MarcoMarco

IL PRIMO VIAGGIONE

61 posts in this topic

Hi Guys! la prossima primavera voglio fare il mio primo viaggio, da solo, con la mia bici da strada, Specy Roubaix sl2. Può non sembrare molto adatta, ma si tratta di una bici molto confortevole e piacevolissima da usare. Voglio stare qui in toscana e magari arrivare all Elba, ovviamente avevo pensato di fare un po di Francigena. Siccome si tratta del PRIMO VIAGGIO voglio qualche informazione importante ed in generale. Sella, attrezzatura e altro il quale non potrebbe venirmi in mente.

ps: 23 anni a marzo, resistenza 100km.

CONSIGLIATE!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Viaggio in bici -> Toscana -> @Maurando

 

un pilastro di FF touring.

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Figo cazzo.

 

io dico: inculo a tutto. il viaggio é un viaggio. Usa ciò con cui ti trovi meglio non modificare nulla per il "sentito dire".

 

si viaggia con tutto. Qualche mese fa mentre lavoravo ho incrociato un tipo cileno che viaggiava con una mtb da far schifo diciamo 100€ al max ed era in giro da 2anni.

 

con ció intendo consigliarti di non perderti troppo sulla figaggine del mezzo e goderti lo scorrere del tempo e dei km.

 

 

unico consiglio: thule pack'n'pedal e ortlieb :)

 

ah: guarda il mercatino che ho visto vendere una megatenda da bici

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, andrygroove ha scritto:

si viaggia con tutto. Qualche mese fa mentre lavoravo ho incrociato un tipo cileno che viaggiava con una mtb da far schifo diciamo 100€ al max ed era in giro da 2anni.

con ció intendo consigliarti di non perderti troppo sulla figaggine del mezzo e goderti lo scorrere del tempo e dei km.

unico consiglio: thule pack'n'pedal e ortlieb :)

ah: guarda il mercatino che ho visto vendere una megatenda da bici

abitando in collina "tra i lupi", come dicono i fighetti di zittà (che trallatro i lupi li ho davvero nel bosco disotto) se ne vedono ogni tanto di tizi arrabattati alla belle e meglio che fanno lunghi viaggi. diversi anni fa trovai una coppia di veneziani che stava facendo Roma-Venezia, forse sono anche qui sul forum ma non saprei riconoscerli.

comunque non mi perdo nella figaggine del mezzo ma chiedo qualche consiglio su selle... manubrio rialzato... piccole cose che potrebbero fare la diffirenze e dare piu comodità del solito.

vorrei fare 7-10 giorni per la Tuscania. zona chianti, montalcino, argentario, poi Elba volterra e ritorno. Penso troppo in grande? o troppo male?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, MarcoMarco ha scritto:

abitando in collina "tra i lupi", come dicono i fighetti di zittà (che trallatro i lupi li ho davvero nel bosco disotto) se ne vedono ogni tanto di tizi arrabattati alla belle e meglio che fanno lunghi viaggi. diversi anni fa trovai una coppia di veneziani che stava facendo Roma-Venezia, forse sono anche qui sul forum ma non saprei riconoscerli.

comunque non mi perdo nella figaggine del mezzo ma chiedo qualche consiglio su selle... manubrio rialzato... piccole cose che potrebbero fare la diffirenze e dare piu comodità del solito.

vorrei fare 7-10 giorni per la Tuscania. zona chianti, montalcino, argentario, poi Elba volterra e ritorno. Penso troppo in grande? o troppo male?

Per me pensi da dio.

Manubrio rialzato in chse senso? Non hai la piega? Al max metti due spessori sotto l'attacco manubrio :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh se stai comodo in una configurazione perché devi cambiarla? Appoggio @andrygroove , usa quello che hai, prendi le cose che ti mancano più economiche, se è il primo viaggio capirai quello di cui avrai bisogno e farai upgrade

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/12/2016 at 10:36 , dossi ha scritto:

Boh se stai comodo in una configurazione perché devi cambiarla? Appoggio @andrygroove , usa quello che hai, prendi le cose che ti mancano più economiche, se è il primo viaggio capirai quello di cui avrai bisogno e farai upgrade

gracias! la base di partenza sara sicuramente questa!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/12/2016 at 15:29 , Alb ha scritto:

Viaggio in bici -> Toscana -> @Maurando

 

un pilastro di FF touring.

maurando gentilissmo, grazie alb

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo il titolo dalla pagina principale per un attimo ho pensato di trovare una testimonianza delle prime esperienze con la droga.

