matteozolt

Ma se producessimo qualcos'altro al CNC?

43 posts in this topic

Qualche settimana fa mi sono imbattuto nella discussione di @Amedeo23 che presentava un'anteprima della loro linea di pignoni al CNC, seguendo le orme dei bellissimi ma sfortunati prodotti Mquadro di @etoy.

Però mi stavo chiedendo una cosa.. ma invece di buttarsi sempre sui pignoni, che alla fine ne fanno in tutte le salse, forme, colori, standard e materiali, non sarebbe figo fare degli stem, o reggisella ultraleggeri o con le forme più disparate al CNC? Personalmente ammetto che mi piace collezionare parecchia roba strana (e inutile) dell'ingegneria ciclistica degli anni '90 e odierna, a volte anche solo per la loro (dubbia) bellezza. Uno di questi piccoli capolavori era uno stem della Leonardi Racing, un "tuner" specializzato nelle mtb Cannondale, che però è uscito di produzione alcuni mesi fa dopo anni che ci sbavavo dietro (mannaggiammè mi sto mangiando ancora le mani..) e mi stavo chiedendo se non si potesse rifare, ovviamente cambiando la linea, angoli, dettagli ecc per non cadere nel plagio, creando una linea apposta con diverse lunghezze e standard se non addirittura iniziare la produzione di diversi modelli.

Boh, è solo un'idea che sto buttando lì, ma visto che il forum è pieno di ingegneri meccanici, dei materiali e chi più ne ha più ne metta, potrebbe essere carino unire le forze per tirare su qualche idea. E credetemi, se avessi le giuste capacità di disegnare e programmare macchine al CNC avrei già iniziato a farli con tutti gli angoli e lunghezze di questo mondo, però purtroppo a disegnare sono una capra e a usare programmi vari sono pure peggio. Non per nulla ho studiato tutt'altro.

 

 

 

Ah, la bellezza di stem di cui parlavo prima è questo (in due versioni leggermente diverse)

jhonny2-5.jpg

684035.jpg

684014.jpg

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente mi fionderei subito sulla creazione di reggiselle, pipe stem e chi più ne ha ne metta, ma sfortunatamente non possiedo una cnc a 4/5 assi e fare produrre pochi pezzi da aziende diventa costoso.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Amedeo23 said:

Personalmente mi fionderei subito sulla creazione di reggiselle, pipe stem e chi più ne ha ne metta, ma sfortunatamente non possiedo una cnc a 4/5 assi e fare produrre pochi pezzi da aziende diventa costoso.

:(

 

*sogni che si infrangono*

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io farei uno stampo con scritto "bisogna che tu l'abbozzi"

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, BobsHaero ha scritto:

io mi ero disegnato al cad una bambola gonfiabile

tit-anio <3

il potere del vettoriale.

comunque tutte belle idee, però...

 finchè si parla di pignoni o corone ancora ancora... ci vuole poco a idearli, poco a farli, e soprattutto poco a verificarli.

un oggetto ricavato dal pieno (come uno stem) deve essere certamente competitivo da un punto di vista economico (e già li son problemi), e poi tecnicamente ineccepibile (tema sicurezza).

io personalmente non girerei con uno stem "fatto in casa". se mi resta in mano poi che faccio?

mai pensare solo al prodotto finito. 

 

Edited by Kaffa (see edit history)
5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se una persona ha una macchina CNC, e la sa usare bene, la strada per fare del buisness NON sarà mai quella di produrre prodotti di "consumo" che si posso trovare senza problemi nella grande distribuzione a prezzi altamente concorrenziali e performance similari.

Una linea di produzione ti sforna 1000-10000 pezzi in un giorno una  singola CNC privata 5-10

Per quanto stimi tantissimo M2 e chi altro abbia deciso di intraprendere questa strada... Penso che avere un bilancio di costi-ricavi sufficiente per andare avanti nel lungo periodo sia molto difficile.  Dal mio punto di vista, una corna di etoy per esempio, sarebbe dovuta costare dai 150 ai 200€ se realmente chi la produce avesse voluto ricopre tutte le spese e farci un minimo di guadagno. (Cosa che però diventa improponibile dal momento che con 80-90€ puoi prenderti una corona top-brand).

Per farla breve produrre componenti al CNC ed essere concorrenziali alla grande distribuzione è quasi impossibile.

 

Detto questo, se una persona possiede una Cnc e vuole farci del guadagno, l'unica è orientarsi su prodotti di un unicità tecnica e/o artistica dove l' alto costo di acquisto è giustificato dal "impossibilità di trovare quel pezzo altrove".

Nel settore bici, adattatori e pezzi altamente personalizzati possono essere buone soluzioni per di trovare degli acquirenti disposti a pagare le giuste cifre.

La Kcnc, ne è un esempio. Sono un gruppetto di ragazzi che sono partiti proprio in questo modo... I primi pezzi molto di nicchia costavano quanto i ricambi Ferrarari, poi quando si sono riusciti ad attrezzarsi per incrementare la produzione ed allargare il mercato si sono messi a produrre anche prodotti di consumo  a "buon mercato".

Per quanto riguarda un attacco manubruio, se si parte da pieno, è una lavorazione senza fine. Solitamente sono pezzi pre-frogiati  e poi solo rifiniti al CNC.

Mik.

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, matteozolt ha scritto:

Qualche settimana fa mi sono imbattuto nella discussione di @Amedeo23 che presentava un'anteprima della loro linea di pignoni al CNC, seguendo le orme dei bellissimi ma sfortunati prodotti Mquadro di @etoy.

