jibbaro

Numero di denti ridottissimo 29x10

21 posts in this topic

Stando al Fixed Gear Calculator, tra i rapporti equivalenti al mio attuale 46x16 ce ne sono alcuni con un numero di denti molto ridotto, ad esempio il 29x10.

Ci sono controindicazioni a montare un rapporto del genere? Esteticamente, trovo che delle corone piccole e discrete siano da preferire, perché allora 46x16 e non 29x10 o 32x11 e così via? Sono difficili da trovare?

Screenshot 2016-03-11 16.58.03.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

I pignoni fissi si fermano generalmente al 12, (esiste uno standard shimano particolare e forse li si andava sotto ma non son sicuro) , 12 e 13 poi necessitano di lockring più piccoli perchè la catena tocca e si usano solo in pista (apparte Ravaioli ma vabbè).

In sostanza non si hanno grossi vantaggi a usare pignoni più piccoli, se non sbaglio corone più piccole favoriscono una migliore accelerazione ma poca roba.

Lascio la parola a qualche ingegnere per la spiegazione dettagliata e perchè non voglio dire cazzate

Share this post


Link to post
Share on other sites

come detto sopra sotto il 12 non penso esista nulla per scatto fisso (miche parte dal 13), corona e pignoni piccoli sono + leggeri ma si usurano prima.

poi ci sono varie disquisizioni sulla "forza x braccio" che si esprime con corone piccole o grandi ma io dalla mia ignoranza so solo che il rapporto è un conto matematico quindi una volta che sai quello hai lo sviluppo metrico.

 

ps: se usi un 13t dietro quando vuoi allungare sei obbligato a cambiare corona e sossoldi...

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11.3.2016 at 17:12 , jibbaro ha scritto:

Ci sono controindicazioni a montare un rapporto del genere? Esteticamente, trovo che delle corone piccole e discrete siano da preferire, perché allora 46x16 e non 29x10 o 32x11 e così via?

 

Perché le corone sono come gli attributi, si fa a gara a chi ce le ha più grosse.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fatta eccezione dell'impossibilita fisica di montare tali rapporti

La regola generale  dice che: mantenendo l'equivalenza nello sviluppo metrico, più si rimpicciolisce di scala il rapporto più aumenta la coppia di ruota e pedivelle diretta sui vari organi della trasmissione ( catena, pignoni e filetti del mozzo) 

Tutto ciò è causa di maggiore usura della catena e pignoni, maggior sollecitazione di mozzi e guarnitura e minor efficienza meccanica ( causa dell' aumentato attrito)

 

Mik.

 

 

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho girato per tanti km con un rapporto 34/12 con catena 3/32 e posso garantire un discreto consumo delle componenti, soprattutto i denti delle coroncine in alluminio di derivazione stradale, catene leggermente allungate e pignoni vagamente segnati, comunque niente di preoccupante o che possa ritenersi eccessivo anche valutando gli abusi e le sevizie alle quali li sottoponevo.

sui maggiori attriti non ho mai avuto modo di fare una comparativa sulla stessa bici con una trasmissione di pari sviluppo ma con un numero di denti "normale".

sull'ultima bici sono passato all' 1/8 ed appoggiando la catena nuova sul pignone nuovo notavo una chiara incertezza articolare, forse perchè era tutto nuovo e non aveva abbastanza gioco ma era chiarissimo che faticava ad avvolgersi su un pignone 12 mentre sul 13 era perfetta, la cosa non si era mai verificata con le catene da 11V che usavo sul vecchio pignone 12 da 3/32 probabilmente per una maggiore elasticità propria di queste catene sottili.

morale della favola: sono passato dal 34/12 al 37/13 per stare dalla parte dei bottoni ma non noto alcuna differenza in scorrevolezza, intanto nel giro di 2000km (dei quali pochissimi in montagna) ho stirato una catena e mi è toccato cambiarla...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, -Nemo- ha scritto:

ho girato per tanti km con un rapporto 34/12 con catena 3/32 e posso garantire un discreto consumo delle componenti, soprattutto i denti delle coroncine in alluminio di derivazione stradale, catene leggermente allungate e pignoni vagamente segnati, comunque niente di preoccupante o che possa ritenersi eccessivo anche valutando gli abusi e le sevizie alle quali li sottoponevo.

