Sign in to follow this  
Followers 0
Simone.m

Bicicletta da discarica

11 posts in this topic

Non so, sono contento per niente. Ho recuperato questo cesso di bici da donna in discarica e lo sto sistemando, sembrerà una cosa stupida ma è terapeutico e mi ha soddisfatto un sacco.

Allego una foto del telaio appena l'ho portato a casa (ieri), in 24 ore l'ho pulita, ho rimesso la camera d'aria davanti che non c'era e ho tolto lucchetto e bobina che erano troppo rugginosi per servire a qualcosa.

Prossimo step due manopole nuove senza malattie rare e 4 pattini freno nuovi

index.jpg

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Via il portapacchi da dietro in favore di uno anteriore con cestone di vimini

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

A settembre me la porto a Padova per l'università, una roba del genere sparirebbe in 10 secondi. In ogni caso lo proverò, mi ispira l'idea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paglietta molto fine è un qualsiasi prodotto acido, funziona anche del banale limone... la strofina tutta è torna nuova 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le cromature mi trovo benissimo con paglietta e svitol, la vernice invece fa schifo e salta via appena si tocca

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Simone.m ha scritto:

A settembre me la porto a Padova per l'università, una roba del genere sparirebbe in 10 secondi. In ogni caso lo proverò, mi ispira l'idea

Io sono riuscito a fare tutta l'università con solo due bici. Negli ultimi anni,  per fortuna, era stato introdotto il posteggio delle bici della stazione a pagamento, almeno la sera non sparivano.

 

Quella che mi hanno rubato era veramente una bici inchiavabile, pesante, senza freni e tenuta su dalla ruggine. Praticamente un pezzo di tetano con le ruote. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colpo di scena! Non è una Atala, togliendo l'adesivo anteriore è uscito uno stemma "Cicli Michelina", uguale a quello del campanello in basso nella foto

b56f41dca6c193253d557b10f3b1f947_orig.jp

Ho buttato quel cesso di campanello nero che si vede e sono andato avanti a lucidare parafanghi e freni, aspettando di comprare i pattini nuovi.

Questa bici dovrà incontrare una spazzola di ferro attaccata al trapano, la verniciatura schifosa che c'è copre un sacco di cromature che pian piano sto riportando alla luce.

EDIT: pare che questa sia la stessa, ovviamente tenuta meglio http://www.subito.it/biciclette/bicicletta-ciclo-michelina-treviso-167429673.htm

Edited by Simone.m (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento: sto continuando la pulizia facendo riemergere le cromature

944d7180ec76071af8756cf59a360200.jpg

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sverniciata e riverniciata, il colore non è bellissimo ma ce l'avevo a casa.

Quella specie di giallo che c'era prima era dato a pennello e saltava via solo a guardarlo

82ee212eab7be545ca272837e9def305.jpg

Edited by Simone.m (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

83a70884e317da7b593227b3e7e5a5fd.jpg

Tutte e due insieme, manca il carter e ho finito tutto!

Prenderò un portapacchi anteriore cromato, mi piace un sacco

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.