Sign in to follow this  
Followers 0
enneceffe867

prima fissa partendo da telaio vintage

16 posts in this topic

Posted (edited)

Ciao a tutti ragazzi,

ho questo telaio e vorrei partire da questo per costruire la mia prima fissa.

vorrei mettere forcella in carbonio e cambiare il manubrio. 

Idee? Non so da dove partire, né cosa comprare , né che colori usare. Prendo spunto da pinterest , ma spero che voi possiate aiutarmi.


 

IMG_1765.JPG

Edited by enneceffe867 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

uuuuu, standard francesi: attenzione ai pezzi che smonti che potrebbero tornarti utili e attenzione ai pezzi che compri che siano compatibili

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, pisquano ha scritto:

uuuuu, standard francesi: attenzione ai pezzi che smonti che potrebbero tornarti utili e attenzione ai pezzi che compri che siano compatibili

Già ! mi sono iscritto al forum perchè da solo ho paura di fare danni.  :D 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco ! io ho intenzione di fare esattamente questo,  cercando però pezzi usati. Ovviamente senza montare i freni ecc. 

Secondo voi nè vale la pena ? Consigli per come verniciarla ecc? Voi da dove iniziereste?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

tieni tutti i componenti, rimuovi i vari cavi, togli una delle due corone dalla guarnitura e per i pezzi restanti (ruote e sella+reggisella) fatti un giro sul mercatino ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, provo a darti la mia ricetta:

- Innanzitutto smonta tutto e non buttare nulla che le bici con gli "standard francesi" rompono il cazzo perchè di fatto non sono standard.

- Una volta che l'hai smontata per benino io ti consiglerei di non riverniciarla, sia perchè le bici riverniciate, soprattutto monocolore sono di un'anonimato incredibile;  2 perchè risparmi soldini con cui puoi comprarti i pezzi croccanti sul mercatino.

- Quando hai capito che rivernicarla è una cavolata inizia a cercare sul mercatino (http://www.fixedforum.it/forum/forum/52-vendo/) tutte le cose di cui hai bisogno, tra cui questa forca in carbonio con cannotto da 1", prenditi delle ruotine carine e se vuoi risparmiare cerca di sfruttare i pezzi che già hai sul telaio.

- Una volta che hai preso tutto il necessario monti la bici. MI RACCOMANDO MONTA ANCHE STRAPS/GABBIETTE SENNÒ LA RICETTA NON VIENE.

Una manciata di sale grosso, un filo d'olio ed una spolverata di pepe e la tua prima fissa convertita è pronta per essere pedalata

giphy.gif

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Si , chef, ok! 

Gli stampini peugeot però con quei colori  non fanno molto anni 80? 

Se una figa mi vede pedalare con un telaio del genere penserà che sto a fa il remake di ritorno al futuro . :D 

 

Edited by enneceffe867 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, enneceffe867 ha scritto:

Si , chef, ok! 

Gli stampini peugeot però con quei colori  non fanno molto anni 80? 

Se una figa mi vede pedalare con un telaio del genere penserà che sto a fa il remake di ritorno al futuro . :D 

 

 

Ma il bello del tuo telaio è proprio quello di essere degli anni 80, per questo ti consiglio di lasciare la livrea originale. Poi nessuno dice che non dovresti riverniciarlo, è che secondo me hai più contro che pro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, enneceffe867 said:

Gli stampini peugeot però con quei colori  non fanno molto anni 80?  

 

secondo me è bellissimo e come già scritto tenendolo così ha un'identità sua che se togli i decals si perde.

per pezzi e colori ognuno ha i propri gusti, personalmente penso che con componenti neri, riser e ruote basso profilo verrebbe una mina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Ok - ragazzi ! mi avete convinto.  Il problema è che questo telaio era abbandonato a se stesso sicuramente in qualche cantina o garage e in alcuni punti la ruggine è molto evidente . Ora,  per ravvivare i colori e togliere graffi  , so benissimo che prodotti usare ;per la ruggine ? come la faccio fuori ?

Anche io avevo pensato a delle ruote di basso profilo.  Ora ,sto girando per trovare offerte di secondo mano o pezzi interessanti. I colori secondo me  da usare sono il nero  , l'arancione e il bianco.  

Ieri , ho messo un magnete sul telaio e rimane attaccato, presumo che sia di acciaio. Insomma, se faccio degli upgrade con pezzi di carbonio penso che alla fine uscirà una bici molto più carina e performante di quelle in alluminio che vendono nei grandi store :)

Edited by enneceffe867 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

oggi ho lavato la Francesina.

Ora è sorto un problema.  La bici ha un reggisella incastrato e non si muove.  Ho messo l'olio ma niente. Ho provato con le pinze , con la chiave inglese ma è completamente fermo. 

Non so manco se sia un  reggisella; ho paura che l'anziano ex proprietario ci abbia infilato un tubo di acciaio giusto per metterci una sella sopra.  Come devo fare a toglierlo? Se proprio non riesco penso che sarò costretto a  portarla presso qualche ciclo officina. 

 

IMG_1868.JPG

IMG_1869.JPG

Edited by enneceffe867 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

serve un banco da lavoro bello pesante, con una bella morsa avvitata sopra.

 

metti il telaio gambe all'aria e fissi il moncone che spunta del tubo sella alla orsa stringendo in modo che non ruoti (deve schiacciarsi un po'.)

 

e li si inizia a sforzare finchè si muove. se è propio duroduro servono due persone: una che lo ruota alternativamente e l'altro che spinge verso l'alto.

in cicloofficine ho visto far buchi strani da sotto, molare, flessibilate...

dove do una mano nell'ultimo anno ne sono arrivate almeno 4 con questo problema e abbiao sempre risolto così. ovvio che poi il tubo sella è smonchiato, ma salvi la bici.

 

altrimenti si potrebbe anche saldare una placca al tubo sella (se di acciaio) e batterla da sotto, ma il rischio è quello di ovalizzare comunque la sede. oppure anche saldare al tubo sella (sempre se in acciaio) un bel tubo di un metro, al centro, e mentre uno tiene la bici, l'altro a cavalcioni fa sempre l'avanti e indietro trandolo su un po' alla volta.

 

 

PS: per le ruote io le metterei di una 20ina di millimetri di altezza del cerchio, neri.

io ho una vecchia pinarello montata con pezzi più recenti, e per me è più carina con i cerchi a profilo da 20 che con i cerchi originali bassi bassi. 

Edited by skullbone (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

La sto portando in una ciclofficina che ho scovato su facebook.  Vedo un pò cosa mi dicono. 

Edited by enneceffe867 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle le bici francesi ! Io ho convertito la mia motobecane e mi è piaciuto un sacco andare a spulciare su cose non standard !!

Sent from my HTC One mini 2 using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.