sui maggiori attriti non ho mai avuto modo di fare una comparativa sulla stessa bici con una trasmissione di pari sviluppo ma con un numero di denti "normale".

sull'ultima bici sono passato all' 1/8 ed appoggiando la catena nuova sul pignone nuovo notavo una chiara incertezza articolare, forse perchè era tutto nuovo e non aveva abbastanza gioco ma era chiarissimo che faticava ad avvolgersi su un pignone 12 mentre sul 13 era perfetta, la cosa non si era mai verificata con le catene da 11V che usavo sul vecchio pignone 12 da 3/32 probabilmente per una maggiore elasticità propria di queste catene sottili.

morale della favola: sono passato dal 34/12 al 37/13 per stare dalla parte dei bottoni ma non noto alcuna differenza in scorrevolezza, intanto nel giro di 2000km (dei quali pochissimi in montagna) ho stirato una catena e mi è toccato cambiarla...

Cavolo in 2000 km (per la maggior parte sui rulli liberi) hai stirato una catena?!?! :O

Io ne ho già 2400 sull'Alman (solo strada con poco dislivello) e la catena si è solo assestata... Ed uso una normalissima Miche Pista da 8 euro...

Cmq tranquillo che se passi a misure di corona sopra il 46 la scorrevolezza la sentirai bene ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

la catena era di pessima qualità, una Z1X della KMC che mi hanno spedito per sbaglio al posto della Z1Xinox che avevo ordinato, non l'hanno rivoluta indietro e l'ho messa su ma è evidente che non è adatta nemmeno per i rulli.

ho il calibro specifico per il controllo dello stiramento ed è chiaro che ha già ceduto abbondantemente, non è proprio al limite ma è sulla buona strada

le corone grandi non mi sono mai piaciute esteticamente, se la gamba me lo permetterà passerò al 39/13, ma manca ancora parecchio

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, -Nemo- ha scritto:

la catena era di pessima qualità, una Z1X della KMC che mi hanno spedito per sbaglio al posto della Z1Xinox che avevo ordinato, non l'hanno rivoluta indietro e l'ho messa su ma è evidente che non è adatta nemmeno per i rulli.

ho il calibro specifico per il controllo dello stiramento ed è chiaro che ha già ceduto abbondantemente, non è proprio al limite ma è sulla buona strada

le corone grandi non mi sono mai piaciute esteticamente, se la gamba me lo permetterà passerò al 39/13, ma manca ancora parecchio

vah che non è male la Z1x io ci ho fatto 3500km prima di cambiarla... e comunque con la santa IZUMI 4500, che sono sempre mille di più ma nemmeno poi tantissimissimi. comunque catena che consiglio, dato che in un anno e mezzo ci ho fatto le peggio cose

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riki io ho usato la Z1X base (quella col trattamento antiruggine...), forse tu hai usato la Z1X INOX

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, -Nemo- ha scritto:

Riki io ho usato la Z1X base (quella col trattamento antiruggine...), forse tu hai usato la Z1X INOX

ora mi metti il dubbio...

 

comunque sulla BMX ho su il 25-9 e tutti a casa con il pignoncino piccolo piccolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il trattamento antiruggine è opaco mentre la inox è bella lustra.

sulla BMX hai il 25/9 ma usi quasi sicuramente una catena a mezze maglie, prova a metterci una catena normale e farà più resistenza ad avvolgersi sul pignoncino

io per non saper ne leggere ne scrivere la catena nuova l'ho presa a mezze maglie, una Yaban MK926 S2 che sulla carta sembra abbastanza robusta

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, -Nemo- ha scritto:

il trattamento antiruggine è opaco mentre la inox è bella lustra.

sulla BMX hai il 25/9 ma usi quasi sicuramente una catena a mezze maglie, prova a metterci una catena normale e farà più resistenza ad avvolgersi sul pignoncino

io per non saper ne leggere ne scrivere la catena nuova l'ho presa a mezze maglie, una Yaban MK926 S2 che sulla carta sembra abbastanza robusta

nein, catena normale, funge bene

 

003_(3).JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.