paolo_fra

Percorsi a Roma x allenamento (pianura magari)

16 posts in this topic

Da qualche mese ho deciso di rimettermi in forma utilizzando il mezzo di propulsione a pedali (dire che mi sto allenando mi sembra esagerato).

Ogni volta che decido di farmi un'uscita non so mai dove andare a sbattere la testa, voi che percorsi fate? Possibile che l'unica cosa decente sia la ciclabile del lungotevere? In più spesso vado al calar delle tenebre, quindi preferirei qualche stradone più illuminato (onde evitare di schiantarmi contro ammassi di rifiuti, cani, lavatrici, macchine del caffè, astronavi, ecc)

PS preferibilmente in pianura, non ho il rapportone ma mal sopporto la fatica eccessiva

Grazie!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E c'hai pure ragione paolé, io ti ho pure abbandonato al tuo destino, ma sto sempre impicciato e la sera mmmmmhhh , poco me va. Però ti tengo sempre in considerazione e qualche strada si trova. Certo sull'illuminazione mi cogli impreparato.

Come va il Pesenti ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pesenti vola (gambe permettendo). Ho fatto un bell'affare! :) Comunque se ci organizziamo una mattina me le prendo 2 orette. 

Oggi ho provato l'anello tiburtina Pietralata - Collatina (http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/3734-tiburtina-pietralata-collatina-anello), circuitino da 11km: 

PRO: poco dislivello, non esageratamente trafficato (fuori da orari d'ufficio), bei rettilinei e discesone 
CONTRO: strade molto dissestate in alcuni punti (lavori sulla tiburtina, "a breve" dovrebbe essere molto meglio), tratti poco illuminati, tratti a rischio, NON E' UNA CICLABILE



  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciclabile? E che è?

Io so poco e nulla che sono appena tornato a Roma dopo 3 anni e 1/2 

Ps:

Foto Pesenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, Stefano865 said:

vuoi una strada in pianura, sicura, non dissestata e illuminata....a Roma?!?!

TRASFERISCITI!!!!! XD

Ste, portalo a fare il circuito della Cobram..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19 maggio 2016 at 15:00 , paolo_fra ha scritto:

Da qualche mese ho deciso di rimettermi in forma utilizzando il mezzo di propulsione a pedali (dire che mi sto allenando mi sembra esagerato).

Ogni volta che decido di farmi un'uscita non so mai dove andare a sbattere la testa, voi che percorsi fate? Possibile che l'unica cosa decente sia la ciclabile del lungotevere? In più spesso vado al calar delle tenebre, quindi preferirei qualche stradone più illuminato (onde evitare di schiantarmi contro ammassi di rifiuti, cani, lavatrici, macchine del caffè, astronavi, ecc)

PS preferibilmente in pianura, non ho il rapportone ma mal sopporto la fatica eccessiva

Grazie!

 

In pianura senza rischiare nulla, puoi provare la ciclabile da Ponte Milvio a Castel Giubileo, sono circa 16 km. Tu dirai........"e che ce faccio co 16 km?"........niente se sei pratico di pedalate, ma se poi da Ponte Milvio, scendi lungo il Tevere, puoi aggiungerne altri arrivando quasi a 30km in totale sicurezza! se poi li fai andata e ritorno allora l'allenamento si fa anche serio.......

Una variante, ma da fare di giorno, potrebbe essere la ciclabile che da Piazza Sempione arriva fino a Villa Ada e prosegue anche dopo passando per l'Auditorium dove sempre su percorso ciclabile puoi arrivare a Ponte Milvio e da li agganciarti al primo percorso che ti ho detto. 

In ogni caso, e qualunque strada tu decida di fare, devi considerare alcune casette fondamentali:

A) le ciclabili qui a Roma, sono per lo più marciapiedi colorati di rosso pertanto molti pedoni considerano un loro diritto camminarci sopra anche perché la segnaletica - come spesso dico - glielo consente in quanto sono percorsi "CICLOPEDONALI" e quindi tecnicamente dovresti avere il campanello montato che ti verrà subito contestata la mancanza se prendi un pedone e si genera qualche spiacevole episodio!
B) l'illuminazione è quella stradale - se la ciclabile passa in strada come lungo la Flaminia per esempio - e quindi scarsa se non completamente mancante, quindi diventa più pericoloso anche per la presenza di chi porta a far pisciare il cane la notte - il pedone di prima!
C)Sicurezza: qui si apre un lungo dibattito perché molti pensano di andare in bici tranquilli, ma in realtà rischiano di più di tutti passando spesso per criminali. Quindi valuta bene quando esci fattori importanti, come la velocità, il tuo modo di stare in sella - vedo dei minchioni che passeggiando in bici telefonano,mangiano la pizza il gelato, lasciando il manubrio con un mano sola, che è l'anticamera della caduta!! - e soprattutto devi guardarti le spalle, perché molti pericoli arrivano da dietro. Oggi molti hanno auto ibride o elettriche e non hanno capito che il loro clacson è più capacitivo di altre vetture per cui se viaggiano con l'elettrico devono usarlo perché la vettura non fa rumore e quindi te la ritrovi dietro e lui da dentro l'auto ti guarda come un coglione quasi a voler dire.........."che nun m'hai sentito?"

Edited by Romafix (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ponte milvio- castel giubileo non sono 16km...molti meno,almeno 1/3 in meno

Cmq è l'unica strada tranquilla per un allenamento

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Stefano865 ha scritto:

Ponte milvio- castel giubileo non sono 16km...molti meno,almeno 1/3 in meno

Cmq è l'unica strada tranquilla per un allenamento

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

IO partendo da via piazza della Repubblica - transitando per via del corso, piazza del popolo via flaminia Ponte milvio - caste giubileo ne ho totalizzati 25........dubito che la prima parte sia di 9 km........ma non dubito ciò che dici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si scusate, per ciclabile del tevere non intendo solo il tratto centrale (che adesso é impraticabile) ma tutta linea rossa costellata di ogni forma di vita che corre dall'eur a castel giubileo. per quanto possa lamentarmi io stesso, non credo che sia un buon posto dove allenarsi per due motivi: 1. é una whatever-ciclabile, non si corre, é per ogni tipo di ciclista (come la strada non é per la f1)! 2. In alcuni punti é più pericolosa che farsi la tangenziale (sperimentato) per via di incroci assassini, curve cieche, decine di accessi a distributori, ecc Io cerco un posto pianeggiante per piottare (tipo l'anello dell'ultima urbe crit, magari più verso il centro). Il raccordo vorrei tenerlo come ultima spiaggia...

grazie per il sostegno comunque!:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti fai i tratti finali della ciclabile...a nord o a sud,sennò villa borghese di notte,cioè il tracciato della prima urbe crit intorno piazza di Siena (ma non è poi così pianeggiante)

Cosa vuoi trovare in centro a Roma che è tutto un groviglio di macchine?

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.