koratozsphere

Prossima sfida/cicloviaggio [nordkapp]

34 posts in this topic

Ciao a tutti, quest'anno come cicloviaggio mi piacerebbe andare a Capo Nord, ma la vera sfida è farla in singlespeed. In alternativa la farei con una bdc, con quella non ci sono problemi, ho gia coperto distanze maggiori a 1000km senza nessun problema.

Non intendo fixed, ma almeno ruota libera. Unico pensiero al momento sono le alpi che non so quanto riuscirei a spingerla lassù
Monterei una mtb ad hoc con piega da corsa (per allenamento lavoro con la bici, quindi pedalo 7/7 giorni). Più che allenamento è la testa che fa molto, cosa ne pensate? O è pura follia?
Parlarne con gente normale non è possibile perchè chiaramente mi prendono per fuori di testa, almeno con voi è più semplice :d
 

Edited by koratozsphere (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

da "maggiori a 1000km" a circa 4000km quale è la strada per capo nord c'è una bella differenza. Io sono per il nulla è impossibile, se è quello che vuoi fare lo si può fare, ma secondo me necessita di un allenamento fisico e mentale da paura. Parliamo di almeno un mese a pedalare, con la bici carica e salite (alpi a parte, per cui ti puoi portare un pignone/corona ridotto, la scandinavia non è esattamente la pianura padana)..

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, koratozsphere ha scritto:

Ciao a tutti, quest'anno come cicloviaggio mi piacerebbe andare a Capo Nord, ma la vera sfida è farla in singlespeed. In alternativa la farei con una bdc, con quella non ci sono problemi, ho gia coperto distanze maggiori a 1000km senza nessun problema.

Non intendo fixed, ma almeno ruota libera. Unico pensiero al momento sono le alpi che non so quanto riuscirei a spingerla lassù
Monterei una mtb ad hoc con piega da corsa (per allenamento lavoro con la bici, quindi pedalo 7/7 giorni). Più che allenamento è la testa che fa molto, cosa ne pensate? O è pura follia?
Parlarne con gente normale non è possibile perchè chiaramente mi prendono per fuori di testa, almeno con voi è più semplice :d
 

Guarda che siamo noi quelli "normali"... Quelli motorizzati non sono "normali"...

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti, quest'anno come cicloviaggio mi piacerebbe andare a Capo Nord, ma la vera sfida è farla in singlespeed. In alternativa la farei con una bdc, con quella non ci sono problemi, ho gia coperto distanze maggiori a 1000km senza nessun problema.

Non intendo fixed, ma almeno ruota libera. Unico pensiero al momento sono le alpi che non so quanto riuscirei a spingerla lassù
Monterei una mtb ad hoc con piega da corsa (per allenamento lavoro con la bici, quindi pedalo 7/7 giorni). Più che allenamento è la testa che fa molto, cosa ne pensate? O è pura follia?
Parlarne con gente normale non è possibile perchè chiaramente mi prendono per fuori di testa, almeno con voi è più semplice :d
 


Già è una super impresa farlo e portarlo a termine un viaggio simile con bici carica, giorno dopo giorno dopo giorno a pedalare senza adeguato recupero... perchè vuoi complicarti ulteriormente la vita?
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

devi essere super allenato

mentalmente super condizionato

avere un equipaggiamento minimo ed estremamente efficace

fallo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, 999marti ha scritto:

devi essere super allenato

mentalmente super condizionato

avere un equipaggiamento minimo ed estremamente efficace

fallo.

il punto secondo me è quello.... io non ho ancora la testa per robe del genere.. ma magari poi ci arrivo pure io.

 

quello che mi vien da dire e a volte prova ad uscire tipo alle 4 del mattino e star in bici 10-12 ore... 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fare 4000 km ti ci vogliono due settimane per arrivare facendo 285 km al giorno senza mai una tregua.

Una mazzata...

Ma quanti giorni di ferie hai? :5_smiley: 

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pianificare il viaggio.

ti fai già la traccia

te la dividi in giorni

e valuti le altimetrie da affrontare.

privilegiare un giorno di salite...

o 15 g di pianura? 

Chi te lo fa fare poi di avere un rapporto troppo agile per il resto del viaggio..? Consideriamo che non si dovrebbe mai spingere( in teoria da metà o Nell ultimo terzo) all inizio... rovinarsi muscoli e articolazioni poi la paghi.... mmm 

fare il carico dopo le Alpi? La consideri furbizia? A quando pianifichi devi lasciarti sempre aperta la via di rientro.. per dire dopo le 5 riesco ancora a svoltare e fermarmi a quel campeggio... 200km al giorno si fanno ... ma devi stare comodo... senza mal di culo e altre zone. Fai la single speed e inizia a provare. Magari prova le salite con pignoni diversi. E valuta la corona ovale. Quelle regolabili che permettono di regolare i gradi di anticipo. 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, riky76 ha scritto:

il punto secondo me è quello.... io non ho ancora la testa per robe del genere.. ma magari poi ci arrivo pure io.

 

quello che mi vien da dire e a volte prova ad uscire tipo alle 4 del mattino e star in bici 10-12 ore... 

Infatti a marzo faccio milano->sanremo in bicicletta, tutta in 1 giorno (o per lo meno, vediamo fino dove arrivo, al massimo mi fermo)
Comunque con il lavoro sto in sella dalle 3 alle 9 ore in bici giornalieri (non tutti i giorni, dipende)

3 ore fa, oDonegan ha scritto:

Per fare 4000 km ti ci vogliono due settimane per arrivare facendo 285 km al giorno senza mai una tregua.

