Seekerrow

Guarnitura corsa usata su fissa

19 posts in this topic

Salve a tutti,

ho comprato tempo fa questa guarnitura Campagnolo con 3 ''bracci'' per una futura fissa. La guarnitura è per una bici da corsa (strada), e io ho smontato la corona più piccola e lasciato solo quella più grande da 52, ma la mia domanda è questa:

cambia qualcosa da una guarnitura pista e una "convertita"?

Perdonate l'ignoranza, sono nuovo di queste parti. Davide 

 

2016_0218_210424_005.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambia lo spessore della corona. Si va dalla corsa 3/32 alla pista 1/1/8 se non ricordo male. Quelle da pista sono un po più spesse. Comunque se non sei un palato fine e una gamba incredibilmente potente, né ti accorgi che è corsa ne rischi di romperla 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è una Campagnolo Gran Sport, non convertirei questa. Starebbe bene su una bici da vecchiotta e faticherai a trovare altre corone per eventuali cambi, visto che i tre bracci non sono uno standard comune. Almeno questo è ciò che penso io 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

la lunghezza delle pedivelle..di solito quelle da pista e da fissa sono più corte per non incorrere nel rischio di toccare per terra mentre sei in curva e sei costretto a continuare a pedalare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, mark24 ha scritto:

la lunghezza delle pedivelle..di solito quelle da pista e da fissa sono più corte per non incorrere nel rischio di toccare per terra mentre sei in curva e sei costretto a continuare a pedalare!

No non è vero, la lunghezza delle pedivelle non centra, è il telaio da pista che ha l'altezza del movimento centrale maggiore rispetto ai telai da corsa.

La lunghezza delle pedivelle è una questione di misure, io ho le pedivelle da 172,5 sia sul corsa che sul pista.

Semplicemente le guarniture da corsa non sono fatte per l'impiego in singlespeed/corsa, solitamente avrai la corona + all'esterno (se usi l'attacco di quella esterna) e per questo non ti risulterà una linea catena ideale con aumento della rumorosità e degli attriti.

Inoltre quella da te menzionata ha 3 bracci, troppo fragile per l'impiego con la trasmissione fissa, anche se non hai una gran gamba, e c'è il serio rischio di romperla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, carlof83 ha scritto:

No non è vero, la lunghezza delle pedivelle non centra, è il telaio da pista che ha l'altezza del movimento centrale maggiore rispetto ai telai da corsa.

La lunghezza delle pedivelle è una questione di misure, io ho le pedivelle da 172,5 sia sul corsa che sul pista.

Semplicemente le guarniture da corsa non sono fatte per l'impiego in singlespeed/corsa, solitamente avrai la corona + all'esterno (se usi l'attacco di quella esterna) e per questo non ti risulterà una linea catena ideale con aumento della rumorosità e degli attriti.

Inoltre quella da te menzionata ha 3 bracci, troppo fragile per l'impiego con la trasmissione fissa, anche se non hai una gran gamba, e c'è il serio rischio di romperla.

chiedo perdono! era solo ciò che avevo spesso sentito dire e a rigor di logica suonava bene ..e anche oggi ho imparato qualcosa! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma usare una guarnitura da corsa per una fissa non incide anche sulla linea catena? o questa dipende solo dal movimento centrale e spaziatura del pignone posteriore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎04‎/‎04‎/‎2016 at 11:41 , roger.brg ha scritto:

Ma usare una guarnitura da corsa per una fissa non incide anche sulla linea catena? o questa dipende solo dal movimento centrale e spaziatura del pignone posteriore?

Certo che incide, diciamo che, come molto spesso accade, risparmiare comporta il dover pensare un po' di più a quello che si sta facendo, ad esempio mettendo la corona esterna su una g, corsa si dovrà prendere un mc di qualche mm più corto per compensare la struttura della guarnitura. In ogni caso la linea catena, anche se un po' sballata, non comporta nessun problema, come ti potrà testimoniare anche @saimonfvg.

Cosa intendi con "spaziare il pignone" ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è bisogno di spaziare il pignone se ti regoli la linea catena con il perno del MC. Il pignone non lo spazi sui mozzo pista (es. miche) ma sui mozzi ISO

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, GABOBARI ha scritto:

Non c'è bisogno di spaziare il pignone se ti regoli la linea catena con il perno del MC. Il pignone non lo spazi sui mozzo pista (es. miche) ma sui mozzi ISO

Sinceramente non spazierei neanche su un pignone iso, fai lavorare le viti a taglio e rendi l'accoppiamento molto meno forte

Edited by rick96pd (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, rick96pd ha scritto:

Sinceramente non spazierei neanche su un pignone iso, fai lavorare le viti a taglio e rendi l'accoppiamento molto meno forte

Non dirlo a me. Io sono contro gli spessori vari

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Davide Spita ha scritto:

Ma skiddando la guarnitura da corsa non si ovalizza!!?

al max la corona, la guarna se sei Hoy si sbanana ma devi avere tanta forza nelle gambette.

E per le corone no, non ti preoccupare, non si ovalizza.

Ho girato 2 anni con guarna e corone corsa di poca qualità e mai un problema :)

Edited by Alb (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, Davide Spita ha scritto:

Ma skiddando la guarnitura da corsa non si ovalizza!!?

Ma queste granitiche certezze da dove nascono !? Veramente non capisco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.