casco meno del 30%? Azzardo

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

FullSizeRender.thumb.jpg.0aa20561936e7fc4c870381e792ec4a3.jpg

di questa non ho trovato la versione online.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah comunque non sapevo che per fermarsi bisogna spostare di colpo il peso in avanti.. forse come la foto! Proverò! Grazie giornalisti che riuscite sempre a sorprendermi ed insegnarmi qualcosa!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/18/2017 at 00:47 , skullbone ha scritto:

sto adattando le mie bici a sterrati, campi e argini

poi i cacciatori ti sparano, e i pastoriabbbruzzesi ti azzannano (su un forum di mtb ho letto di un tipo che ha legato un bastone all'orizzontale col feltro, per scacciare i cani)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.