mariazzo

lecco - morbegno in bici

19 posts in this topic

Ciao,

valtellinesi, lecchesi e ciclisti in generale a rapporto.

volevo farmi in questi giorni di feste, un giro da lecco a morbegno in bici...

sto guardando su google maps... però o sono cecato io  o non è segnalata, ma non vedo vie diverse dalla superstrada/statale dello spluga.

c'è un percorso ciclabile o cmq più percorribile senza rischiare la muerte?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

è una parte di un giro che vorrei fare anch'io e avevo preso un po' di informazioni.

Da Colico parte il sentiero della Valtellina che arriva fino a Bormio, il problema è da Lecco arrivare a Colico!

Da Lecco a Mandello del Lario non ho ancora trovato una strada alternativa alla ss36 che stia vicino al lago, facendo salita si potrebbe fare Ballabio-Pian dei resinelli e poi scendere a Mandello e prendere la sp 72.

In alternativa io avrei pensato di salire a Bellagio, prendere il battello Bellagio-Varenna e poi riprendere la sp72 lungolago.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, mariazzo ha scritto:

Ciao,

valtellinesi, lecchesi e ciclisti in generale a rapporto.

volevo farmi in questi giorni di feste, un giro da lecco a morbegno in bici...

sto guardando su google maps... però o sono cecato io  o non è segnalata, ma non vedo vie diverse dalla superstrada/statale dello spluga.

c'è un percorso ciclabile o cmq più percorribile senza rischiare la muerte?

 

se vuoi fare solo lungolago un 4/5km di SS te li devi beccare per forza, poi ad abbadia lariana esci dalla SS e prendi una più tranquilla provinciale.

se no puoi salire a introbio da lecco e scendere a bellano e poi proseguire sulla tranquilla provinciale di cui sopra.

poi da colico a morbegno addirittura c'è una ciclabile

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, severinodigiovanni ha scritto:

se vuoi fare solo lungolago un 4/5km di SS te li devi beccare per forza, poi ad abbadia lariana esci dalla SS e prendi una più tranquilla provinciale.

se no puoi salire a introbio da lecco e scendere a bellano e poi proseguire sulla tranquilla provinciale di cui sopra.

poi da colico a morbegno addirittura c'è una ciclabile

ottimo!
ma sti 5km sono da panico/paura o sono cmq tranquilli? cioè li posso girare con la bici o se mi dovessero fermare (prima che mi stirino) mi buttano in prigione senza passare dal via?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, mariazzo ha scritto:

ottimo!
ma sti 5km sono da panico/paura o sono cmq tranquilli? cioè li posso girare con la bici o se mi dovessero fermare (prima che mi stirino) mi buttano in prigione senza passare dal via?

quel tratto fuori lecco è abbastanza hardcore (credo che il tratto veramente dangereus sia molto meno di 5km) io l'ho fatto un paio di volte e non è divertentissimo, cmq non fa parte della superstrada quindi tecnicamente è percorribile in bici senza essere fuorilegge. certo è che l'asfalto è terribile e ti sfrecciano le macchine (e i tir, se lo fai in un giorno lavorativo) a 90/100 km/h a un pel di fica...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso consigliare vai in macchina fino ad Abbadia e poi prosegui in bici fermati a Piona all'abbazia e poi prendi la ciclabile a Mantello dopo colico e vai su in valle 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, TheNathan ha scritto:

se posso consigliare vai in macchina fino ad Abbadia e poi prosegui in bici fermati a Piona all'abbazia e poi prendi la ciclabile a Mantello dopo colico e vai su in valle 

hmmm mi faccio caricare da qualcuno a lecco...
la mia idea per le feste era partire da casa (provincia di MI) risalire l'adda sulla ciclabile della LLL arrivare a lecco e spingermi fino in valtellina. mangiare pizzoccheri e un bicchiere di rosso e poi tornare a casa in treno :)

interessante anche la deviazione introbbio-bellano anche se ci sarebbe quella salitella da fare a spezzare il fiato.

 

41 minuti fa, arwen ha scritto:

è una parte di un giro che vorrei fare anch'io e avevo preso un po' di informazioni.

Da Colico parte il sentiero della Valtellina che arriva fino a Bormio, il problema è da Lecco arrivare a Colico!

Da Lecco a Mandello del Lario non ho ancora trovato una strada alternativa alla ss36 che stia vicino al lago, facendo salita si potrebbe fare Ballabio-Pian dei resinelli e poi scendere a Mandello e prendere la sp 72.