Una mazzata...

Ma quanti giorni di ferie hai? :5_smiley: 

 

Ho tenuto una media di 30/40 giorni non voglio scannare ma godermi il viaggio :D
Ferie quante e quando voglio, il lavoro me lo permette al momento

3 ore fa, >officine-kappa-porciule< ha scritto:

Pianificare il viaggio.

ti fai già la traccia

te la dividi in giorni

e valuti le altimetrie da affrontare.

privilegiare un giorno di salite...

o 15 g di pianura? 

Chi te lo fa fare poi di avere un rapporto troppo agile per il resto del viaggio..? Consideriamo che non si dovrebbe mai spingere( in teoria da metà o Nell ultimo terzo) all inizio... rovinarsi muscoli e articolazioni poi la paghi.... mmm 

fare il carico dopo le Alpi? La consideri furbizia? A quando pianifichi devi lasciarti sempre aperta la via di rientro.. per dire dopo le 5 riesco ancora a svoltare e fermarmi a quel campeggio... 200km al giorno si fanno ... ma devi stare comodo... senza mal di culo e altre zone. Fai la single speed e inizia a provare. Magari prova le salite con pignoni diversi. E valuta la corona ovale. Quelle regolabili che permettono di regolare i gradi di anticipo. 

Traccia gps la ho gia, scaricata da un tizio che ha collaudato il giro, essendo solo un idea ancora devo fare le tappe
Unico peso grande sarebbe la tenda (magari neanche cosi pesante) perchè dormiro 90% capeggi o con tenda, ogni tanto qualche albergo per riprendere le energie completamente

Comunque ha senso una 26" o meglio una 28" ?
Sto utilizzando una freewheel per lavoro 28" anche se è un omicidio per milano causa pavè

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, se non hai in mente di fare grandi sterrati io starei sulla 28". In genere riesci a spuntare pesi lievemente migliori. Anche se all'inizio parli di mtb e non ho capito come caricherai il bagaglio.

Per la questione della tenda, potresti provare a cercarne una leggera monoposto o iniziare a volgere lo sguardo verso soluzioni alternative e tendenzialmente più leggere (amache o sacco bivacco), nonostante ognuna presenti delle scomodità rispetto alla tenda e la perdita di peso non è nemmeno sempre assicurata. Ossia, controlla comunque il peso di ciò che compri se non vuoi viaggiare pesante perché una cerata da abbinare al sacco bivacco, ad esempio, potrebbe pesare più della tenda stessa.

Edited by Revo (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me se non hai problemi di tempo ce la fai alla grande.

pianifica bene i bagagli, io andrei con una monoposto bella leggera, se non sei altissimo anche quella che ha @tommybarno

Io ho setup con bivybag e telo tarp ma ho paura che dovrò inventarmi qualcosa quando d'estate ci saran o le zanzare..

Per il post ti fai una ruota flip flop con due rapporti e magari ti porti pure un pignone di riserva anche se i pignoni SS si trovano un po ovunque credo.

Sentiamo pure il buon @gnabra che a capo nord c'e andato pure lui in bici..

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quello che tutti ci stiamo chiedendo è: che lavoro fai?

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ciqz ha scritto:

ma quello che tutti ci stiamo chiedendo è: che lavoro fai?

Riccardo, so ragazzi:-)

Io sono troppo vecchio e imborghesito per queste avventure.....tu sei solo troppo vecchio^^'

 

PS: è l'invidia che mi fa scrivere, in bocca al lupo!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nekro ha scritto:

Riccardo, so ragazzi:-)

Io sono troppo vecchio e imborghesito per queste avventure.....tu sei solo troppo vecchio^^'

 

PS: è l'invidia che mi fa scrivere, in bocca al lupo!

Ma non dire così...il prossimo evento campvibez di un paio di giorni vieni con noi...e ti facciamo vedere quanto è facile tornare ciofani...e litigare con le mogli

 

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Visconte Cobram ha scritto:

per me se non hai problemi di tempo ce la fai alla grande.

pianifica bene i bagagli, io andrei con una monoposto bella leggera, se non sei altissimo anche quella che ha @tommybarno

Io ho setup con bivybag e telo tarp ma ho paura che dovrò inventarmi qualcosa quando d'estate ci saran o le zanzare..

Per il post ti fai una ruota flip flop con due rapporti e magari ti porti pure un pignone di riserva anche se i pignoni SS si trovano un po ovunque credo.

Sentiamo pure il buon @gnabra che a capo nord c'e andato pure lui in bici..


Ciao!
io ho fatto Arezzo-Caponord nel 2015 tra luglio e agosto. Quasi 4700km in 33 giorni con 5 giorni di pausa/stop turistico (media di 140 giornalieri).
Ho trovato dalla pianura più noiosa e sconfinata (polonia, baltici e finlandia) fino a passi di montagna non esagerati in Austria o anche strappi mortali e salite distruttive in norvegia. Single speed non te la consiglio, amenochè tu non voglia fare l'impresa o qualcosa di matto.
Prenditi due marce e goditi il viaggio, che poi te ne penti :P

Comunque scrivimi senza problemi in privato se ti servisse qualsiasi tipo di info.
Che tratta vorresti fare? Germania-Danimarca-Svezia? 

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.