23 posts in this topic

Buongiorno! intanto mi presento, sono Alberto, ho 36 anni... e ho deciso di farmi la mia prima fixie! Ho qualche esperienza di bici, l'ho sempre usata come allenamento alternativo (ho anche una bici da strada e una mtb) e ne ho smontata qualcuna da ragazzino, ma questa sarà la mia prima creatura e avrò bisogno dei vostri consigli!!

Inizio col dire che mi sto appoggiando anche a una coppia di ragazzi che fa questo per lavoro ma il mio obiettivo sarebbe quello di raggiungere una certa competenza e autonomia così da poter sperimentare con le prossime bici, mi sono subito divorato l'angolo glossario ovviamente!!

Ho comprato una bici Legnano anni '80 in acciaio che ho smontato completamente (i componenti li ho ripuliti e sistemati in appositi sacchetti dopo averne fotografato le fasi di smontaggio, non credo di usarli ma non si sa mai mi hanno detto...) e oggi la porto a sabbiare.

33ol5eg.jpg

qy930z.jpg

La mia idea era quella di ottenere un effetto "rats" lasciando ossidare per qualche tempo il telaio e quindi farlo verniciare di trasparente per bloccare l'ossidazione, a questo punto ho i seguenti dubbi:

1. Meglio lasciare il telaio semplicemente sabbiato o passargli un po' di carta vetrata per ottenere un effetto più "movimentato"?

2. Per migliorare il processo di ossidazione è meglio:

    a. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo con semplice acqua,

    b. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo con acqua e sale,

    c. lasciarlo all'aria aperta bagnandolo di urina (è vero, fa schifo ma la componente di ammoniaca aiuta parecchio l'ossidazione... e in fondo pure i pittori rinascimentali producevano i propri colori mescolandoli con la propria urina...),

    d. seppellire sottoterra il telaio per qualche tempo (non riuscendo però così a controllarne il grado di ossidazione tra l'altro...),

3. Una volta verniciato il telaio siamo sicuri che il processo di ossidazione si interrompa?? essendo scoperta la parte interna non dovrebbe comunque continuare?

 

Bene... direi che per ora dovrebbe bastare! Ah, in linea di massima pensavo a un contrasto tra il telaio e la componentistica, quindi componenti vintage ma tirati a nuovo, mi piacciono molto quelli della campagnolo serie record voi che ne pensate? per la sella ho preso una Brooks C15 color ruggine usata ma in ottimo stato, per il manubrio pensavo una piega da strada... man mano che avrò bisogno di altre dritte e/o consigli spero avrete la pazienza di darmeli!!

nn19fk.jpg

rvlzcp.jpg

 

Grazie ancora e buona giornata a tutti!

Albè

Share this post


Link to post
Share on other sites

se cerchi nel forum ci sono delle discussioni che parlano proprio di queste tecniche. Venendo alla componentistica l'idea è buona e da quanto capisco sarebbe una bici per il tempo libero e brevi tratti giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao TheNathan, in linea di massima sì, sarebbe una bici per brevi tratti, la parte che mi piace di più è quella creativa... non ti nego che stavo pensando di prendere un pezzo di lamiera (lavoro in una ditta di costruzioni e non ci metto molto a procurarmelo) così da fare qualche esperimento... però magari quello lo farò per la prossima, con questa devo prendere dimestichezza con la tecnica, la componentistica etc... anche solo sapere quali siano i prodotti reperibili sul "mercato" è fondamentale per fare una cosa del genere!

L'idea della Rats mi è venuta cercando metodi alternativi di trattamento per l'acciaio, poi ho scoperto che esiste già... ma, tanto per dire, ho in mente un'altra verniciatura che secondo me potrebbe veramente spaccare, sperando non esista già anche quella!! ;)

Edited by Alberto80 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo che sembra uno di quei film di mafia.. mi immagino joe pesci a las vegas che dice al tuo telaio: "miiiinchia ora ti piscio addosso e poi ti seppellisco nel deserto"  ..ci vuole cattiveria ah! che ti ha fatto di male 'sto legnano? XD

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hahahaha... beh dai carlomarrone, sei stato "di classe" devo dire... creco che molti avrebbero pensato a un altro genere di film!! XD XD

 

A parte le battute cmq stai tranquillo, o uno o l'altro in teoria... non pensavo cmq a una ossidazione forte perciò credo opterò per la semplice esposizione all'aria umida (aiutare spruzzando acqua e sale secondo me farebbe arrugginire a macchie)

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alberto80 ha scritto:

hahahaha... beh dai carlomarrone, sei stato "di classe" devo dire... creco che molti avrebbero pensato a un altro genere di film!! XD XD

 

A parte le battute cmq stai tranquillo, o uno o l'altro in teoria... non pensavo cmq a una ossidazione forte perciò credo opterò per la semplice esposizione all'aria umida (aiutare spruzzando acqua e sale secondo me farebbe arrugginire a macchie)

ahahahaha

valuta l'idea meno aggressiva di "movimentare" il grigio dell'acciaio sabbiato con dei colpi di cannello (...hops.. anche questa è ambigua cazzo) e poi trasparente

p.s.

però il colore originale spacca... peccato perderlo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

carlomarrone, oddio, a me non fa proprio impazzire come colore... veramente TROPPO anni '80... però vediamo se mi viene in mente il modo di "conservarne" un ricordo... visto che sono in pausa pranzo e mi sto guardando i pedali... che ne pensi dei Campagnolo Chorus?

questi (90 €):

2uom61u.jpg

o questi (120 €):

a4tquv.jpg

 

come prezzo ci stanno o sto prendendo una cantonata? Grassieeee

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Alberto80 ha scritto:

carlomarrone, oddio, a me non fa proprio impazzire come colore... veramente TROPPO anni '80... però vediamo se mi viene in mente il modo di "conservarne" un ricordo... visto che sono in pausa pranzo e mi sto guardando i pedali... che ne pensi dei Campagnolo Chorus?

questi (90 €):

2uom61u.jpg

o questi (120 €):

a4tquv.jpg

 

come prezzo ci stanno o sto prendendo una cantonata? Grassieeee

non sono un intenditore ma secondo me sono bellissimi ma scomodissimi e se non hai fretta credo tu li possa trovare a mooooolto meno (40-60euro?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerato che dovrò aspettare la Signora Ruggine direi che... no... non ho fretta! ;) per la comodità invece cosa consiglieresti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

90euro per dei pedali da mettere su una biga da aperitivo? Really?

Secondo me se prendi dei normali pedali tipo mks con delle gabbiette usate, te la cavi con meno della metà del prezzo ed è uguale man :D Fidati! Piuttosto investi in un set di ruote decenti e non su alto profilo 40mm china fixie fluo, trust me

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.