In alternativa io avrei pensato di salire a Bellagio, prendere il battello Bellagio-Varenna e poi riprendere la sp72 lungolago.

pian dei resinelli-mandello non c'è una strada... o meglio arrivi in un punto poi si interrompe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@mariazzo oppure vai a Lecco poi prosegui per Bellagio ti fermi a  Onno (colazione dalle signore e ti prendi la merenda del ciclista fatta da loro) prendi il traghetto che ti porta sulla riva opposta e poi continui come ti ho detto però controlla gli orari perchè la navigazione non sempre è attiva.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, TheNathan ha scritto:

@mariazzo oppure vai a Lecco poi prosegui per Bellagio ti fermi a  Onno (colazione dalle signore e ti prendi la merenda del ciclista fatta da loro) prendi il traghetto che ti porta sulla riva opposta e poi continui come ti ho detto però controlla gli orari perchè la navigazione non sempre è attiva.

beh ho visto che da lecco c'è pure il trenino che passa da abbadia :)
nel peggiore dei casi faccio così (credo che sia anche più economico del traghetto)

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, manco_travaglio ha scritto:

quel tratto fuori lecco è abbastanza hardcore (credo che il tratto veramente dangereus sia molto meno di 5km) io l'ho fatto un paio di volte e non è divertentissimo, cmq non fa parte della superstrada quindi tecnicamente è percorribile in bici senza essere fuorilegge. certo è che l'asfalto è terribile e ti sfrecciano le macchine (e i tir, se lo fai in un giorno lavorativo) a 90/100 km/h a un pel di fica...

chemmerda, ho dato un occhiata su gmaps.... non c'è manco la corsia di emergenza!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, mariazzo said:

 

pian dei resinelli-mandello non c'è una strada... o meglio arrivi in un punto poi si interrompe.

Ottimo! hai fatto bene a dirmelo, mi avevano dato un'informazione sbagliata.

La mia idea sarebbe di fare da Lodi a Bormio, a questo punto opterò per la traversata in battello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, arwen ha scritto:

Ottimo! hai fatto bene a dirmelo, mi avevano dato un'informazione sbagliata.

La mia idea sarebbe di fare da Lodi a Bormio, a questo punto opterò per la traversata in battello.

@arwen no aspetta ... non prenderlo per oro colato... io ho dato un occhiata su google maps... c'è una strada segnata che arriva poco sopra mandello ma che poi si interrompe...

edit:
via per campelli
credo che poi diventi una sterrata o mulattiera ma forse percorribile e finisce in una casa sopra mandello. c'è un micro tratto di bosco e poi riparte un'altra strada che porta in paese :)

 

 

 

stica lodi bormio in una tirata unica? not bad :D
cmq se non ti fa schifo l'idea del treno, lecco-abbadia ce n'è uno ogni ora, 10min. 1,80€+bici.

Edited by mariazzo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, mariazzo said:


cmq se non ti fa schifo l'idea del treno, lecco-abbadia ce n'è uno ogni ora, 10min. 1,80€+bici.

Non è che mi fa schifo l'idea del treno, solo che avevo in mente un giro impostato molto soft e l'idea del battello mi sembra più vacanziera :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

allora da lecco ad abbadia sono meno di 5km...da fare però sulla SS. Dal punto di vista legislativo...essendo l'unica via percorribile è permesso l'accesso anche alle bici e motorini 50cc. Io l'ho fatta più volte e non è così terribile. Certo non è piacevole, ma c'è di ben peggio (se penso ad alcune strade brianzole). Basta metter giù la testa e spingere per farla nel più breve tempo possibile. Non c'è corsia di emergenza, ma non ti passano neanche così a filo. Se poi eviti le ore calde non è devastante.
Dal punto di vista paesaggistico...direi che mille volte meglio fare fino a bellagio e prendere battello.

Vie alternative...passare da Como e fare la sponda occidentale del lago.

Treno da lecco a varenna (o abbadia solo treni locali), comodo e veloce.

Come già ti hanno detto poi da Colico in su c'è il sentiero Valtellina, ciclabile segnalata e super tranquilla,

 

EDIT: è in corso di realizzazione la ciclabile che farà abbadia-lecco....ma temo che prima di qualche anno non si vedrà la fine (attualmente mi sa che è tutto fermo per problemi legati alle gare di appalto).

Edited by sungia85 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.