wolt

BULLSHITT CARGO

29 posts in this topic

1 ora fa, wolt ha scritto:

a inizio primavera ho ripreso in mano sto progetto cominciato mesi fa e molto lentamente l'ho portato avanti, saldando e montando nei ritagli di tempo libero, e finalmente son riuscito a portarlo a termine.

e niente, affascinato da performance e precisione dello sterzo a cavo ho deciso di farlo anch'io (col prezioso aiuto di Rocco saldailmondo, che ci guarda da casa e che saluto: ciao Rocco! senza di te non ce l'avrei mai fatta!) e devo dire che il risultato è eccellente, di fatto è estremamente più preciso di uno sterzo a tubo/stecca e può ruotare di più di 180° permettendo manovre apparentemente impossibili. non ho ancora avuto modo di montare il pianale in alluminio mandorlato, appena lo faccio aggiorno con foto.

ecco a voi il risultato:

Telaio/forca: artigianale/BMX (verniciato ad aerografo)

Ruote/coperture: anteriore BMX anni 90, mozzo a flangia alta e raggi a spirale-posteriore trekking no brand/Schwalbe Marathon- Schwalbe Land Cruiser

Guarnitura/mc/pedali: Prowheel con corone Shimano/VP sigillato/BMX no brand

Freni: V-Brake Promax

Trasmissione: Shimano SIS 7v

received_1017124535044373.jpeg

cargo_01.jpg

cargo_06.jpgcargo_04.jpgcargo_03.jpg

particolari dello sterzo a cavo:sterzo cargo.jpg

sterzo cargo_02.jpg

il cavo viene "strozzato" in cavità interne delle pulegge per evitare che si muova, appena posso faccio foto più specifiche.

(ora che abbiamo Bullshitt e Orcodium - @leoleo - voglio vedere che cazzo vi inventate)

a breve arriveranno gli adesivi BULLSHITT, forniti da @fedep

 

ringrazio infinitamente sir @EXXTRA per la fornitura di componenti e la preziosa collaborazione nel montaggio

bellalì

molto bene, ma non mi convince il sistema di sterzo con il cavo. se per esempio prendi una buca bella potente, una di quelle che ti fa girare la ruota, non c'è il pericolo che il cavo slitti e si perda l'allineamento forcella/manubrio?

forse una con ruote dentate e catene sarebbe stato più sicuro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, TheSnatch said:

molto bene, ma non mi convince il sistema di sterzo con il cavo. se per esempio prendi una buca bella potente, una di quelle che ti fa girare la ruota, non c'è il pericolo che il cavo slitti e si perda l'allineamento forcella/manubrio?

forse una con ruote dentate e catene sarebbe stato più sicuro

come ho scritto nel post, il cavo è strozzato dalla tensione, è praticamente impossibile che si muova (ho fatto dei test anche molto "traumatici", tutti superati a pieni voti)

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

È complesso regolarlo alla stessa sensibilità? Cioè.. Che tu giri il manubrio e la ruota gira pressoché dello stesso angolo non un cazzo o un botto.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, raider said:

È complesso regolarlo alla stessa sensibilità? Cioè.. Che tu giri il manubrio e la ruota gira pressoché dello stesso angolo non un cazzo o un botto.

Essendo le due pulegge dello stesso diametro il movimento si trasmette uniformemente, quindi non serve regolare nulla, succede già da sè 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellona!

Un amico a Torino ha la cargo con lo sterzo con cavi aeronautici. Lì tiene d'occhio e ogni tanto (ogni tot. chilometri) li cambia. Credo gli si siano pure rotti una volta.

Non c'era modo di fare passare i cavi da un'altra parte perché non limitassero la capacità di carico vicino al piano inclinato?

PS: ah, e che tubo è quello che sorregge il piano di carico?

Edited by Revo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

BANG!!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Revo said:

Bellona!

Un amico a Torino ha la cargo con lo sterzo con cavi aeronautici. Lì tiene d'occhio e ogni tanto (ogni tot. chilometri) li cambia. Credo gli si siano pure rotti una volta.

Non c'era modo di fare passare i cavi da un'altra parte perché non limitassero la capacità di carico vicino al piano inclinato?

PS: ah, e che tubo è quello che sorregge il piano di carico?

Il modo più comodo era di farli passare lì, che comunque non limita granché.

È un tubo innocenti, quelli da impalcature

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

CARGO BIKE IS THE NEW GRAVEL BIKE ON FF!

 

(er tormentone)

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ma barspinna?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, wolt ha scritto:

come ho scritto nel post, il cavo è strozzato dalla tensione, è praticamente impossibile che si muova (ho fatto dei test anche molto "traumatici", tutti superati a pieni voti)

non ho dati ne esperienza per dirti che non regge, quindi aggiungo solo che con un carico di 10-20-50kg l'inerzia di tutto l'insieme e tutt'altro che trascurabile quando prendi una buca

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, Jake the Snake Roberts said:

Complimenti. Aggiornamento con sterzo wireless? :)

Appena me lo progetta la Campagnolo aggiorno ;)

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.