modu

il sindaco che odia i ciclisti

19 posts in this topic

Provvedimento Kafkiano, il tribunale di Pinocchio, la Repubblica Delle Banane. Invece di migliorare i trasporti pubblici e incentivare i mezzi di trasporto ecologici e salutari, cioè invece di aver cura di rendere tutto più facile, ci si trova ad avere a che fare con municipalità che spesso sono come vicini di casa lavativi, ma invece di essere solo a casa propria sono ovunque. Un incubo.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho trovato su facebook questo commento:

"E questo è lo stallo comunale di via Trento creato dal comune oltre un anno fa, e così da sempre. Per posteggiare qui le biciclette secondo il comune, come si vede, basta metterle in quell'area disegnata per terra fra i due segnali e andare via senza incatenarle a niente. Sulla fiducia insomma."

15540744_651656168342142_7154240271665697661_o.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, krz ha scritto:

Ho trovato su facebook questo commento:

"E questo è lo stallo comunale di via Trento creato dal comune oltre un anno fa, e così da sempre. Per posteggiare qui le biciclette secondo il comune, come si vede, basta metterle in quell'area disegnata per terra fra i due segnali e andare via senza incatenarle a niente. Sulla fiducia insomma."

15540744_651656168342142_7154240271665697661_o.jpg

...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, modu ha scritto:

ecco quello che succede a Trieste...sempre peggio :/

non è solo idiozia, è anche istigazione al furto: in pratica ai ladri basterà seguire i vigili per prendersi le bici che i vigili slegano 

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2016/12/21/news/taglio-delle-catene-per-le-bici-abusive-1.14601978?ref=search

Tagliategli le palle, se le ha.

;)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, krz ha scritto:

Ho trovato su facebook questo commento:

"E questo è lo stallo comunale di via Trento creato dal comune oltre un anno fa, e così da sempre. Per posteggiare qui le biciclette secondo il comune, come si vede, basta metterle in quell'area disegnata per terra fra i due segnali e andare via senza incatenarle a niente. Sulla fiducia insomma."

15540744_651656168342142_7154240271665697661_o.jpg

Solo in itaGlia possono fare/pensare cose del genere... mi chiedo un amministratore pubblico che fa uno stallo per bici di questo tipo è propone una regola comunale come riportata nell'articolo del trend è mai andato al lavoro/scuola in bici ? Oppure usa solo auto blu ? Urca non pensavo di poter rivalutare l'ex sindaco della mia città (ora ministro delle infrastrutture e dei trasporti) ma a quanto pare il Sindaco di Trieste c'è riuscito ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui da noi è anche peggio: se dimentichi la macchina al mercato te la portano via, se dimentichi la bici te la sequestrano, se telefoni mentre pedali ti fanno la multa, se ogni tanto dimentichi chi sei...ti portano dentro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2016 at 21:06 , modu ha scritto:

ecco quello che succede a Trieste...sempre peggio :/

non è solo idiozia, è anche istigazione al furto: in pratica ai ladri basterà seguire i vigili per prendersi le bici che i vigili slegano 

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2016/12/21/news/taglio-delle-catene-per-le-bici-abusive-1.14601978?ref=search

Come c'è scritto anche nell' articolo dubito sia del tutto legale...legale sarebbe tranciare i luchetti e sequestrare la bici.

Cioe' rendiamoci conto: il vigile trova una bici legata fuori dalle rastrelliere, il vigile deve tagliare il lucchetto della bici e lasciarla li, il vigile sta facendo si che siccome la bici è senza lucchetto qualcuno la porti via da li...MA STIAMO SCHERZANDO?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, starchy ha scritto:

Come c'è scritto anche nell' articolo dubito sia del tutto legale...legale sarebbe tranciare i luchetti e sequestrare la bici.

Cioe' rendiamoci conto: il vigile trova una bici legata fuori dalle rastrelliere, il vigile deve tagliare il lucchetto della bici e lasciarla li, il vigile sta facendo si che siccome la bici è senza lucchetto qualcuno la porti via da li...MA STIAMO SCHERZANDO?

ciao,

concordo con te. come ho detto all'inizio, per me si tratterebbe/tratterà (stiamo a vedere...) di istigazione al furto. il problema è comunque il modo in cui viene visto l'uso della bici per commuting, che per molte persone - anche giovani e in salute - è ancora oggi assurdo.

ho preso la decisione di usare la bici per portare il mio culo in giro per la città nel 2009,  e non me ne sono mai pentito, anzi sono ogni giorno più contento della mia scelta. all'inizio quasi tutti mi guardavano come un alieno, ad eccezione di un paio di colleghi anch'essi ciclisti urbani da prima di me, e di qualche amico. oggi la situazione è molto cambiata, un sacco di persone si spostano usando la bicicletta, e negare loro questa possibilità, o limitarla, è indegno di un amministratore pubblico.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dubito in ogni caso che una cosa del genere venga approvata...è logicamente e anche moralmente inconcepibile...secondo me è solo una sparata di questo geniale sindaco..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.