AlbCT

Scelta pedivelle

36 posts in this topic

Ciao ragazzi, ho un telaio atala gs Tg 56 sul quale è montata una guarnitura con pedivelle 175mm (uno sproposito) ed infatti usandola in città rischio di morire ad ogni curva. Voglio cambiare tutto e nello scegliere la nuova guarnitura mi chiedevo se posso optare per delle 167,5mm o risulterebbero troppo corte e rischio di compromettere la pedalata? 

Grazie e ditemi se vi servono altre info!

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito si usano le 165mm al massimo 167,5mm ma dipende tutto dal cavallo e falla geometria della bici

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la musura del mio cavallo siamo tra 170 e 172,5 ma volevo capire se con le 167,5 andavo ad alterare troppo la pedalata o meno. Le vorrei più corte per aumentare al max l'angolo di inclinazione in curva e non rischiare di morire. Comunque penso che intanto proverò a trovare una 170 e vediamo come mi trovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se il telaio non era da pista usa le 165mm ...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

È un atala da corsa gs dei primi anni 80, quindi @Anzanello dici che con le 165 non ho problemi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho delle 165 sulla convertita. Ho un 57 e sono alto 1.85 e vado più che sereno

Share this post


Link to post
Share on other sites

@AlbCT le bici da corsa hanno il movimento centrale più in basso rispetto ai telai da pista e finchè le curve le fai senza pedalare va benissimo anche con pedivelle da 175mm se invece devi continuare a pedalare anche in curva se ci monti pedivelle lunghe rischi parecchio calcolando anche l'altezza da terra della scatola del mov centrale!metti le 165 e sei tranquillo...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me fa anche tanta differenza lo spessore del pedale.

Io ho le pedivelle da 170, avevo i pedali larghi con gli straps, il carro basso, e me la facevo sotto ad ogni curva. Da quando sono passato agli spd (tipo shimano 520) non ho più avuto problemi. 

 

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, fantasma ha scritto:

Per me fa anche tanta differenza lo spessore del pedale.

Io ho le pedivelle da 170, avevo i pedali larghi con gli straps, il carro basso, e me la facevo sotto ad ogni curva. Da quando sono passato agli spd (tipo shimano 520) non ho più avuto problemi. 

 

concordo, la regola vuole 5mm meno della pedivella strada quindi nel tuo caso la 167,5 sarebbe perfetta. Io comunque sulla convertita ho le 170 con i pedali spd e non ho mai avuto problemi (ma ho anche un gommone dietro da 35mm che alza un po' il tutto...)

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, riky76 ha scritto:

concordo, la regola vuole 5mm meno della pedivella strada

Nella guida per trovare la posizione corretta in sella in base al cavallo da la lunghezza della pedivella strada?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una da 167.5 puoi montarla senza problemi. 

Dal punto di vista biomeccanico, solo pedivelle molto più lunghe del dovuto sono un reale fattore "negativo".

Quindi, senza contare le dinamiche "personali", montare pedivelle di 5-7.5mm più corte  solitamente non crea problemi.

Ovviamente ne potrà risentire in piccola misura l'efficenza/efficacia muscolare e cadenza... ma per una bici per uso urbano penso che sia un fattore altamente trascurabile a favore di una maggiore sicurezza di guida.

 

Mik

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, raider ha scritto:

Nella guida per trovare la posizione corretta in sella in base al cavallo da la lunghezza della pedivella strada?

No, pista.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi grazie mille a tutti, appena trovo la guarnitura giusta e la monto vi aggiorno! ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Approfitto della discussione già aperta per chiedervi se la guarnitura prowheel urban è un buon compromesso visti i 32€ che costa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho montato da poco una prowheel urban, mi ci trovo benissimo, l'ho pagata 20 euro (usata ma come nuova). Te la consiglio, per essere una entry level va più che bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.