antodelfi&maggy

Prima eroica e tanti dubbi

104 posts in this topic

Ebbene sì, ho fatto la preiscrizione. È' la prima eroica..... ma ho molti dubbi.... il primo: ho una bici dei primi 90 che vorrei assemblare a mi di eroica....ma che componenti mettere? Lasciare il gruppo shimano exage e montare le guaine esterne? I coperontici: lasciare quello che ho oppure mettere i tubolari? So che bici eroichese e trovano a prezzi stracciati ma non ho lo spazio per mettere una altro velocipede.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul cambio secondo me nessuno ti dirà nulla, devi cambiare le leve freno
Pedali obbligatori con gabbietta lì non puoi scappare
Cerchi 32 raggi poi copertoncino o tubolare va a tua scelta, metti quello che sai riparare meglio

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non farti grandi segheria in genere, prendila leggera
C'è gente che la fa con i rally da 18 euro, chi la fa in giroruota, cerca solo di evitare il troppo moderno ma non per l'organizzazione..... per te che una volta arrivato ti rendi conto che un pezzo di ferro e due ruote ti portano in capo al mondo

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio in ogni caso almeno 42/28 molto meglio 39

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si
Ultimo consiglio, almeno la 135, i primi km al buio sono spettacolari

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, come dice Galbo concentrati su un rapporto  agile (il 28 può salvarti la vista nelle rampe ghiaiose),

ma soprattutto secondo me lascia i copertoncini...

 

Ci saranno migliaia di bici, tra le quali tantissimo pezzi stupendi e costosi...tu pensa solo a pedalare, goderti il paesaggio e il vino..

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, antodelfi&maggy ha scritto:

emoji106.png


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

ti hanno già detto più o meno l'essenziale, io ribadisco i cavi esterni dei freni che, essendo molto visibili, sono di fatto una cosa molto semplice da controllare per l'organizzazione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Tatai ha scritto:

Ciao, come dice Galbo concentrati su un rapporto  agile (il 28 può salvarti la vista nelle rampe ghiaiose),

ma soprattutto secondo me lascia i copertoncini...

mah guarda, io su quattro partecipazioni alla 200 ho sempre usato tubolari bucando una sola volta e ripartendo penso nel giro di due minuti (reali), dipende da come sei abituato e se non ti spaventa la sostituzione in corsa.

è luogo comune che cambiare il cambio di tubolare sia un'operazione praticamente impossibile per un ciclista "normale", boh!?, ho visto ed aiutato (senza successo tra l'altro) gente che smadonnava dibbestia su copertoncini impossibili da stallonare

prima partecipazione con tubolari originali d'epoca, foto del posteriore oramai a pezzi negli ultimi km ma ancora in pressione

.DSC_0245b.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, galbo65 ha scritto:

mah guarda, io su quattro partecipazioni alla 200 ho sempre usato tubolari bucando una sola volta e ripartendo penso nel giro di due minuti (reali), dipende da come sei abituato e se non ti spaventa la sostituzione in corsa.

è luogo comune che cambiare il cambio di tubolare sia un'operazione praticamente impossibile per un ciclista "normale", boh!?, ho visto ed aiutato (senza successo tra l'altro) gente che smadonnava dibbestia su copertoncini impossibili da stallonare

prima partecipazione con tubolari originali d'epoca, foto del posteriore oramai a pezzi negli ultimi km ma ancora in pressione

.DSC_0245b.jpg

Che il tubolare sia più resistente nonché più fascinoso hai ragione ( in bdc per me è un must)..sulla sostituzione ho smaronnato più volte (con la camera d'aria in confronto sono un meccanico ferrari..)!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Tatai ha scritto:

Che il tubolare sia più resistente nonché più fascinoso hai ragione ( in bdc per me è un must)..sulla sostituzione ho smaronnato più volte (con la camera d'aria in confronto sono un meccanico ferrari..)!

ho un micro coltellino svizzero che risolve alla radice il problema dello smadonamento... se riesci a staccare qualche cm di tubolare dal cerchio il gioco è fatto!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, riky76 ha scritto:

ho un micro coltellino svizzero che risolve alla radice il problema dello smadonamento... se riesci a staccare qualche cm di tubolare dal cerchio il gioco è fatto!

..girare armato, mmm la cosa mi piace:10_wink:!!!!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.