Cazzate a parte, quello che assolutamente mi sento di consigliarti (oltre ad un fondello comodo) è di munirti di questa:

Assis_chamois-creme_2013.jpg

Con il caldo soprattutto aiuta a prevenire qualunque irritazione.

Per l'attrezzatura ti direi di prenderti un paio di borse da bikepacking, sopratutto se non intendi campeggiare sono più che sufficienti. Rispetto alle classiche borse da portapacchi aiutano a mantenere il peso estremamente contenuto e non sbilanciano assolutamente la bici. ;)

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, dariota ha scritto:

Leggendo il titolo dalla pagina principale per un attimo ho pensato di trovare una testimonianza delle prime esperienze con la droga.

Cazzate a parte, quello che assolutamente mi sento di consigliarti (oltre ad un fondello comodo) è di munirti di questa:

Assis_chamois-creme_2013.jpg

Con il caldo soprattutto aiuta a prevenire qualunque irritazione.

Per l'attrezzatura ti direi di prenderti un paio di borse da bikepacking, sopratutto se non intendi campeggiare sono più che sufficienti. Rispetto alle classiche borse da portapacchi aiutano a mantenere il peso estremamente contenuto e non sbilanciano assolutamente la bici. ;)

 

diro una cosa a cui giustamente non crederà nessuno: LE DROGHE UN MI GARBANO! ma forse incomincerò ora a 23anni!

grazie per il consiglio della crema, anche se alle spalle ho anni di gare, puo rivelarsi parecchio utile. Per le borse penso a una sottosella e una in zona manubrio, come aevavo gia detto, e puterò a qualche ostello e ad amici che abitano in zona

Share this post


Link to post
Share on other sites

non hai ancora cominciato ad odorare la pasta fissan la mattina presto, prima di saltare in sella?

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/12/2016 at 15:17 , MarcoMarco ha scritto:

Hi Guys! la prossima primavera voglio fare il mio primo viaggio, da solo, con la mia bici da strada, Specy Roubaix sl2. Può non sembrare molto adatta, ma si tratta di una bici molto confortevole e piacevolissima da usare. Voglio stare qui in toscana e magari arrivare all Elba, ovviamente avevo pensato di fare un po di Francigena. Siccome si tratta del PRIMO VIAGGIO voglio qualche informazione importante ed in generale. Sella, attrezzatura e altro il quale non potrebbe venirmi in mente.

ps: 23 anni a marzo, resistenza 100km.

CONSIGLIATE!

ciao compaesano...

 

questo il giro che ho fatto io all'elba a Settembre

https://arnesicicloclub.wordpress.com/2016/09/17/elba-lone-ride/#more-1650

 

se ti interessano i giri in bici scrivici anche sul nostro Facebook Arnesi...abbiamo un monte di idee...tutte sbagliate

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, tommybarno ha scritto:

ciao compaesano...

 

questo il giro che ho fatto io all'elba a Settembre

https://arnesicicloclub.wordpress.com/2016/09/17/elba-lone-ride/#more-1650

 

se ti interessano i giri in bici scrivici anche sul nostro Facebook Arnesi...abbiamo un monte di idee...tutte sbagliate

 

gracias! avevo gia visto e letto questo tuo viaggio( fb l ho tolto perche mi risultava di una piattezza assoluta)

Comunque penso che faro delle tappe come le tue e prenderò spunto dal tuo viaggio. L idea è di fare 7/10 giorni in zona chianti, poi castiglionedella pescaia, elba e ritorno passando x volterra.

secondo te, vista l esperienza, sogno o son desto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, MarcoMarco ha scritto:

gracias! avevo gia visto e letto questo tuo viaggio( fb l ho tolto perche mi risultava di una piattezza assoluta)

Comunque penso che faro delle tappe come le tue e prenderò spunto dal tuo viaggio. L idea è di fare 7/10 giorni in zona chianti, poi castiglionedella pescaia, elba e ritorno passando x volterra.

secondo te, vista l esperienza, sogno o son desto?

secondo me ce la fai agile, ma soprattuto prendila con filosofia...

scegli le tappe e cerca di rispettarle, ma se non ce la fai...quello che conta in questo caso è anche il viaggio, non solo la destinazione, quindi cambia programma in corsa se vedi che non ce la fai...fai delle deviazioni se lungo il percorso di danno qualche dritta...e vai con calma del tuo passo...arrivi dove ti pare

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.