guido

GUIDE IN BICI CERCANSI

22 posts in this topic

Posted (edited)

eccomi.

ho ricevuto un po' di domande sparse e proverò a rispondere quanto più chiaramente possibile.

lavoro fisso / flessibile / stagionale / annuale

è un lavoro stagionale con regolare contratto di assunzione presso la filiale francese, il che permette anche di richiedere la disoccupazione quando non si lavora. nel mio caso è andata così: preso a marzo 2016, formato ad aprile, sul campo da fine aprile a fine ottobre in italia, novembre pausa, dicembre centro america per un mese di lavoro e dieci giorni in giro per i cazzi miei, da metà gennaio a fine marzo nulla, ho iniziato di nuovo ad aprile. ma, c'è un ma, anzi più di uno. primo son stato fortunato ad essere stato chiamato nel periodo invernale al mio primo anno, cosa che di solito non succede agli europei, secondo ho volutamente chiesto di non lavorare tra febbraio e marzo. In totale l'anno scorso ho fatto 10 tour da guida e 10 da supporto

qui serve un chiarimento. il lavoro è si far le guide ma non si fa continuativamente durante tutta la stagione, anche perchè altrimenti ci si friggerebbe il cervello. oltre alla guida (due per tour che sia alternano quotidianamente tra furgone e bici, si spupazzano i clienti dalla colazione alla cena e si occupano della logistica), c'è il supporto (sempre una guida ma che si occupa solo di supportare con un furgone i ciclisti quando sono per strada, arrivato l'ultimo cliente all'albergo si è liberi) e ci sono altri vari lavori (trasporto materiali da una sede ad un'altra, sopralluoghi, lavori d'officina). importante: il supporto prende il 15 % delle mance mentre le due guide si spartiscono il restante 85 %

lo schema che la compagnia vorrebbe tenere mensilmente è: 2 settimane da guida su due tour, 1 settimana da supporto per un tour, 1 settimana libera. Poi gli schemi sono fatti per non essere rispettati, io al momento ho due settimane libere e poi 4 giri di seguito. il calendario viene comunicato 45 giorni in anticipo ma può subire delle modifiche fino a pochi giorni prima del tour

nelle settimane libere bisogna essere reperibili in 24 ore. esempio: finisci un tour in toscana e hai una settimana libera puoi andare dove vuoi, a tue spese, a patto che ci metta meno di 24 ore a tornare in toscana. se invece vuoi lavorare puoi chiedere al tuo responsabile regionale se ci sia qualcosa per te da fare o meno. 

nel vostro caso direi che il lavoro prenderebbe da settembre ad ottobre con poca possibilità di essere presi nell'invernale, ma questo non si può mai sapere con certezza a priori.

ogni trasporto per lavoro è pagato dalla compagnia, l'alloggio è gratuito, il vitto è pagato quando si lavora. se si decide ti tornare a casa o di viaggiare nei giorni di pausa ovviamente si paga di tasca propria.

 

Serve qualche certificazione?

serve il certificato di primo soccorso base che va fatto privatamente prima della formazione ma che verrà rimborsato dalla compagnia (non ricordo quanto sia il tetto di rimborso, io il mio lo avevo pagato 80 euro)

dopo la formazione si riceve un tesserino per guida turistica europea ETOA, che non ho ancora capito bene a cosa serva ma ti fa entrare gratis ai musei e non è niente male.

 

Serve l'inglese?

si, perchè gli ospiti sono americani, molti colleghi pure e tutti i capoccia anche. Detto questo ho incontrato guide con un livello di inglese abbastanza basso ma con evidentemente altre qualità, l'unico modo di capire se il vostro livello sia consono è fare tutta la trafila e arrivare alla chiamata skype.

 

ultima cosa, fatemi sapere se ci provate perchè vi posso segnalare con una raccomandazione.

spero di aver risposto a tutte le domande, se ce ne dovessero essere altre fatemi sapere

Edited by guido (see edit history)
4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

grande @guido

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come essere pagati per fare quello che ci piace. Fino a 10 anni fa avrei accettato al volo, o per lo meno ci avrei provato... al momento rimane impensabile anche per me.

Resta un lavoro invidiabile a prescindere dallo stipendio, se poi pagano bene tanto meglio.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddio a me star dietro (take care) a degli yankee in bici non e' che mi ispirerebbe tanto.

cmq grande guido per diffondere tali info :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

3 ore fa, Alb ha scritto:

oddio a me star dietro (take care) a degli yankee in bici non e' che mi ispirerebbe tanto.

cmq grande guido per diffondere tali info :)

Sarà che a me piace lavorare tra la gente, quello che non sopporterei sarebbe invece lavorare in ufficio davanti a uno schermo cioè quello che facevo fino a qualche anno fa: siti internet, ecommerce e menate varie che ti portano via le nottate perché han tutti furia e pretendono che da solo lavori come uno studio di professionisti... MA al prezzo del ragazzetto che sa a malapena le basi.

Scusate il prolisseramento, brutti ricordi :)

Edited by [email protected] (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.