Però mi stavo chiedendo una cosa.. ma invece di buttarsi sempre sui pignoni, che alla fine ne fanno in tutte le salse, forme, colori, standard e materiali, non sarebbe figo fare degli stem, o reggisella ultraleggeri o con le forme più disparate al CNC? Personalmente ammetto che mi piace collezionare parecchia roba strana (e inutile) dell'ingegneria ciclistica degli anni '90 e odierna, a volte anche solo per la loro (dubbia) bellezza. Uno di questi piccoli capolavori era uno stem della Leonardi Racing, un "tuner" specializzato nelle mtb Cannondale, che però è uscito di produzione alcuni mesi fa dopo anni che ci sbavavo dietro (mannaggiammè mi sto mangiando ancora le mani..) e mi stavo chiedendo se non si potesse rifare, ovviamente cambiando la linea, angoli, dettagli ecc per non cadere nel plagio, creando una linea apposta con diverse lunghezze e standard se non addirittura iniziare la produzione di diversi modelli.

Boh, è solo un'idea che sto buttando lì, ma visto che il forum è pieno di ingegneri meccanici, dei materiali e chi più ne ha più ne metta, potrebbe essere carino unire le forze per tirare su qualche idea. E credetemi, se avessi le giuste capacità di disegnare e programmare macchine al CNC avrei già iniziato a farli con tutti gli angoli e lunghezze di questo mondo, però purtroppo a disegnare sono una capra e a usare programmi vari sono pure peggio. Non per nulla ho studiato tutt'altro.

 

 

 

Ah, la bellezza di stem di cui parlavo prima è questo (in due versioni leggermente diverse)

jhonny2-5.jpg

684035.jpg

684014.jpg

Se vuoi io posso farti il CAD, basta sapere di che lunghezza lo vuoi e che angolo di inclinazione.

Poi prova a cercare chi lo può realizzare, il sistema di serraggio del canotto sterzo è molto furbo, ed evita di avere una zona aperta del pezzo.

Costerà un botto farlo ma se fatto bene può essere utilizzabile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Kaffa @matteozolt una cosa NON TROPPO complicata potrebbero essere delle pipe / stem in acciaio saldate a tig..

tipo la classica ITM Eclypse...  ormai si fa fatica a trovarle e un bel range di misure  con cui sbizzarrirsi non sarebbe male!!

26-070.jpg

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

gli stem, come già detto sopra, risultato un pò troppo impegnativi in termini di costi e di tempo, prodotti più semplici come ad esempio i porta garmin da stem non sono invece un'idea malvagia, al momento i più leggeri, aerodinamici e belli li fa lui: http://edge-mount.bike/?post_type=product

tillquistmount

Edited by garjo (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i matti di CNC suggerisco un sito che si chiama weerg.it, non l'ho ancora provato ma sarei curioso di farmi fare una cosina che sto rifinendo da un po' di tempo.

In pratica carichi il file e loro ti fanno un preventivo in tempo reale con prezzi anche abbastanza abbordabili!

E comunque fare i soldi col CNC è pressoché impossibile per prodotti di consumo come questi, per cui le grandi aziende fanno grandi investimenti su altri metodi di produzione che però gli consentono di avere un costo effettivo del prodotto infinitamente più basso!!

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, matteozolt ha scritto:

Qualche settimana fa mi sono imbattuto nella discussione di @Amedeo23 che presentava un'anteprima della loro linea di pignoni al CNC, seguendo le orme dei bellissimi ma sfortunati prodotti Mquadro di @etoy.

Però mi stavo chiedendo una cosa.. ma invece di buttarsi sempre sui pignoni, che alla fine ne fanno in tutte le salse, forme, colori, standard e materiali, non sarebbe figo fare degli stem, o reggisella ultraleggeri o con le forme più disparate al CNC? Personalmente ammetto che mi piace collezionare parecchia roba strana (e inutile) dell'ingegneria ciclistica degli anni '90 e odierna, a volte anche solo per la loro (dubbia) bellezza. Uno di questi piccoli capolavori era uno stem della Leonardi Racing, un "tuner" specializzato nelle mtb Cannondale, che però è uscito di produzione alcuni mesi fa dopo anni che ci sbavavo dietro (mannaggiammè mi sto mangiando ancora le mani..) e mi stavo chiedendo se non si potesse rifare, ovviamente cambiando la linea, angoli, dettagli ecc per non cadere nel plagio, creando una linea apposta con diverse lunghezze e standard se non addirittura iniziare la produzione di diversi modelli.

Boh, è solo un'idea che sto buttando lì, ma visto che il forum è pieno di ingegneri meccanici, dei materiali e chi più ne ha più ne metta, potrebbe essere carino unire le forze per tirare su qualche idea. E credetemi, se avessi le giuste capacità di disegnare e programmare macchine al CNC avrei già iniziato a farli con tutti gli angoli e lunghezze di questo mondo, però purtroppo a disegnare sono una capra e a usare programmi vari sono pure peggio. Non per nulla ho studiato tutt'altro.

 

 

 

Ah, la bellezza di stem di cui parlavo prima è questo (in due versioni leggermente diverse)

jhonny2-5.jpg

684035.jpg

684014.jpg

Io mi chiedo perché la roba moderna è così sfacciatamente cafona ed è tutta nera. 

Ho un sacco di cose in testa che vorrei produrre ma non ne ho le capacità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.