Sign in to follow this  
Followers 0
bartolopestalozidipinerolo

Una pedalata per ricordare Manuel

4 posts in this topic

La notizia l'ho appresa appena sveglio e percorro quella strada spesso.

fa molto effetto. Specie se qualche ora prima o dopo eravamo sulla stessa strada a schivare auto che svoltano senza freccia e portiere che si spalancano.

la foto del pullman col vetro distrutto e la cosa scioccante.

non ha rallentato minimamente e non l'ha neanche visto.

 

Il mondo dei ciclisti torinesi si mobilita per Manuel Cosentino, il 28enne travolto ieri mattina da un bus in corso Francia. Il gruppo Facebook Mercatino Bici-Torino ha creato un evento per domenica mattina lanciando un appello per “fare una pedalata in giro per la città in memoria di Manuel e di tutti i ciclisti che ogni giorno rischiano e perdono la vita sulle nostre strade”. L'appuntamento è domenica alle 11 in piazza Castello.
L'invito è aperto a tutte le associazioni di ciclisti e ai singoli.

Intanto proseguono le indagini sull'incidente in cui è rimasto vittima Cosentino. I vigili hanno chiesto al pm di poter avere i tabulati telefonici del cellulare dell'autista del bus e hanno sottoposto l'uomo all'alcoltest. 
“Non l'ho visto”, ha raccontato l'autista ai colleghi dopo il ricovero in ospedale. L'uomo, 60 anni, era vicino alla pensione e ha alle spalle uno stato di servizio immacolato. Interrogato dal magistrato ieri si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Anche Gtt ha aperto un'inchiesta interna per far luce sull'accaduto.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, >officine-kappa-porciule< ha scritto:

Intanto proseguono le indagini sull'incidente in cui è rimasto vittima Cosentino. I vigili hanno chiesto al pm di poter avere i tabulati telefonici del cellulare dell'autista del bus e hanno sottoposto l'uomo all'alcoltest. 

 

“Non l'ho visto”, ha raccontato l'autista ai colleghi dopo il ricovero in ospedale. L'uomo, 60 anni, era vicino alla pensione e ha alle spalle uno stato di servizio immacolato. Interrogato dal magistrato ieri si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Anche Gtt ha aperto un'inchiesta interna per far luce sull'accaduto.

Senza voler sollevare questioni inutilmente, ma se già cominci così, non è che si prospetta troppo rosea eh

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me non l'ha proprio visto...

sulle strisce il pedone passa e le auto si fermano... a Cuneo funziona a Torino manco per nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.