Edit History

carlomarrone

carlomarrone

Piaget ed Herickson ci hanno offerto validi strumenti per addentrarci con successo nei meandri delle età evolutive. Possiamo dunque ispezionare anche la crescita di un individuo su FF.

l'infanzia è segnata da pianti, sclerate e prese per il culo da parte dei più grandi, è anche la fase in cui si subisce.. ma "si impara" (cazzo ci sarà da imparare sono solo bici cazzo)

segue l'adolescenza, caratterizzata da presunzione, rabbia nonnismo e saccenza, gruppetti vagano x la gallery in cerca di ragazzi poco più piccoli per fare i bulletti "mi sembra tutto a posto" "quella catena non si può vedere" "dai, approvata"  "che senso ha una convertita montata così" (non c'è da prendersela... è solo una forma di ricerca identitaria)

durante l'età adulta si passeggia per il forum, un po' in disparte, si prende parola in polleggio e si scrive una cazzata qua e là.

infine sopraggiunge la vecchiaia, la casa è piena di bici, le gambe piene di km, i coglioni pieni di "sì ma metti le gabbiette sennò lo vedi il conto del dentista" e ci si limita a qualche pigro "mi piace" (tipo @Pier insomma..)


il gioco è questo, facciamo a chi ce l'ha più corto, a chi ha avuto l'infanzia peggiore e riesumiamo le nostre passeggione mezze colorate

ricordate... senza memoria non si ha futuro (fascio infame) :D ;)

comincio io:

carlomarrone

carlomarrone

Piaget ed Herickson ci hanno offerto validi strumenti per addentrarci con successo nei meandri delle età evolutive. Possiamo dunque ispezionare anche la crescita di un individuo su FF.

l'infanzia è csegnata da pianti, sclerate e prese per il culo da parte dei più grandi, è anche la fase in cui si subisce.. ma "si impara" (cazzo ci sarà da imparare sono solo bici cazzo)

segue l'adolescenza, caratterizzata da presunzione, rabbia nonnismo e saccenza, gruppetti vagano x la gallery in cerca di ragazzi poco più piccoli per fare i bulletti "mi sembra tutto a posto" "quella catena non si può vedere" "dai, approvata"  "che senso ha una convertita montata così" (non c'è da prendersela... è solo una forma di ricerca identitaria)

durante l'età adulta si passeggia per il forum, un po' in disparte, si prende parola in polleggio e si scrive una cazzata qua e là.

infine sopraggiunge la vecchiaia, la casa è piena di bici, le gambe piene di km, i coglioni pieni di "sì ma metti le gabbiette sennò lo vedi il conto del dentista" e ci si limita a qualche pigro "mi piace" (tipo @Pier insomma..)


il gioco è questo, facciamo a chi ce l'ha più corto, a chi ha avuto l'infanzia peggiore e riesumiamo le nostre passeggione mezze colorate

ricordate... senza memoria non si ha futuro (fascio infame) :D ;)

comincio io:

carlomarrone

carlomarrone

Piaget ed Herickson ci hanno offerto validi strumenti per addentrarci con successo nei meandri delle età evolutive. Possiamo dunque ispezionare anche la crescita di un individuo su FF.

l'infanzia è caratterizzata da pianti, sclerate e prese per il culo da parte dei più grandi, è anche la fase in cui si subisce.. ma "si impara" (cazzo ci sarà da imparare sono solo bici cazzo)

segue l'adolescenza, caratterizzata da presunzione, rabbia nonnismo e saccenza, gruppetti vagano x la gallery in cerca di ragazzi poco più piccoli per fare i bulletti "mi sembra tutto a posto" "quella catena non si può vedere" "dai, approvata"  "che senso ha una convertita montata così" (non c'è da prendersela... è solo una forma di ricerca identitaria)

durante l'età adulta si passeggia per il forum, un po' in disparte, si prende parola in polleggio e si scrive una cazzata qua e là.

infine sopraggiunge la vecchiaia, la casa è piena di bici, le gambe piene di km, i coglioni pieni di "sì ma metti le gabbiette sennò lo vedi il conto del dentista" e ci si limita a qualche pigro "mi piace" (tipo @Pier insomma..)


il gioco è questo, facciamo a chi ce l'ha più corto, a chi ha avuto l'infanzia peggiore e riesumiamo le nostre passeggione mezze colorate

ricordate... senza memoria non si ha futuro (fascio infame) :D ;)

comincio io:

carlomarrone

carlomarrone

Piaget ed Herickson ci hanno offerto validi strumenti per addentrarci con successo nei meandri delle età evolutive. Possiamo dunque ispezionare anche la crescita di un individuo su FF.

l'infanzia è caratterizzata da pianti, sclerate e prese per il culo da parte dei più grandi, è anche la fase in cui si subisce.. ma "si impara" (cazzo ci sarà da imparare sono solo bici cazzo)

segue l'adolescenza, caratterizzata da presunzione, rabbia nonnismo e saccenza, gruppetti vagano x la gallery in cerca di ragazzi poco più piccoli per fare i bulletti "mi sembra tutto a posto" "quella catena non si può vedere" "dai, approvata"  "che senso ha una convertita montata così"

durante l'età adulta si passeggia per il forum, un po' in disparte, si prende parola in polleggio e si scrive una cazzata qua e là.

infine sopraggiunge la vecchiaia, la casa è piena di bici, le gambe piene di km, i coglioni pieni di "sì ma metti le gabbiette sennò lo vedi il conto del dentista" e ci si limita a qualche pigro "mi piace" (tipo @Pier insomma..)


il gioco è questo, facciamo a chi ce l'ha più corto, a chi ha avuto l'infanzia peggiore e riesumiamo le nostre passeggione mezze colorate

ricordate... senza memoria non si ha futuro (fascio infame) :D ;)

comincio io:

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.